Via Cairoli
Via Cairoli

Approvato il progetto d'intervento per l'area pedonale su Via Cairoli

Via libera della Giunta per il completamento dei lavori

Come già anticipato negli ultimi giorni, Via Adele Cairoli diventerà una zona pedonale: è stato ufficialmente approvato dalla Giunta comunale il progetto d'intervento, dal valore di 165mila euro, per il completamento dei lavori in questa parte del cantiere.

Le azioni che verranno attuate riguardano la nuova pavimentazione a raso che riprende materiali, colori e finiture della pavimentazione di Corso Umberto da un lato e di Piazza Principe di Napoli dall'altro, un'area verde che si sviluppa longitudinalmente, ossia nel senso della percorrenza, nella quale le piantumazioni delle due aree pedonali suddette stabiliscano un punto di connessione e dialogo, l'installazione di elementi di arredo urbano (panchine e cestini gettacarte) analoghi a quelli previsti in Piazza Principe di Napoli, l'illuminazione dello spazio attraverso corpi illuminanti identici a quelli di Piazza Principe di Napoli.

Dunque niente più auto e veicoli di ogni tipo ma solo passaggio per le persone: verrà così creato idealmente un collegamento tra Corso Umberto e la Piazza che presto vedrà una nuova veste grazie ai lavori in corso. Ciò comporterà di conseguenza l'eliminazione dei parcheggi sulla strada. Solo una volta conclusi gli interventi in Via Cairoli, Piazza Principe di Napoli verrà ultimata nei successivi circa trenta giorni. Alla conclusione di tutti gli interventi si procederà alla rimodulazione della viabilità la quale sarà resa congeniale alla luce delle nuove caratteristiche dell'area.

Contestualmente, viene emanata un'ordinanza della Polizia Locale che istituisce l'Area Pedonale in Via Adele Cairoli nel tratto compreso tra Via Ricasoli e Corso Umberto e su Via Giovanni Cozzoli nel tratto compreso tra Via Giacomo Salepico e Corso Umberto.
  • Lavori pubblici
Altri contenuti a tema
La Molfetta che verrà dopo i cantieri: intervista all'assessore Caputo La Molfetta che verrà dopo i cantieri: intervista all'assessore Caputo Dalla piscina a Corso Umberto fino al piano strade: il bilancio dell'assessore
A settembre Molfetta sarà un cantiere a cielo aperto A settembre Molfetta sarà un cantiere a cielo aperto Operai a lavoro in Piazza Principe di Napoli, nuova zona mercatale e PalaPanunzio
1 Molfetta è sempre più verde: riqualificata la piazzetta di Via sant’Angelo Molfetta è sempre più verde: riqualificata la piazzetta di Via sant’Angelo La progettazione è stata curata dalla Multiservizi
La "scala delle monacelle" a Molfetta presto riqualificata In arrivo illuminazione, fioriere e nuova pavimentazione
Al via i lavori di ripristino di alcuni semafori della città Al via i lavori di ripristino di alcuni semafori della città Assegnate direttamente le opere di manutenzione alla ditta 2M Sistemi di Modugno
Approvato il programma triennale delle opere pubbliche Approvato il programma triennale delle opere pubbliche 121 interventi previsti per 150 milioni: molti però rischiano di non essere mai realizzati
Scuole, si aprono i cantieri per renderle più sicure Scuole, si aprono i cantieri per renderle più sicure La Giunta delibera i lavori per le scuole "Giaquinto" e "Scardigno".
Lavori pubblici, nel 2016 cantieri nei palazzetti e nelle caserme Lavori pubblici, nel 2016 cantieri nei palazzetti e nelle caserme Interventi anche al tronco idrico e all'ascensore di via Balice
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.