ASM - AZIENDA SERVIZI MUNICIPALIZZATI
ASM - AZIENDA SERVIZI MUNICIPALIZZATI
Vita di città

A ponente della città nuova isola ecologica per la raccolta differenziata

Sarà utile soprattutto con il passaggio al sistema di raccolta porta a porta per agevolare i cittadini e le attività commerciali

Presto una nuova isola ecologica gestita dall'Asm a ponente della città, e precisamente nell'area comunale coperta sottostante il cavalcavia di via Cavalieri di Vittorio Veneto, esattamente in via Madre Teresa di Calcutta, per il conferimento differenziato di carta, plastica, vetro, acciaio, alluminio, legno, oli vegetali, ingombranti, vecchie tv, pc, apparecchi elettronici.

«Con la Asm abbiamo individuato la necessità di potenziare in vista del passaggio nei prossimi mesi alla raccolta porta a porta le strutture dedicate alla differenziata, offrendo al quartiere di ponente la possibilità di usufruire più facilmente dei servizi dell'isola ecologica. È stato presentato un progetto alla Regione Puglia e siamo contenti che ne abbia riconosciuto la validità premiandolo con un finanziamento di 250.000 euro». Così l'assessore all'ambiente Rosalba Gadaleta comunica la notizia della nuova struttura complementare a quella presente in via Cozzoli, sotto il ponte di viale 25 aprile.

«Ci metteremo subito all'opera – aggiunge il presidente dell'Asm Antonello Zaza – per l'allestimento dell'isola ecologica di ponente. Quella attuale nell'ultimo anno ha fatto segnare un aumento significativo degli utenti che si sono registrati con tessera magnetica, passando da 300 a quasi 1.000. Con il prossimo passaggio alla raccolta porta a porta, assumerà maggiore rilevanza la funzione di questi centri, in quanto potranno agevolare molto le attività commerciali o i cittadini, conferendo i rifiuti anche fuori dagli orari e dai giorni di raccolta che saranno previsti dal piano al quale stiamo lavorando. Faccio un esempio per essere più concreto, la raccolta del vetro sarà prevista un giorno la settimana, chi non vorrà tenere da parte le bottiglie potrà portarle anche ogni giorno all'isola ecologica».

Ricordiamo come funziona il servizio. Nell'isola ecologica, aperta dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 17, si può entrare con la propria auto, registrarsi, ottenendo una tessera magnetica, e conferire i rifiuti differenziati che vengono pesati e trasformati in punti risparmio.
Il regolamento consultabile sul sito www.asmmolfetta.it, prevede che alle famiglie per ogni kg di alluminio saranno riconosciuti 20 centesimi, 10 centesimi/kg per la plastica, 5 centesimi/kg per carta e cartone e metalli, 2 centesimi/kg per il vetro e 1 centesimo/kg per gli ingombranti e oli esausti. Al 31 dicembre 2014 sono stati rilasciati i buono spesa fino a 20 euro che potranno essere utilizzati nei supermercati della città.

A partire da gennaio, vista la previsione dell'ultima manovra fiscale approvata dal Comune di Molfetta, sono invece previste agevolazioni sulla Tari, la tassa rifiuti che sarà più bassa per le famiglie che usano l'isola ecologica. È previsto, infatti, uno sconto fino ad un massimo di 30 euro sul 2015.
Ricordiamo inoltre che i rifiuti ingombranti, vecchi mobili, divani, materassi, si possono conferire gratuitamente e fino a tre pezzi è previsto il ritiro gratuito da parte dell'Asm.
L'abbandono di rifiuti domestici o derivati da attività produttive (edilizia, agricoltura, ecc.) è reato.
  • asm
  • Rifiuti
  • raccolta porta a porta
  • isola ecologica
Altri contenuti a tema
Coronavirus, l'ASM di Molfetta avvia la sanificazione straordinaria dei mastelli Coronavirus, l'ASM di Molfetta avvia la sanificazione straordinaria dei mastelli Gli interventi si estenderanno progressivamente a tutta la città
Impianto di recupero dei rifiuti secchi, 3 milioni e mezzo di Euro dal Comune per le apparecchiature Impianto di recupero dei rifiuti secchi, 3 milioni e mezzo di Euro dal Comune per le apparecchiature Serviranno a potenziare le attività già in essere
La Giunta comunale approva l'ampliamento dell'ecoisola di Levante a Molfetta La Giunta comunale approva l'ampliamento dell'ecoisola di Levante a Molfetta Intervento finalizzato a ottimizzare la gestione dei rifiuti urbani
Differenziata, nel 2019 a Molfetta media del 70%. Nel 2020 obiettivo 75% Differenziata, nel 2019 a Molfetta media del 70%. Nel 2020 obiettivo 75% Sono i dati raccolti e divulgati nel corso degli incontri nelle scuole
Stop alle larve a Molfetta. Il piano di intervento dell'Asm Stop alle larve a Molfetta. Il piano di intervento dell'Asm Si inizia il 25 febbraio tra le ore 23 e le ore 05 del mattino
Trasmar e Asm Molfetta in trattativa: verso la risoluzione della controversia? Trasmar e Asm Molfetta in trattativa: verso la risoluzione della controversia? Primo incontro con i sindacati nelle scorse ore. Adesso le valutazioni
Porta e de Candia lanciano dubbi sul futuro dell'Asm Molfetta Porta e de Candia lanciano dubbi sul futuro dell'Asm Molfetta Nota dei consiglieri comunali di Compagni di Strada e Rifondazione Comunista
Rivoluzione pro ambiente nelle scuole di Molfetta: ecco cosa cambierà Rivoluzione pro ambiente nelle scuole di Molfetta: ecco cosa cambierà Nuovi contenitori, formazione e un concorso a premi per la scuola che meglio ricicla
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.