Posta
Posta

Coronavirus, assembramenti nei pressi degli uffici postali di Molfetta. Arrivano i controlli a campione

Il Comune: «Recarsi solo per operazioni indifferibili e urgenti»

Elezioni Regionali 2020
Controlli a campione da parte delle Forze dell'Ordine sono scattati nei pressi degli uffici postali di Molfetta: al vaglio le motivazioni della presenza in coda di tanti che erano fermi all'esterno per entrare e compiere la propria operazione.
L'operazione è volta, come ben comprensibile, per evitare assembramenti e stanare "i furbetti", coloro per i quali ormai ogni occasione è buona per uscire di casa anzichè rimanerci come previsto dalle norme e dovrebbe essere anche per buon senso.

«Si invitano i cittadini a recarsi presso gli uffici postali solo per operazioni indifferibili e urgenti», spiega il Comune annunciando anche l'attività delle Forze dell'Ordine legittimate a «verificare l'urgenza delle operazioni»: una bolletta che scade tra un mese, per esempio, non è una operazione urgente ed indifferibile.
Aspre le sanzioni per i trasgressori che rischiano l'arresto fino a tre mesi e una ammenda di 206 Euro.

Gli uffici postali a Molfetta stanno lavorando a giorni alterni e per mezza giornata così da consentire la sanificazione di tutti gli ambienti nel giorno di chiusura.
Quest'oggi, ad esempio, chiusi gli uffici centrali in Piazza Principe di Napoli per tale ragione mentre negli altri attivi una fila composta ed educata attendeva il proprio turno: https://www.molfettaviva.it/notizie/posta-centrale-di-molfetta-chiusa-per-sanificazione-code-nelle-altre-filiali/.

Già annunciata l'organizzazione adottata per la liquidazione e riscossione delle pensioni che potete trovare anche nella immagine sottostante schematizzata.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
1 Paziente "falso positivo" al Covid. Cosa è successo nell'ospedale di Molfetta Paziente "falso positivo" al Covid. Cosa è successo nell'ospedale di Molfetta La nota del Comune che spiega l'accaduto con le parole del sindaco
Nessun caso di Covid nell'ospedale di Molfetta. Il secondo tampone ha dato esito negativo Nessun caso di Covid nell'ospedale di Molfetta. Il secondo tampone ha dato esito negativo L'episodio ieri. Sanificato il nosocomio locale
È un 45enne terlizzese il paziente positivo al Covid passato nell'ospedale di Molfetta È un 45enne terlizzese il paziente positivo al Covid passato nell'ospedale di Molfetta L'uomo è asintomatico: la notizia riportata da TerlizziViva
Paziente positivo al Covid. Sanificato l'ospedale di Molfetta Paziente positivo al Covid. Sanificato l'ospedale di Molfetta Il paziente, tuttavia, proviene da una città limitrofa
Via libera della Regione: niente distanziamento tra amici in auto e luoghi pubblici Via libera della Regione: niente distanziamento tra amici in auto e luoghi pubblici Nuove linee guida contenute nell'ordinanza firmata da Michele Emiliano
Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo a 0 casi. Ma la guardia deve restare altissima
Coronavirus in Puglia: zero contagi e zero decessi. Non ci sono più pazienti in terapia intensiva Coronavirus in Puglia: zero contagi e zero decessi. Non ci sono più pazienti in terapia intensiva Restano solo 218 persone positive in tutta la regione
Coronavirus, scende sempre di più il numero degli attualmente positivi in Puglia Coronavirus, scende sempre di più il numero degli attualmente positivi in Puglia Restano appena 255 persone infette. Nelle ultime 24 ore un nuovo contagio e zero decessi
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.