San Corrado. <span>Foto Comitato Feste Patronali Molfetta </span>
San Corrado. Foto Comitato Feste Patronali Molfetta
Chiesa locale

Celebrazioni per San Corrado a Molfetta: il programma degli eventi

Dal 7 al 9 momenti liturgici, processione a fuochi pirotecnici

Torna la Festa estiva di San Corrado. Molfetta si appresta a celebrare il Patrono della città e della Diocesi con un programma di festeggiamenti religiosi e civili. Nella giornata del 2 luglio alle ore 18.30 sarà intronizzato il busto reliquiario del Santo eremita nel Duomo vecchio alla presenza del Parroco don Gino Samarelli, del Comitato Feste Patronali e del popolo.

Dal 7 al 9 luglio il triduo di preghiere a San Corrado sarà animato dalle Parrocchie della città che renderanno omaggio al Santo Patrono. Il 9 luglio con inizio alle ore 20.30 nel Duomo concerto dedicato al Santo Patrono della clavicembalista Margherita Porfido organizzato da Digressione Music.

Non mancheranno gli elementi tipici della tradizione come le luminarie che saranno allestite su Corso Dante e Banchina Seminario, come anche le bancarelle di artigianato e prodotti tipici.
Culmine dei festeggiamenti il 10 luglio a ricordo della traslazione avvenuta nel 1785 delle Sacre Reliquie di San Corrado dal Duomo vecchio alla Cattedrale, alle ore 8.00 la consueta diana per l'apertura dei festeggiamenti, in mattinata giro della città della Bassa Musica L'Armonia Molfettese e il Gran Complesso Bandistico Santa Cecilia. In serata alle ore 20.00 nel piazzale antistante il Duomo Santa Messa all'aperto celebrata da S.E. Rev.ma Mons Domenico Cornacchia Vescovo della Diocesi, alla presenza del Capitolo Cattedrale, del Clero, delle Confraternite e del popolo, a seguire la Solenne Processione verso la Cattedrale per alcune vie della città. Chiuderà i festeggiamenti alle ore 23.00 circa un fuoco pirotecnico della ditta Pyrotek Italia Srl.

Inoltre per preservare e conservare la conoscenza della tradizione del Santo Patrono nei giorni 8 e 9 luglio l'Info Point Molfetta con il patrocinio del Comitato Feste Patronali organizza visite guidate gratuite alla scoperta della storia del pellegrino San Corrado a partire dalle ore 20.00, il 10 luglio ingresso gratuito al Museo Diocesano, prenotazione obbligatoria al 3519869433.
Il Comitato Feste Patronali invita la cittadinanza a prender parte alle celebrazioni in onore di San Corrado.
  • san corrado
Altri contenuti a tema
Si concludono oggi i festeggiamenti per San Corrado a Molfetta Si concludono oggi i festeggiamenti per San Corrado a Molfetta Il 10 luglio 1785 la traslazione delle reliquie dal Duomo vecchio alla cattedrale
Dopo due anni torna a Molfetta la festa estiva in onore di San Corrado Dopo due anni torna a Molfetta la festa estiva in onore di San Corrado Celebrazioni per il compatrono della città dal 2 al 9 luglio
Molfetta celebra San Corrado. Oggi il Pontificale Molfetta celebra San Corrado. Oggi il Pontificale La celebrazione si terrà in Cattedrale
Molfetta festeggia San Corrado. Ma senza i riti del fuoco Molfetta festeggia San Corrado. Ma senza i riti del fuoco Celebrazioni dal 30 gennaio. Solenne Pontificale il 9 febbraio con il Vescovo
Il 10 luglio 1785 la traslazione delle reliquie di San Corrado in cattedrale Il 10 luglio 1785 la traslazione delle reliquie di San Corrado in cattedrale Sono passati esattamente 236 anni da quella storica giornata
Molfetta pronta a celebrare San Corrado nel rispetto delle norme anti-Covid Molfetta pronta a celebrare San Corrado nel rispetto delle norme anti-Covid Programma per il periodo 1-4 luglio
Molfetta celebra il patrono San Corrado Molfetta celebra il patrono San Corrado Il sindaco: «Rapporto profondo e sincero di devozione». Dal Museo Diocesano un video
San Corrado, nelle parrocchie di Molfetta ceci fritti, fave secchi e semi San Corrado, nelle parrocchie di Molfetta ceci fritti, fave secchi e semi L'iniziativa è del Comitato Feste Patronali presieduto da Leonardo Siragusa
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.