Diamond Princess
Diamond Princess
Cronaca

Diamond Princess, a terra tutti i turisti. Pronti a scendere anche i due molfettesi a bordo

Massima organizzazione per garantire la profilassi ai membri dell'equipaggio da parte della compagnia navale

Attraverso un comunicato ufficiale pubblicato nella giornata di ieri la compagnia navale Princess Cruises conferma che tutti i passeggeri a bordo della nave da crociera "Diamond Princess" sono stati fatti sbarcare.
Lo scafo era dal 5 febbraio scorso nel porto di Yokohama.

A bordo anche due uomini di Molfetta, entrambi ufficiali di macchina, che avevano deciso di seguire l'esempio del capitano il quale aveva con fermezza comunicato di non voler abbandonare la nave e che sarebbe stato l'ultimo a scendere sulla banchina. E così sarà.

Per i membri dell'equipaggio ogni rassicurazione arriva dalla stessa compagnia navale.
Come si legge nella nota, infatti, per i meno di 500 membri dello staff si attende l'arrivo dei voli charter disposti dai governi degli Stati di appartenenza mentre per coloro che non partiranno la compagnia ha già predisposto un piano con il Ministero della Salute giapponese per ospitarli in una struttura apposita dove svolgere ogni tipo di profilassi.
Ma c'è di più. Proprio per garantire alti standard di sicurezza e prevenzione Princess Cruises "ha assunto Aspen Medical, una società pluripremiata e certificata OMS con una vasta esperienza globale nella fornitura di servizi di salute pubblica, per fornire ai membri del team cure e benessere. La società con sede in Australia impiegherà fino a 60 professionisti tra cui medici, infermieri e funzionari di salute ambientale certificati clinicamente insieme a personale operativo. Aspen Medical fornirà servizi presso la struttura inclusi controlli sanitari giornalieri, servizi di lavanderia, servizio pasti, servizio di pulizia e assistenza nelle attività ricreative. Questa quarantena secondaria è richiesta dal Ministero della salute giapponese, con molta cautela, per garantire la salute e il benessere di ciascun membro del team. Aspen Medical opererà sotto la direzione del Ministero della Salute giapponese, che è in definitiva responsabile della quarantena".
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus ed "emergenza alimentare": dal Governo a Molfetta oltre 450 mila Euro? Coronavirus ed "emergenza alimentare": dal Governo a Molfetta oltre 450 mila Euro? La bozza della ripartizione inoltrata ai membri della Conferenza Stato-Regioni
1 Uomo di Molfetta positivo al Coronavirus prossimo alle dimissioni dal Policlicnico Uomo di Molfetta positivo al Coronavirus prossimo alle dimissioni dal Policlicnico In quarantena l'infermiera positiva: sarebbe in buone condizioni
Da domani campagna di informazione nelle case di Molfetta contro il Coronavirus Da domani campagna di informazione nelle case di Molfetta contro il Coronavirus Il Comune attivo anche su un canale televisivo per raggiungere la popolazione anziana
Coronavirus negli Stati Uniti, la testimonianza di una famiglia originaria di Molfetta Coronavirus negli Stati Uniti, la testimonianza di una famiglia originaria di Molfetta Racconto dalla città di New York, primo focolaio del contagio negli USA
1 Urla, nessuna protezione e derisione al Coronavirus: incivili sui binari della stazione di Molfetta Urla, nessuna protezione e derisione al Coronavirus: incivili sui binari della stazione di Molfetta Immagini shock filmate nel pomeriggio di ieri
I Giovani Democratici di Molfetta incontrano Sindaco e Assessore Balducci I Giovani Democratici di Molfetta incontrano Sindaco e Assessore Balducci Incontro in videoconferenza lunedì
In diretta Facebook il Settenario all'Addolorata anche nella Chiesa Santa Teresa In diretta Facebook il Settenario all'Addolorata anche nella Chiesa Santa Teresa Gli orari per seguire in streaming le preghiere
5 Coronavirus, pullman dal nord in arrivo a Molfetta. In corso i controlli della Polizia Locale Coronavirus, pullman dal nord in arrivo a Molfetta. In corso i controlli della Polizia Locale In via Craxi anche i Carabinieri e la Guardia di Finanza. Nei giorni scorsi controlli alla stazione ferroviaria
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.