IMG
IMG

Chi nei parchi chiusi, chi assembrato in piazza, chi in spiaggia: il weekend a Molfetta

Massimo impegno delle attività commerciali ma non basta

Elezioni Regionali 2020
È stato un weekend di libertà a Molfetta. Perché, almeno a vedere le immagini, pare proprio che ormai per tutti vige l'idea che il pericolo Coronavirus sia solo un ricordo.

Con le spiagge pubbliche off limits fino a domani, c'è stato comunque chi in spiaggia ci è andato. In gruppi, senza mascherina e a consumare pranzi e cene, come testimoniato da diverse immagini che fotografano lo scempio di cartoni di pizza, lattine di bibite e bottiglie di birra abbandonate come nel caso della spiaggia e del parcheggio a "Torre Gavetone".

C'è stato anche chi è entrato nei parchi, ancora chiusi e con transenne a sbarrare l'ingresso. Scavalcare sarà stato un gioco da ragazzi ed ecco altri assembramenti, altri episodi di gente senza mascherina affollare luoghi ancora chiusi al pubblico.

Pubblico che è tornato nelle attività commerciali, in particolare ristoranti e locali.
Alcuni a Molfetta non riapriranno più (sarebbe il destino, ad esempio, di un rinomato ristorante di cucina asiatica nella zona storica), ma quelli aperti nella stra grande maggioranza dei casi hanno lavorato rispettando minuziosamente i dettati: tavoli a distanza, di conseguenza coperti inferiori rispetto al pre Covid, accesso solo su appuntamento, nome, cognome e numero telefonico di chi accedeva per eventuali future comunicazioni.
Curioso vedere, passeggiando, tavolate molto lunghe solo per consentire a otto persone di consumare insieme la cena.

Corso Umberto, invece, soprattutto nel pomeriggio di ieri, è stato ancora una volta il teatro di innumerevoli assembramenti come le piazze, in particolare quelle frequentate dai giovani. Anche in questo caso l'attenzione massima dei commercianti a far rispettare le regole nei propri locali o tra i tavoli all'esterno è andata a sbattare contro la stupidità di molti, incuranti del pericolo e pronti anche a scambiarsi baci e abbracci per festeggiare il rivedersi dopo tanto tempo. Tutto rigorosamente senza mascherina.
3 fotoFase 2,weekend a Molfetta
IMGIMGIMG
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free Non solo Molfetta. Anche le città circostanti Covid-free Giovinazzo, Terlizzi e Ruvo a 0 casi. Ma la guardia deve restare altissima
Coronavirus in Puglia: zero contagi e zero decessi. Non ci sono più pazienti in terapia intensiva Coronavirus in Puglia: zero contagi e zero decessi. Non ci sono più pazienti in terapia intensiva Restano solo 218 persone positive in tutta la regione
Coronavirus, scende sempre di più il numero degli attualmente positivi in Puglia Coronavirus, scende sempre di più il numero degli attualmente positivi in Puglia Restano appena 255 persone infette. Nelle ultime 24 ore un nuovo contagio e zero decessi
Da due giorni in Puglia nessun nuovo caso di Coronavirus Da due giorni in Puglia nessun nuovo caso di Coronavirus Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 154.482 test
Puglia ancora Covid-free: nessun nuovo caso su quasi 3000 tamponi Puglia ancora Covid-free: nessun nuovo caso su quasi 3000 tamponi Un solo decesso nel foggiano. Restano solo 353 positivi totali
I fotografi professionisti di Molfetta in piazza: settore fortemente in crisi I fotografi professionisti di Molfetta in piazza: settore fortemente in crisi Domani manifestazione contemporanea a Bari e Roma
Nessun caso né decessi. Domenica da Covid Free in Puglia Nessun caso né decessi. Domenica da Covid Free in Puglia Diramato il bollettino della Regione per la giornata odierna
Croce Rossa di Molfetta impegnata nella campagna nazione sul test di sieroprevalenza Croce Rossa di Molfetta impegnata nella campagna nazione sul test di sieroprevalenza L'intervista al Presidente Gianni Spagnoletta: coinvolte anche Ruvo, Corato e Terlizzi
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.