DallAmerica per Papa Francesco e Don Tonino
DallAmerica per Papa Francesco e Don Tonino
Speciale

Dalla notte all'alba: anche dall'America per Papa Francesco e Don Tonino - DIRETTA

Sono da poco stati aperti i varchi e inizia il flusso dei pellegrini nella zona rossa

È una lunga notte che porta dolcemente al sorgere del sole sulla città di Molfetta che certamente non avrà dormito o lo avrò fatto per poco tempo; una città mossa dall'entusiasmo per un evento che prima ancora di accadere è già storia. In tanti hanno deciso di trascorrere la notte in giro, pronti a passare il varco per entrare nella zona rossa e prendere posto. Magari attendendo seduti sugli sgabelli di cartone realizzati e personalizzati per l'occasione.
Seguite con MolfettaViva le prime fasi di questa straordinaria giornata.

ORE 7.50 - DALL'AMERICA PER PAPA FRANCESCO E DON TONINO
Anche un allegro gruppo di originari molfettesi è giunto da oltre oceano per presenziare oggi a Molfetta all'evento che senza dubbio è già entrato nella storia. Nei giorni scorsi abbiamo infatti sentito ai nostri microfoni Mauro Raguseo, originario di Molfetta, e sindaco di una comunità ricca di nostri concittadini in America. Anche lui ha riportato il grande entusiasmo e l'emozione di ritrovare le proprie origini e salutare Papa Francesco.

ORE 7.30 CRESCE L'ENTUSIASMO
Cresce l'entusiasmo, i gruppi delle parrocchie e dei pellegrini provenienti da tutte le zone della Puglia e non solo continuano a confluire. Canti, applausi, bandiere e palloncini.
Intanto pronte le postazioni di Poste Italiane che stanno rilasciando lo speciale annullo filatelico con un francobollo raffigurante Papa Francesco.
Intanto ancora code ai varchi che conducono alla zona del porto.

ORE 6.50 - CODE AI VARCHI PER IL PORTO
Molti pellegrini sono già sistemati nei propri settori, altri stanno aspettando di entrare nella zona rossa. In questi momenti si stanno registrando grandi concentrazioni di pellegrini agli accessi posti all'interno del Centro Storico e San Domenico. Situazione più tranquilla presso gli accessi nei pressi della Villa Comunale.

ORE 05.00 - ACCESSO ALLA ZONA ROSSA
I primi fedeli sono nella zona rossa.

ORE 04.23 - ANCORA CHIUSO VARCO DEL DUOMO
Ai varchi si registrano già file per entrare nella zona rossa interdetta da ieri sera.
Le operazioni si stanno svolgendo a rilento con alcuni varchi, come quello in prossimità del Duomo, ancora chiuso.

ORE 4:00 - APERTURA DEI VARCHI
Gli operatori e le Forze dell'Ordine sono già i movimento perché l'ora X è finalmente giunta: i primi pellegrini dopo il controllo di pass e documenti di riconoscimento e dopo aver passato quello del metal detector, iniziano a defluire lentamente dalla zona gialla alla zona rossa.
Controllati minuziosamente borse e piccoli zaini.
24 fotoL'attesa per Papa Francesco
L'attesaL'attesaL'attesaL'attesaL'attesaL'attesaL'attesaIMG WAIMG WAAspettando Papa FrancescoAspettando Papa FrancescoAspettando Papa FrancescoAspettando Papa FrancescoAspettando Papa FrancescoAspettando Papa FrancescoAspettando Papa FrancescoAspettando Papa FrancescoAspettando Papa FrancescoAspettando Papa Francescoaspettando Papa Francescoaspettando Papa Francescoaspettando Papa Francescoaspettando Papa Francescoaspettando Papa Francesco
  • Don Tonino Bello
  • papa francesco
Altri contenuti a tema
L'8 luglio il cammino di don Tonino andrà in onda su Rai 1 con "Camper" L'8 luglio il cammino di don Tonino andrà in onda su Rai 1 con "Camper" Il servizio sarà trasmesso dalle 12.15 alle 13
La stanza dove don Tonino fu ricoverato a Gagliano del Capo diventa una biblioteca La stanza dove don Tonino fu ricoverato a Gagliano del Capo diventa una biblioteca Il luogo è nato con l'obiettivo di dare conforto a chi soffre attraverso la cultura e i libri
Il nipote di don Tonino a Molfetta: «Nel suo esempio la strada da seguire» Il nipote di don Tonino a Molfetta: «Nel suo esempio la strada da seguire» Presente stamattina all'inaugurazione della sede dell'ASD "don Tonino Bello"
Domani l'inaugurazione della sede dell'APS Don Tonino Bello a Molfetta Domani l'inaugurazione della sede dell'APS Don Tonino Bello a Molfetta Ci saranno anche il fratello e il nipote del Venerabile
Mercoledì 5 giugno l'inaugurazione della sede sociale dell'ASD "don Tonino Bello" Mercoledì 5 giugno l'inaugurazione della sede sociale dell'ASD "don Tonino Bello" Interverranno anche parenti del Venerabile, oltre al presidente dell'omonima fondazione di Alessano
A Molfetta arriva la sede sociale dell'associazione sportiva-culturale "don Tonino Bello" A Molfetta arriva la sede sociale dell'associazione sportiva-culturale "don Tonino Bello" Il prossimo 5 giugno è prevista l'inaugurazione alla presenza di Stefano, nipote dell'indimenticabile vescovo
Premio letterario "don Tonino Bello" a Molfetta: i vincitori Premio letterario "don Tonino Bello" a Molfetta: i vincitori La premiazione si è tenuta presso il Seminario Vescovile
Trentuno anni fa il Dies Natalis di don Tonino Bello. Il ricordo del sindaco Minervini Trentuno anni fa il Dies Natalis di don Tonino Bello. Il ricordo del sindaco Minervini Il primo cittadino: «La forza del suo pensiero è più che mai viva»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.