Vaccino
Vaccino

Cittadinanzattiva e Tribunale del Malato: «Criticità nell'hub vaccinale di Molfetta»

Le segnalazioni recepite dai volontari direttamente dai fruitori del servizio

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota a cura del coordinatore Cittadinanzattiva dottor Ottavio Balducci e delle referenti del Tribunale del Malato - Molfetta Marta Pisani e Angela Panunzio.

"A pochi giorni dall'inizio della somministrazione della terza dose di vaccino anticovid l'hub vaccinale del PalaCozzoli è andato in tilt.
Cittadinanzattiva-Tribunale del Malato sente il dovere di intervenire onde tutelare il diritto dei cittadini alla salute.
Ridotto il servizio ad una giornata e mezza a settimana, l'hub non è in grado di soddisfare la domanda dei vaccinandi di prima, seconda, terza dose.
In contraddizione con quanto giornalmante raccomandato dal Ministero della Salute al fine di favorire con ogni mezzo la vaccinazione di massa, la ASL Bari sembrerebbe in difficoltà nell'ottemperare alle richieste. Infatti a Cittadinanzattiva-T.D.M. pervengono segnalazioni da cittadini penalizzati da lunghe file di attesa all'aperto con temperature non sempre ottimali, da appuntamenti saltati per fine servizio, da difficoltà nell'accesso alle prenotazioni.
I volontari che dal mese di febbraio, con grande generosità, hanno offerto tempo ed energie, spinti da esclusivo spirito di servizio, si trovano a dover sedare animi esacerbati, compito che esula dalle loro mansioni. Nè tantomeno sono posti nelle condizioni ottimali per svolgere serenamente il proprio compito.
L'Asl non ha tenuto considerato che gli ultraottantenni, vaccinati a marzo, trascorsi sei mesi, si sarebbero ripresentati per la somministrazione della terza dose, con tutte le fragilità dovute alle patologie connesse all'età?
Non viene loro suggerito di vaccinarsi per preservarsi dal pericolo di contagio del virus Covid-19?
A noi sembra che la ASL non si sia attrezzata in tempo e in modo adeguato per far fronte a tale richiesta di salute.
Pertanto mentre denunciamo il disservizio attuale, invitiamo i responsabili del Dipartimento d'Igiene a prevvedere al ripristino di modalità di accesso rispondenti alla domanda.

Il coordinatore Cittadinanzattiva
Ottavio Balducci
Le referenti T,D.M.- Molfetta
Marta Pisani
Angela Panunzio"
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, 367 nuovi contagi e 3 decessi nelle ultime ore Covid in Puglia, 367 nuovi contagi e 3 decessi nelle ultime ore Lieve calo del numero dei ricoverati
Covid, contagi bassi nelle scuole del Barese. Zero a Molfetta Covid, contagi bassi nelle scuole del Barese. Zero a Molfetta Sono 61 le nuove positività settimanali su base provinciale
Un numero consistente di nuovi casi positivi in Puglia Un numero consistente di nuovi casi positivi in Puglia Nessuna conseguenza per il sistema ospedaliero, che regge l'impatto: stabile il dato relativo ai ricoveri
Oltre 200 nuovi contagi in Puglia nelle scorse ore Oltre 200 nuovi contagi in Puglia nelle scorse ore L'occupazione dei posti letto negli ospedali resta sotto la soglia d'allerta
Misurare la CO2 a scuola: Molfetta finisce su "Striscia la notizia" Misurare la CO2 a scuola: Molfetta finisce su "Striscia la notizia" L'iniziativa, voluta dal Comune, serve a prevenire la diffusione del Covid in aula
Superata ancora la soglia dei 4000 attualmente positivi Superata ancora la soglia dei 4000 attualmente positivi Nessun decesso registrato in Puglia nelle ultime ore
I contagi per Covid a Molfetta restano bassi: +9 in settimana I contagi per Covid a Molfetta restano bassi: +9 in settimana Dati complessivamente in calo nella provincia di Bari
Covid in Puglia, 233 nuovi casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, 233 nuovi casi positivi nelle ultime ore Il dato dei ricoverati resta invariato
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.