Graziano Fiore
Graziano Fiore

Domani il 78° anniversario della morte di Graziano Fiore. Minervini: «Ricordare è un dovere»

Il giovane liceale molfettese morì a Bari per mano dei fascisti

Domani, 28 luglio, corre il 78esimo anniversario della morte di Graziano Fiore, giovane liceale molfettese caduto nel 1943 a Bari durante una manifestazione per mano dei fascisti, a tre giorni dalla caduta del regime e della deposizione di Benito Mussolini.

"Graziano Fiore – ricorda il sindaco Tommaso Minervini – morì nella strage di via Niccolò dell'Arca assieme ad altre 19 persone: due ragazzi di appena 13 anni, alcuni insegnanti, studenti liceali e universitari. Graziano ha fatto parte di quella generazione di ragazzi che si sono formati al liceo classico di Molfetta nel segno del pensiero libero e critico. E tra quei maestri, che spronavano i più giovani alla libertà e alla presa di coscienza contro il fascismo, c'era suo padre Tommaso Fiore, dal quale non poteva che ereditarne gli ideali".

"Ricordare il sacrificio di quella generazione di ragazzi – conclude il primo cittadino – è il dovere, morale e civile, della memoria. La memoria è composta da eventi decisivi della nostra storia, che formano l'identità della nostra comunità, da cui non si può prescindere oggi e per il futuro".
  • Storia
Altri contenuti a tema
Nel dolore i valori veri: la storia di una famiglia di Molfetta supportata dall'ANT e dal dottor Zaza Nel dolore i valori veri: la storia di una famiglia di Molfetta supportata dall'ANT e dal dottor Zaza La lunga lettera di ringraziamento pubblicata integralmente
Ultimi giorni per il bar Miramare a Molfetta: una storia lunga mezzo secolo Ultimi giorni per il bar Miramare a Molfetta: una storia lunga mezzo secolo A fine mese chiuderà i battenti l'attività della famiglia Di Modugno
A Bari una mostra sulle donne della Resistenza. Tra loro anche una molfettese A Bari una mostra sulle donne della Resistenza. Tra loro anche una molfettese Raccolte le testimonianze di Cordelia La Sorsa
Attività storiche a Molfetta, riconoscimento anche per la cartoleria Natalicchio Attività storiche a Molfetta, riconoscimento anche per la cartoleria Natalicchio Lo storico punto vendita è operativo dal lontano 1898
Molfetta ricorda le vittime del bombardamento tedesco del 6 novembre 1943 Molfetta ricorda le vittime del bombardamento tedesco del 6 novembre 1943 In quell'occasione venne erroneamente colpito un palazzo in via Capitan de Gennaro
Molfetta ricorda Michele Fiorino, a 80 anni dalla morte Molfetta ricorda Michele Fiorino, a 80 anni dalla morte Il tenente perse la vita sul fronte occidentale il 17 giugno 1940
Le leggende su Molfetta: dalla Madonna dei Martiri a San Corrado Le leggende su Molfetta: dalla Madonna dei Martiri a San Corrado Tanti i racconti nel nuovo approfondimento
11 Quando i pirati sbarcarono sulle coste di Molfetta, una storia lunga secoli Quando i pirati sbarcarono sulle coste di Molfetta, una storia lunga secoli "All'armi all'armi, la campana sona. Li Turchi sono sbarcati alla marina"
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.