Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Coronavirus, restrizioni fino a Pasqua? Poi probabile ritorno graduale alla normalità

Lo anticipa Roberto Speranza, Ministro della Salute

Elezioni Regionali 2020
Tutti a casa almeno fino a Pasqua. Poi un graduale ritorno alla normalità se le condizioni igienico - sanitarie lo permetteranno perché la priorità è e resterà sempre la salute di tutti.

Roberto Speranza, Ministro della Salute, anticipa quanto sarebbe al vaglio del Governo, in stretta collaborazione con la comunità scientifica. Prescrizioni che dovrebbero essere ratificate nei prossimi giorni tenuto conto che la data rossa è quella del 3 aprile ormai vicino.

"Nella riunione del Comitato tecnico scientifico svoltasi stamattina (ieri, ndr) è emersa la valutazione di prorogare tutte le misure di contenimento almeno fino a Pasqua. Il governo si muoverà in questa direzione", sono le parole del Ministro raccolta da AdnKronos.

Un nuovo Consiglio dei Ministri dovrebbe di conseguenza svolgersi a stretto giro per decidere definitivamente prima di annunciare tutto alla Nazione, compito sicuramente affidato a Giuseppe Conte che parlerà in diretta al Paese come fatto fin dall'inizio delle emergenza.

Le date da prendere in considerazione sarebbero due: domenica 12 aprile, giorno tra l'altro di Pasqua che quasi sicuramente si trascorrerà nella modalità #iorestoacasa e il 18 aprile.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta La decisione della Regione dopo i casi di Covid delle ultime ore
Casi di Covid a Giovinazzo. A Molfetta situazione sotto controllo Casi di Covid a Giovinazzo. A Molfetta situazione sotto controllo Comunicazione dal Comune che garantisce sui 0 casi in città
2 Sei giovinazzesi positivi al Covid al rientro dall'estero Sei giovinazzesi positivi al Covid al rientro dall'estero La conferma ufficiale è arrivata dal primo cittadino di Giovinazzo
Controlli più serrati e più responsabilità. La Regione Puglia ancora contro il Covid Controlli più serrati e più responsabilità. La Regione Puglia ancora contro il Covid Dal 24 agosto la sperimentazione del vaccino sull'uomo
1 Paziente "falso positivo" al Covid. Cosa è successo nell'ospedale di Molfetta Paziente "falso positivo" al Covid. Cosa è successo nell'ospedale di Molfetta La nota del Comune che spiega l'accaduto con le parole del sindaco
Nessun caso di Covid nell'ospedale di Molfetta. Il secondo tampone ha dato esito negativo Nessun caso di Covid nell'ospedale di Molfetta. Il secondo tampone ha dato esito negativo L'episodio ieri. Sanificato il nosocomio locale
È un 45enne terlizzese il paziente positivo al Covid passato nell'ospedale di Molfetta È un 45enne terlizzese il paziente positivo al Covid passato nell'ospedale di Molfetta L'uomo è asintomatico: la notizia riportata da TerlizziViva
Paziente positivo al Covid. Sanificato l'ospedale di Molfetta Paziente positivo al Covid. Sanificato l'ospedale di Molfetta Il paziente, tuttavia, proviene da una città limitrofa
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.