Buoni alimentari
Buoni alimentari

Buoni spesa, da domani la distribuzione per i nuclei familiari riammessi

La consegna sarà effettuata dai volontari del Sermolfetta

Sono circa 600 i nuclei familiari che, a cominciare dalle 13 di domani, martedì 26 gennaio, riceveranno i buoni alimentari. Sono stati individuati, a seguito della determina del dirigente del settore socialità, la dottoressa Lidia De Leonardis, tra coloro che, pur avendo i requisiti richiesti dal bando, con un reddito non superiore ai mille euro mensili e non percettori di altri contributi, sono rimasti fuori per aver presentato domande incomplete, oppure compilate erroneamente. La distribuzione andrà avanti anche nei giorni a seguire fino a conclusione dei lavori.

«Abbiamo rivalutato tutte le domande escluse – sottolinea il sindaco Tommaso Minervini – per garantire a coloro che erano in possesso dei requisiti richiesti dal bando i buoni spesa anche se avevano commesso errori materiali nella compilazione della domanda. Ringrazio l'Ufficio informatico e il Settore Socialità per tutto il lavoro svolto». La distribuzione dei buoni sarà effettuata dai volontari del Sermolfetta.

I buoni, come si ricorderà, sono riservati ai nuclei familiari o ai singoli cittadini residenti nel territorio comunale in data antecedente al 23 novembre 2020 (data di pubblicazione del decreto Ristori ter), versavano in stato di disagio socio-economico a causa dell'eccezionalità dell'emergenza Covid-19 ed erano temporaneamente impossibilitati a soddisfare le primarie esigenze di vita, anche a seguito delle restrizioni imposte dall'emergenza sanitaria in corso.
  • Socialità
Altri contenuti a tema
Rivoluzione al settore socialità del Comune di Molfetta con il servizio civico e il servizio volontario Rivoluzione al settore socialità del Comune di Molfetta con il servizio civico e il servizio volontario Il sindaco e l'assessore Carrieri: «Opportunità per chi è in difficoltà»
"Educare in Comune", il settore Socialità di Molfetta pubblica l’avviso "Educare in Comune", il settore Socialità di Molfetta pubblica l’avviso Progetti destinati all'inclusione di ragazzi e bambini in condizioni disagiate
Attivo a Molfetta il Pronto Intervento Sociale per le persone più fragili Attivo a Molfetta il Pronto Intervento Sociale per le persone più fragili L'assessore Panunzio: «Un servizio che risponderà alle esigenze del territorio»
I clown degli ospedali lanciano la Spesa SOSpesa: coinvolta anche la città di Molfetta I clown degli ospedali lanciano la Spesa SOSpesa: coinvolta anche la città di Molfetta Il cibo invenduto finisce in sacchetti a favore delle persone che ne hanno bisogno
Progetto mobilità garantita, continua la collaborazione tra Comune di Molfetta e PMG Italia Progetto mobilità garantita, continua la collaborazione tra Comune di Molfetta e PMG Italia Un nuovo automezzo è stato consegnato al settore socialità
La rivoluzione del settore socialità a Molfetta: più servizi e più progetti La rivoluzione del settore socialità a Molfetta: più servizi e più progetti Una progettualità che ora è in grado di mettere in rete la persona e le famiglie
A Molfetta e Giovinazzo sarà attivato il Pronto intervento sociale A Molfetta e Giovinazzo sarà attivato il Pronto intervento sociale Pubblicato il bando di gara per l'affidamento del servizio
A Molfetta il pronto intervento sociale: via alla gara per l'affidamento del servizio A Molfetta il pronto intervento sociale: via alla gara per l'affidamento del servizio Gli organismi interessati possono presentare l'offerta entro il 18 maggio
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.