Asl Bari
Asl Bari

Covid, la Asl Bari riorganizza l'attività delle Usca per assistere i positivi

Sanguedolce: «L'obiettivo è garantire supporto a domicilio»

Assistere i pazienti Covid a casa per curarli al meglio ed evitare la pressione sulle strutture ospedaliere. La ASL di Bari ha riorganizzato l'attività delle Usca, le Unità Speciali di Continuità Assistenziale, rafforzando il personale ma soprattutto con nuove dotazioni tecnologiche in grado di gestire i pazienti a domicilio.

I medici delle Usca sono 250 in 25 sedi: sono state raddoppiate le ore di servizio da 18 a 36 ore. Avranno, inoltre, a disposizione già nelle prossime ore ecografi portatili e saturimetri palmari per monitorare meglio l'evoluzione della patologia, mezzi con personale dedicato per facilitare gli interventi a domicilio e kit per eseguire tamponi molecolari.

"L'aumentata esigenza di assistenza a domicilio dei pazienti Covid concomitante alla terza ondata della pandemia ha determinato la necessità di riorganizzare le nostre USCA con una strumentazione tecnologica, mezzi e risorse umane dedicate – spiega il direttore generale, Antonio Sanguedolce – l'obiettivo è di garantire una assistenza più appropriata a tutti quei pazienti Covid che non hanno bisogno di essere assistiti in ospedale ma che invece devono essere monitorati in modo adeguato a casa".

Nella giornata di ieri il molfettese Felice Spaccavento è stato ufficialmente delegato dalla Direzione Generale per il supporto clinico e la formazione degli stessi medici, a cui offrirà la sua esperienza di anestesista e responsabile della Unità operativa di Fragilità e Complessità della Asl Bari.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Il bollettino Covid della Puglia: 140 casi e 3 decessi Il bollettino Covid della Puglia: 140 casi e 3 decessi Sono meno di 14mila le persone attualmente positive
Il bollettino Covid della Puglia: oggi 140 casi e 7 decessi Il bollettino Covid della Puglia: oggi 140 casi e 7 decessi Le persone attualmente positive sono poco più di 14mila
Covid, la Puglia in zona bianca da lunedì 14 giugno Covid, la Puglia in zona bianca da lunedì 14 giugno Dalla prossima settimana addio al coprifuoco
Calano i positivi al Covid a Molfetta: sono 66 Calano i positivi al Covid a Molfetta: sono 66 Nessun decesso in città anche in questa settimana
Covid, crollano i nuovi contagi a Molfetta: solo 10 in una settimana Covid, crollano i nuovi contagi a Molfetta: solo 10 in una settimana L'incidenza ogni 100mila abitanti scende a 17
Covid, oggi il monitoraggio dei dati. La Puglia spera nella zona bianca Covid, oggi il monitoraggio dei dati. La Puglia spera nella zona bianca I dati regionali fanno ipotizzare il cambio di colore da lunedì
Il bollettino Covid della Puglia: anche oggi meno di duecento casi Il bollettino Covid della Puglia: anche oggi meno di duecento casi Sono 185 i casi positivi su 7mila tamponi effettuati
Il bollettino Covid della Puglia: solo 134 casi su più di 8mila tamponi Il bollettino Covid della Puglia: solo 134 casi su più di 8mila tamponi Nella provincia di Bari appena 19 contagi
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.