Minuto di silenzio
Minuto di silenzio

Coronavirus, bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio anche a Molfetta per ricordare le vittime

Iniziativa attuata in tutta Italia. Pensiero dedicato anche al sacrificio dei sanitari

Elezioni Regionali 2020
L'Italia intera è in lutto per ricordare le vittime del Coronavirus. Bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio alle 12 in tutta la penisola, un segno di coesione e riflessione nella lotta contro il COVID-19. L'iniziativa, partita dall'Anci, è stata raccolta da istituzioni e comuni, oltre che dal Vaticano. Uniti nel silenzio, sindaci, assessori e cittadini hanno onorato la memoria delle oltre undicimila vittime italiane della pandemia.

I sindaci, in tutta Italia, hanno esposto sulla facciata del proprio Comune la bandiera a mezz'asta osservando il minuto di silenzio. «Questo è il nostro modo per ricordare le vittime del virus, per onorare il sacrificio e l'impegno degli operatori sanitari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l'uno all'altro». Queste sono state le parole di Antonio Decaro, Sindaco di Bari e presidente dell'Associazione nazionale dei Comuni italiani.

Anche il Comune di Molfetta ha aderito all'iniziativa dell'Anci per ricordare le vittime del Coronavirus e per onorare il sacrificio e l'impegno degli operatori sanitari: presenti nella sede comunale di Lama Scotella il Sindaco Tommaso Minervini, il presidente del Consiglio comunale Nicola Piergiovanni e alcuni consiglieri.
4 fotoMinuto di silenzio per le vittime del COVID-19
Minuto di silenzioMinuto di silenzioMinuto di silenzioMinuto di silenzio
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta Covid, obbligo quarantena per chi torna in Puglia da Grecia, Spagna e Malta La decisione della Regione dopo i casi di Covid delle ultime ore
Casi di Covid a Giovinazzo. A Molfetta situazione sotto controllo Casi di Covid a Giovinazzo. A Molfetta situazione sotto controllo Comunicazione dal Comune che garantisce sui 0 casi in città
2 Sei giovinazzesi positivi al Covid al rientro dall'estero Sei giovinazzesi positivi al Covid al rientro dall'estero La conferma ufficiale è arrivata dal primo cittadino di Giovinazzo
Controlli più serrati e più responsabilità. La Regione Puglia ancora contro il Covid Controlli più serrati e più responsabilità. La Regione Puglia ancora contro il Covid Dal 24 agosto la sperimentazione del vaccino sull'uomo
1 Paziente "falso positivo" al Covid. Cosa è successo nell'ospedale di Molfetta Paziente "falso positivo" al Covid. Cosa è successo nell'ospedale di Molfetta La nota del Comune che spiega l'accaduto con le parole del sindaco
Nessun caso di Covid nell'ospedale di Molfetta. Il secondo tampone ha dato esito negativo Nessun caso di Covid nell'ospedale di Molfetta. Il secondo tampone ha dato esito negativo L'episodio ieri. Sanificato il nosocomio locale
È un 45enne terlizzese il paziente positivo al Covid passato nell'ospedale di Molfetta È un 45enne terlizzese il paziente positivo al Covid passato nell'ospedale di Molfetta L'uomo è asintomatico: la notizia riportata da TerlizziViva
Paziente positivo al Covid. Sanificato l'ospedale di Molfetta Paziente positivo al Covid. Sanificato l'ospedale di Molfetta Il paziente, tuttavia, proviene da una città limitrofa
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.