Il sottotenente Giuseppe Cormio
Il sottotenente Giuseppe Cormio
Cronaca

Carabinieri: Cormio lascia Molfetta, nuovo comandante a Gallipoli

Il neo sottotenente saluta la Compagnia dov'era arrivato nel 2007: ora dirige il Nucleo Operativo e Radiomobile

L'Arma dei Carabinieri di Molfetta saluta Giuseppe Cormio: originario di Giovinazzo e residente a Bitonto, l'ex addetto della Sezione Operativa della Compagnia, vincitore del concorso per ufficiali e diventato sottotenente, è stato nominato comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Gallipoli.

Il neo ufficiale, dopo essere stato ammesso nel 1990 alla Scuola Sottufficiali di Velletri e alla fine del corso biennale di formazione, è stato assegnato, dal 1992 al 1993, quale comandante di squadra presso il 12º Reggimento Carabinieri "Sicilia", mentre dal 1993 al 1997 ha ricoperto l'incarico di sottufficiale in sottordine alla Stazione di Palermo Porto. Dal 1997 ha operato come addetto al Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Palermo. Poi, 23 anni fa, il ritorno in Puglia.

Dal 1999, infatti, è stato impiegato come addetto al Nucleo Operativo della Compagnia di Trani, dove ha prestato servizio sino al 2007: nel mentre è stato anche all'estero per la missione di pace "MSU-KFOR", con l'obiettivo di fornire sicurezza al Kosovo. Nel 2007, infine, è approdato alla Compagnia di Molfetta, ricoprendo l'incarico di addetto alla Sezione Operativa sino al 2021, quando è risultato vincitore del concorso per ufficiali del ruolo straordinario, diventando sottotenente.

Nel corso della sua carriera è stato insignito di numerosi encomi fra cui un encomio solenne per aver posto in salvo (correva il 2009), unitamente ad altri colleghi, gli abitanti di una palazzina in fiamme a Molfetta, e un altro encomio per aver collaborato, nel 2015 a Giovinazzo, alle indagini sull'omicidio di Gaetano Spera.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Controlli dei Nas in tutta la Puglia: elevate 76 sanzioni per oltre 65mila euro Controlli dei Nas in tutta la Puglia: elevate 76 sanzioni per oltre 65mila euro Controllate 105 attività fra lidi balneari e posti di ristoro: sequestrati oltre 1.400 chili di alimenti per un valore di 17mila euro
Giallo a Molfetta: cadavere di un 24enne trovato in un cantiere Giallo a Molfetta: cadavere di un 24enne trovato in un cantiere Il corpo presenta lesioni contusive, compatibili probabilmente con una caduta dall'alto. Sul posto i Carabinieri
La Puglia festeggia i Carabinieri: la cerimonia per i 208 anni dell'Arma La Puglia festeggia i Carabinieri: la cerimonia per i 208 anni dell'Arma In largo Giannella, a Bari, la celebrazione della Legione Puglia. Ricordate le attività operative e premiati alcuni militari
Cambia il codice della strada, sarà stretta sui monopattini anche a Molfetta Cambia il codice della strada, sarà stretta sui monopattini anche a Molfetta Già nelle scorse settimane le forze dell'ordine avevano intensificato i controlli
Furto in una gioielleria di Molfetta, arrestati un uomo e una donna Furto in una gioielleria di Molfetta, arrestati un uomo e una donna L'uomo, rintracciato a Vigevano, è stato rinchiuso nel carcere di Torino. La donna, invece, è finita ai domiciliari
Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Carabinieri: De Marchis alla guida del Comando Provinciale di Bari Il colonnello succede al generale Cairo. Ha lavorato nel gabinetto della Difesa: «Fase delicata, i cittadini abbiano fiducia»
Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto Criminalità, reati in aumento: +4,76%. Al primo posto i furti d'auto I dati sono stati diffusi in occasione della festa dei Carabinieri alla presenza del prefetto Bellomo e del generale Spagnolo
Uomo si barrica in casa: è armato. In corso le trattative con i Carabinieri Uomo si barrica in casa: è armato. In corso le trattative con i Carabinieri Il 53enne chiede di parlare con il sindaco Minervini. Sul campo anche le unità speciali dell'Arma
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.