Il sequestro della Guardia Costiera
Il sequestro della Guardia Costiera
Cronaca

Discarica abusiva a cala san Giacomo: il Comune di Molfetta si costituirà parte civile

Il commento di Tommaso Minervini a difesa della città

Elezioni Regionali 2020
«Il Comune di Molfetta si costituirà parte civile nel processo a carico dei responsabili della discarica abusiva individuata e sequestrata in località Cala san Giacomo. Chi commette reati contro l'ambiente sappia che offende la collettività intera a cui dovrà rendere conto anche in solido».

A precisarlo è il sindaco Tommaso Minervini all'indomani dell'operazione condotta dai militari della Guardia Costiera, appartenenti al Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima di Bari, diffusa dalla stessa Capitaneria nella giornata di sabato.

«Ringrazio il Comandante della nostra Capitaneria di porto per il lavoro svolto a supporto del Nucelo operativo e per la dedizione degli uomini della Guardia costiera sempre attenti a monitorare il territorio», ha continuato il primo cittadino di Molfetta.

Nei giorni scorsi, in località San Giacomo, i militari hanno individuato, all'interno di un'area scoperta recintata, di circa 1.800 metri quadrati, una discarica abusiva piena di,lavatrici, elettrodomestici da cucina e finanche una colonnina per distributore carburanti fuori uso, ammassati senza alcuna autorizzazione e hanno denunciato una persona a carico del quale si aprirà un processo.
  • Capitaneria di Porto Molfetta
Altri contenuti a tema
Pesce in cattivo stato di conservazione: scatta il sequestro Pesce in cattivo stato di conservazione: scatta il sequestro Il controllo su un mezzo condotto da un uomo, denunciato. Individuate anche due aree per la vendita illegale di alcolici
Interdetta alla balneazione un'area a Cala Sant'Andrea Interdetta alla balneazione un'area a Cala Sant'Andrea La decisione della Capitaneria a causa del distaccamento parziale di una delle due griglie
Operazione "Spazzamare": via alla pulizia dei fondali dai rifiuti Operazione "Spazzamare": via alla pulizia dei fondali dai rifiuti Organizzazione congiunta a cura del progetto europeo Clean Sea LIFE e del Corpo delle Capitanerie di Porto
1 Ancora sequestro di datteri a Molfetta: in azione la Guardia Costiera Ancora sequestro di datteri a Molfetta: in azione la Guardia Costiera Pesca illegale lungo il litorale a nord: sequestrati 5,9 chili di datteri, denunciati due pescatori di frodo
La Guardia Costiera vicina ai "Lavoratori del Mare" di Molfetta La Guardia Costiera vicina ai "Lavoratori del Mare" di Molfetta L'iniziativa dell'Organizzazione Mondiale dello Shipping: oggi alle ore 12.00 suoneranno le sirene della navi attraccate
Coronavirus, violano la quarantena per fare surf: multati in due Coronavirus, violano la quarantena per fare surf: multati in due Sono stati scoperti dalla Guardia Costiera: i militari li hanno fatti rientrare a riva e li hanno sanzionati per 533 euro ciascuno
Ordinanza della Capitaneria di Molfetta per i fornitori locali di combustibili per uso marittimo Ordinanza della Capitaneria di Molfetta per i fornitori locali di combustibili per uso marittimo La finalità è quella di garantire il monitoraggio delle emissioni in atmosfera di anidride solforosa
Oltre le acque territoriali, fermato peschereccio di Molfetta in Croazia Oltre le acque territoriali, fermato peschereccio di Molfetta in Croazia Si tratterebbe di una barca a strascico, ferma nel porto di Spalato
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.