Parcheggio
Parcheggio

Arrivano i parcometri in centro

La giunta ha disposto il noleggio sperimentale di colonnine distributrici di ticket per la sosta a pagamento

Elezioni Regionali 2020
Arrivano i parcometri. Tra gli obiettivi del Piano della Mobilità Sostenibile, in fase di realizzazione, vi è anche quello del miglioramento del sistema della sosta in area urbana, anche attraverso l'introduzione di una nuova regolazione delle aree di parcheggio e di innovazioni tecnologiche volte a semplificare le modalità di pagamento della sosta in centro città.

«Ma vogliamo dare subito una prima risposta ai cittadini e partiamo con una sperimentazione» chiarisce l'assessore all'ambiente e mobilità sostenibile Rosalba Gadaleta. «La prima fase di rilevazione del Piano ci ha offerto un quadro chiaro del numero e del sistema dei parcheggi in centro. Abbiamo integrato queste informazioni con una ricognizione effettuata dal Nucleo Segnaletica della Polizia Municipale, al quale abbiamo chiesto di quantificare il numero di parcometri necessari e il loro il posizionamento. Sono state individuate 7 zone servite da sosta regolamentata a pagamento e le postazioni per l'installazione di 35 parcometri, che andranno a coprire un totale di 1406 stalli. La strada scelta è quella di cominciare a coprire queste aree in via sperimentale per la durata di sei mesi prorogabili attraverso l'affidamento dei servizi di installazione e gestione a noleggio di colonnine distributrici di ticket. Un sistema che in questa fase continuerà ad affiancare quello attualmente in uso dei cosiddetti grattini di pagamento del parcheggio».

Ai fini della procedura di individuazione del soggetto cui affidare il servizio, si legge in delibera, saranno considerati come titoli di preferenza le offerte migliorative del servizio, come le applicazioni informatiche dedicate ai dispositivi di tipo mobile (APP) per l'individuazione dei parcometri e per l'addebito del costo del ticket di parcheggio.

«I parcometri – conclude il sindaco Paola Natalicchio – presenti già in tutti i comuni che adottano un sistema di regolazione dei parcheggi a pagamento, sono il più banale esempio di come nella nostra città le ultime amministrazioni di centrodestra non abbiano tenuto in considerazione i più elementari bisogni dei cittadini. Sono stati assenti. Nelle manutenzioni delle scuole, dei semafori, delle aree gioco e degli spazi pubblici. In particolare sui bisogni di mobilità stiamo procedendo con ordine, con un intervento di pianificazione, il Pums, che guarda alla regolazione del traffico allo sviluppo e alla crescita della città. Intanto abbiamo individuato le risorse e il percorso per dotare la città dei parcometri e chiesto offerte migliorative che possono proporci l'integrazione con sistemi più moderni come le app dei telefonini. Insomma ci siamo messi in cammino per diventare una smart city, recuperando il tempo perso».
  • parcometri
  • strisce blu
  • parcheggio a pagamento
Altri contenuti a tema
Da oggi è possibile richiedere il pass auto "Mamma Smart" a Molfetta Da oggi è possibile richiedere il pass auto "Mamma Smart" a Molfetta L'assessore Balducci: «Gesto di attenzione e sensibilità»
Il Comune di Molfetta promuove il pass auto "Mamma Smart" Il Comune di Molfetta promuove il pass auto "Mamma Smart" Agevolazioni sulla sosta per donne in stato di gravidanza e mamme con bambini fino ad un anno
Dal 1° giugno torna il pagamento per il parcheggio su strisce blu a Molfetta Dal 1° giugno torna il pagamento per il parcheggio su strisce blu a Molfetta L'uso dei grattini per la sosta è sospeso dal 19 marzo scorso
Inaugurata la nuova area parcheggio nei pressi di Piazza Garibaldi a Molfetta Inaugurata la nuova area parcheggio nei pressi di Piazza Garibaldi a Molfetta Taglio del nastro affidato al Sindaco Minervini e al vescovo Mons. Cornacchia
1 Strisce blu, a Molfetta arriva il pagamento dal cellulare Strisce blu, a Molfetta arriva il pagamento dal cellulare Alla Polizia Locale e agli Ausiliari del traffico il controllo dell'avvenuto pagamento
A breve l'apertura del parcheggio comunale nel Seminario Vescovile di Molfetta? A breve l'apertura del parcheggio comunale nel Seminario Vescovile di Molfetta? Area sistemata, installate già le colonnine per regolare la fruizione e approvato il regolamento
1 Molfetta città di Rete: nuovo progetto per rivitalizzare il centro cittadino Molfetta città di Rete: nuovo progetto per rivitalizzare il centro cittadino Ancora una volta Molfetta e i molfettesi si rendono protagonisti di una nuova opportunità
Parcometri, in cinque mesi 91 mila euro nella casse comunali Parcometri, in cinque mesi 91 mila euro nella casse comunali Gara per l'affidamento nei prossimi tre anni.
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.