La Fiat Punto incendiata in via Canonico de Beatis
La Fiat Punto incendiata in via Canonico de Beatis
Cronaca

Divampa rogo in pieno giorno: in fiamme una Fiat Ritmo

Momenti di tensione questa mattina in via Canonico de Beatis. Sul posto i Vigili del Fuoco

Momenti di tensione questa mattina in via Canonico de Beatis, nel rione Paradiso di Molfetta, dove un misterioso rogo avvenuto in pieno giorno ha danneggiato una Fiat Ritmo. Per cause ancora in fase di accertamento, infatti, una fiammata ha del tutto consumato il vano motore dell'auto, parcheggiata lungo la strada.

Erano circa le ore 11.00 quando dal vano anteriore della datata vettura, in sosta nel vasto quartiere periferico cittadino, si sono sprigionate le fiamme. Numerosi residenti e passanti hanno contattato allarmati i Vigili del Fuoco, attraverso il numero gratuito 115. Una squadra in servizio presso il Distaccamento di Molfetta è giunta rapidamente sul posto, domando nel giro di pochi secondi il rogo. Per fortuna le altre auto parcheggiate nei paraggi non hanno riportato alcun danno.

I Vigili del Fuoco, dopo aver spento le fiamme e messo in sicurezza l'area, hanno poi hanno proseguito col sopralluogo per scoprire eventuali tracce lasciate da qualcuno. Alla ispezione hanno preso parte pure i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile. I militari dell'Arma sono adesso al lavoro per stabilire quanto accaduto: si ipotizza un'origine accidentale della combustione, probabilmente causata da un cortocircuito nel vano motore. Il fuoco, però, ha eliminato qualsiasi traccia.

Gli investigatori, comunque, non escludono alcuna ipotesi e cercano le videocamere installate in zona per far piena luce sull'episodio. Al vaglio i filmati registrati dalle telecamere di videosorveglianza presenti in zona, dall'analisi dei quali potrebbero provenire alcuni preziosi indizi utili per ricostruire quanto accaduto.
  • Incendi Molfetta
Altri contenuti a tema
Auto bruciata in via Paradiso: le fiamme danneggiano la parte anteriore Auto bruciata in via Paradiso: le fiamme danneggiano la parte anteriore È accaduto questa notte a Molfetta: colpita una Fiat Multipla, le fiamme lambiscono anche un'Audi A4
Incendio a Miragica, indagini sui filmati delle telecamere Incendio a Miragica, indagini sui filmati delle telecamere Le fiamme sarebbero state appiccate in punti diversi. Spenti gli ultimi pennacchi di fumo, è il tempo delle verifiche
Divampano le fiamme in un parcheggio di via Fontana: distrutta un'auto Divampano le fiamme in un parcheggio di via Fontana: distrutta un'auto L’episodio ieri pomeriggio, danneggiata anche una Volkswagen Passat. Sul posto i Vigili del Fuoco e la Polizia Locale
In fiamme Miragica. La Procura vuol vederci chiaro, si sospetta il dolo. LE FOTO In fiamme Miragica. La Procura vuol vederci chiaro, si sospetta il dolo. LE FOTO L'intervento dei Vigili del Fuoco s'è protratto sino a sera. Pochi i dubbi sul fatto che dietro vi sia stata la mano dell'uomo
Notte di fuoco a Molfetta, distrutte due auto in via Luxemburg Notte di fuoco a Molfetta, distrutte due auto in via Luxemburg Il doppio incendio è divampato alle ore 02.00, colpendo una Ford C-Max e una Grande Punto. Sul posto i Vigili del Fuoco
Tornano i roghi di auto. Bruciata una Fiat 500 in vico I Santo Stefano Tornano i roghi di auto. Bruciata una Fiat 500 in vico I Santo Stefano L'incendio è scoppiato nella notte, sul posto i Vigili del Fuoco costretti a districarsi tra le auto parcheggiate
Incendio in via Maranta: il piromane condannato a 1 anno e 6 mesi Incendio in via Maranta: il piromane condannato a 1 anno e 6 mesi Il rogo fu appiccato il 4 novembre 2020. L'imputato, il 49enne Paolo Lomuscio, si trova nel carcere di Trani
Tornano gli incendi: brucia un'auto in viale don Bello Tornano gli incendi: brucia un'auto in viale don Bello Il rogo si è sviluppato questa notte alle ore 02.00, nel mirino una Mercedes. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.