Virtus Basket Molfetta
Virtus Basket Molfetta
Basket

Virtus Basket Molfetta inarrestabile: 10 vittorie su 10

Biancazzurri sempre primi nel girone di Serie B interregionale

Difficile trovare ulteriori attributi per definire il cammino trionfale che sinora ha caratterizzato la DAI Optical Virtus Basket Molfetta, sempre più regina del Girone G del Campionato di Serie B Interregionale. Anche l'Angri Pallacanestro, al termine di una partita molto combattuta, deve arrendersi alla legge dettata dai biancoazzurri nella decima giornata di andata di campionato. Dieci vittorie su dieci e un record che continua ad entusiasmare tutti i tifosi biancoazzurri, che al Pala Poli non hanno fatto mancare il proprio sostegno.

Finisce 87-79 il match contro l'ennesima squadra campana per un esito quasi mai in dubbio, durante il quale il vantaggio Virtus è stato per lunghi tratti anche a doppia cifra. E mentre Georgi Sirakov si gode da un lato tutto il calore e l'affetto dei suoi fan e tifosi, dall'altro non tralascia una partita condotta quasi al massimo delle sue potenzialità, mettendo a segno ben 28 punti. E' subito Calisi a scaldare il freddo pomeriggio all'interno del Pala Poli con una tripla a cui segue un delizioso scambio Sirakov-Aaramburu con quest'ultimo immediatamente a segno. Soltanto alcune imprecisioni biancoazzurre sottocanestro permettono all'Angri di pareggiare sul 5-5/7-7 prima che la Virtus non riprenda il pallino del gioco riportandosi a + 5 ancora grazie ad Aramburu e Sirakov. Tuttavia, il primo quarto si chiude con un vantaggio biancoazzurro di soli 2 punti sugli ospiti per un parziale di 18-16 che lascia il match in equilibrio. I campani provano a spaventare la Virtus raggiungendo, ad inizio secondo quarto, il pari sul 21-21, ma i padroni di casa sono abili a non farsi sorprendere, riprendendo subito la propria marcia. La prima fuga Virtus avviene sul 30-23/32-25 grazie alle ripetute triple realizzate da Sirakov che infiammano il Pala Poli.

A segno, nel secondo quarto anche capitan Formica e ancora Aramburu con una tripla. Non c'è storia per l'Angri che all'intervallo lungo va sotto di 10 punti sul risultato di 42-32. Il terzo quarto si apre sulla falsa riga dei primi due dove a segno vanno ancora Calisi e Sirakov che firma il canestro del 49-40. La timida reazione dell'Angri è immediatamente smorzata dai canestri di Donati e Stefanini con quest'ultimo che realizza la tripla del 56-47. Ed è così che Calisi e Formica (anche lui con una tripla) riportano la Virtus a +10 sugli avversari. Il canestro di Stefanini chiude il terzo quarto sul risultato di 70-57.

L'ultima frazione di gara si apre ancora nel segno di Sirakov: è lui a deliziare il pubblico ancora con una tripla e successivamente con una schiacciata a canestro dopo aver rubato palla a metà campo. L'Angri, questa volta a -16, prova la reazione, prende coraggio e accorcia le distanze portandosi sino a -9. Una reazione che non genera particolari effetti, in quanto la Virtus sul finale controlla la gara e chiude il match sul risultato di 87-79. Pacato, lucido e mai banale Georgi Sirakov che nel dopopartita non nasconde tutta la sua soddisfazione. «Siamo contenti per questa ennesima vittoria – ha commentato – che è frutto di un lavoro costante insieme a tutta la squadra per un ambiente sereno che sta lavorando sodo dal primo giorno. Ci godiamo questo momento, rimanendo però con i piedi per terra perché il campionato è ancora lungo. Quando parlo di ambiente parlo anche di tifosi che continuano ad accogliermi in modo fantastico e mi fanno sentire sempre più parte di questa famiglia».

La DAI Optical Virtus Basket Molfetta, sempre più solitaria al comando della classifica e a +6 sulle due prime inseguitrici, si appresta a chiudere domenica prossima il girone di andata sfidando il Basket Corato.
  • Virtus Basket Molfetta
Altri contenuti a tema
Serie B interregionale, la Virtus Basket chiude la regular season in vetta Serie B interregionale, la Virtus Basket chiude la regular season in vetta Decisiva la vittoria al PalaPoli contro il Basket Corato
Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta ospita il Corato Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta ospita il Corato Biancazzurri a caccia di riscatto dopo il ko di Angri
Ilario Azzollini entra nello staff della Virtus Basket Molfetta Ilario Azzollini entra nello staff della Virtus Basket Molfetta Sarà assistant coach di Sergio Carolillo
Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta ko ad Angri Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta ko ad Angri Seconda sconfitta consecutiva per i biancazzurri
Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta riparte dalla trasferta di Angri Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta riparte dalla trasferta di Angri Insidiosa partita contro la squadra campana per i biancazzurri
Virtus Basket Molfetta, nota del presidente dopo le decisioni arbitrali di domenica scorsa Virtus Basket Molfetta, nota del presidente dopo le decisioni arbitrali di domenica scorsa Andrea Bellifemine: «Pretendiamo più rispetto dalla classe arbitrale e dai designatori»
Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta perde in casa contro il Salerno Serie B interregionale, la Virtus Basket Molfetta perde in casa contro il Salerno Nel prossimo turno sarà sfida contro l'Angri
Colpo di mercato per la Virtus Basket Molfetta: arriva Mirko Gloria Colpo di mercato per la Virtus Basket Molfetta: arriva Mirko Gloria Ala pivot classe 1995: arriva dal Siaz Piazza Armerina
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.