Liceo Classico Assemblea
Liceo Classico Assemblea

Dalla famiglia del giudice Falcone i complimenti al Liceo Classico di Molfetta

Lettera della sorella del magistrato vittima della strage di Capaci

Elezioni Regionali 2020
E' la professoressa Maria Falcone, sorella del Giudice Giovanni Falcone, a firmare la lettera indirizzata alle docenti Camporeale e Salvemini del Liceo Classico "L. da Vinci" di Molfetta.

La sorella del magistrato, vittima della strage di Capaci, ha ringraziato le due professoresse come anche lo storico istituto e i suoi ragazzi per aver dedicato tempo, pensieri ed energie al fine di tenere sempre vivo il ricordo delle vittime di mafia in uno dei laboratori che hanno caratterizzato l'ultima edizione della "Notte nazionale del Liceo Classico", svoltasi lo scorso 17 gennaio.

A Maria Falcone è stato recapitato un video con la performance dei ragazzi dedicata alla vicenda umana e professionale di Paolo Borsellino, Giovanni Falcone e Francesca Morvillo.
"Mi ha piacevolmente sorpreso. Purtroppo molto spesso gli insegnanti sottovalutano l'importanza di guidare i ragazzi nel loro complesso percorso di crescita, aprendogli gli occhi sui più diversi aspetti della vita", scrive nella lettera Maria Falcone, lettera che è stata resa pubblica ieri 21 marzo, giornata dedicata proprio alle vittime della mafia.

Non è la prima volta che il Liceo Classico di Molfetta è in auge per iniziative del genere. Lo scorso anno, ad esempio, la palestra coperta ospitò Fiammetta Borsellino, figlia del Giudice Paolo Borsellino: https://www.molfettaviva.it/notizie/fiammetta-borsellino-agli-studenti-del-liceo-classico/.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
1 Paziente "falso positivo" al Covid. Cosa è successo nell'ospedale di Molfetta Paziente "falso positivo" al Covid. Cosa è successo nell'ospedale di Molfetta La nota del Comune che spiega l'accaduto con le parole del sindaco
Nessun caso di Covid nell'ospedale di Molfetta. Il secondo tampone ha dato esito negativo Nessun caso di Covid nell'ospedale di Molfetta. Il secondo tampone ha dato esito negativo L'episodio ieri. Sanificato il nosocomio locale
È un 45enne terlizzese il paziente positivo al Covid passato nell'ospedale di Molfetta È un 45enne terlizzese il paziente positivo al Covid passato nell'ospedale di Molfetta L'uomo è asintomatico: la notizia riportata da TerlizziViva
Paziente positivo al Covid. Sanificato l'ospedale di Molfetta Paziente positivo al Covid. Sanificato l'ospedale di Molfetta Il paziente, tuttavia, proviene da una città limitrofa
Via libera della Regione: niente distanziamento tra amici in auto e luoghi pubblici Via libera della Regione: niente distanziamento tra amici in auto e luoghi pubblici Nuove linee guida contenute nell'ordinanza firmata da Michele Emiliano
Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo a 0 casi. Ma la guardia deve restare altissima
Coronavirus in Puglia: zero contagi e zero decessi. Non ci sono più pazienti in terapia intensiva Coronavirus in Puglia: zero contagi e zero decessi. Non ci sono più pazienti in terapia intensiva Restano solo 218 persone positive in tutta la regione
Coronavirus, scende sempre di più il numero degli attualmente positivi in Puglia Coronavirus, scende sempre di più il numero degli attualmente positivi in Puglia Restano appena 255 persone infette. Nelle ultime 24 ore un nuovo contagio e zero decessi
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.