Unione
Unione

A Molfetta il pronto intervento sociale: via alla gara per l'affidamento del servizio

Gli organismi interessati possono presentare l'offerta entro il 18 maggio

Elezioni Regionali 2020
Prende il via una innovativa gara per l'affidamento del servizio di pronto intervento sociale a Molfetta, una misura che garantisce interventi sociali urgenti, 24 ore su 24, consentendo di affrontare tempestivamente i bisogni di sopravvivenza per persone in grave situazione di marginalità ed emergenza sociale.

Il servizio sarà rivolto ad anziani, minori non accompagnati, disabili, adulti in difficoltà sociale e psico-sociale, famiglie, stranieri, persone senza fissa dimora. L'attivazione del servizio è stata messa a punto dal coordinamento istituzionale dell'Ambito territoriale Molfetta-Giovinazzo. La gara si svolgerà con procedura aperta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa.

«Il Pronto Intervento Sociale è una risposta concreta – spiega il sindaco Tommaso Minervini - per velocizzare gli interventi legati a situazioni di particolare gravità e urgenza che si possono verificare, come spesso capita, fuori dall'orario di servizio degli uffici e che richiedono una risposta immediata. È un servizio nuovo che risponderà, in modo presente e puntuale, alle rinnovate esigenze del territorio».

Tutti gli organismi interessati a prendere parte alla gara, singoli e raggruppamenti, potranno far pervenire la propria offerta tramite portale EmPULIA, entro le ore 12 del 18 maggio prossimo. L'importo complessivo dell'appalto ammonta a 139.891 euro per una durata d'affidamento di 24 mesi, con possibilità di proroga per un ulteriore anno. La documentazione di gara è disponibile sul sito istituzionale del Comune di Molfetta (www.comune.molfetta.ba.it) e sulla piattaforma EmPULIA.
  • Socialità
Altri contenuti a tema
A Molfetta e Giovinazzo sarà attivato il Pronto intervento sociale A Molfetta e Giovinazzo sarà attivato il Pronto intervento sociale Pubblicato il bando di gara per l'affidamento del servizio
A Molfetta un punto di ascolto per i disturbi dell'alimentazione A Molfetta un punto di ascolto per i disturbi dell'alimentazione Lo sportello sarà attivato in Via Cifariello
Molfetta dentro… le case Molfetta dentro… le case Scelte appropriate per rispondere alle istanze delle fasce deboli della popolazione
Assistenza agli anziani affidata alla cooperativa Metropolis Assistenza agli anziani affidata alla cooperativa Metropolis Il provvedimento ha carattere temporaneo e costerà 14.517,92 €
Riapertura e ripresa delle attività per il Centro Disabili Riapertura e ripresa delle attività per il Centro Disabili Inaugurati i locali ristrutturati in via Fremantle con i rappresentanti di Metropolis e del Comune
Solidarietà e vicinanza alle dipendenti comunali aggredite sul loro posto di lavoro Solidarietà e vicinanza alle dipendenti comunali aggredite sul loro posto di lavoro Nota congiunta di Pd, Sel, Democrazia è Partecipazione, Signora Molfetta, Linea Diritta, Rifondazione e Centro Democratico
Settore Socialità: al lavoro per il nuovo Regolamento Settore Socialità: al lavoro per il nuovo Regolamento Almeno due le bozze su cui si lavora
Approvato il Piano Sociale di zona Approvato il Piano Sociale di zona Previsti interventi per 15 milioni di euro in tre anni
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.