Borgorosso Molfetta
Borgorosso Molfetta
Calcio

Tra una settimana torna il campionato di Eccellenza: il punto sulla lotta salvezza

Il Borgorosso Molfetta si gioca tutto in 180 minuti

Quando mancano 180 minuti al termine della regular season, è vera bagarre per la lotta salvezza nel girone A di Eccellenza. La lotta per conservare la categoria è davvero intricata e coinvolge tante squadre, soprattutto nell'ottica del ritorno al girone unico per il massimo campionato regionale dalla prossima stagione.

Le uniche certezze sono le retrocessioni confermate da diverse settimane, se non da mesi, dall'aritmetica: il San Severo, fermo a 0 punti e in campo con la squadra juniores dalla metà di ottobre e la Molfetta Sportiva che ha conquistato appena 7 punti, frutto dei due successi proprio contro i giallorossi sommati al pareggio dell'esordio contro il Foggia Incedit. Stando alla classifica attuale, la terza retrocessa sarebbe il Borgorosso che ha il grande rimpianto dei tantissimi punti persi in pieno recupero nel corso della stagione. A complicare i piani dei molfettesi c'è stata la vittoria sfumata al 90' in casa del San Marco tre giornate fa e il successo scontro diretto casalingo perso sette giorni dopo contro la Virtus Mola.

Tra l'altro, la squadra biancorossa ha anche un calendario più difficile rispetto ad alcune concorrenti (Mola e San Marco) che in uno degli ultimi due turni hanno il jolly di giocare contro una delle due retrocesse. A proposito degli spareggi salvezza, invece, al momento gli accoppiamenti sarebbero: Spinazzola-Virtus Mola, Foggia Incedit-San Marco e Real Siti-Corato. Tutto è ancora in gioco per stabilire il tabellino definitivo e, altro aspetto non di poco conto, per darsi la possibilità di giocarsi lo spareggio in casa e non in trasferta.

Con 8 squadre in 9 punti è doveroso estendere ancora la lotta salvezza anche allo stesso Borgorosso e al Canosa attualmente quinto in classifica. I rossoblù, se non avessero la penalizzazione di 9 punti, sarebbero addirittura terzi a pari merito con l'Unione quindi in lotta persino per i play-off. Unica squadra praticamente salva è il Polimnia a cui manca un solo punto per avere sicurezza sul fatto di evitare gli spareggi per la retrocessione. F

ase di slancio per lo Spinazzola che, dopo il successo contro il Mola, vuole provare proprio l'aggancio al quinto posto, ora a +2, che porterebbe alla salvezza diretta. Nelle due giornate finali, in programma ad aprile, il quadro troverà la sua definizione: in palio c'è la conquista di uno slot nel girone unico regionale della stagione 2024/25.
  • Borgorosso Molfetta
Altri contenuti a tema
Flaviano Caputi altra conferma in casa Borgorosso Molfetta Flaviano Caputi altra conferma in casa Borgorosso Molfetta Il giovane attaccante alla sua quarta stagione in biancorosso
Secondo innesto per il Borgorosso Molfetta: c'è la firma di Tanzella Secondo innesto per il Borgorosso Molfetta: c'è la firma di Tanzella Difensore classe 2001 ex Bitritto e Rutiglianese
Domenico Messina rinnova con il Borgorosso Molfetta Domenico Messina rinnova con il Borgorosso Molfetta Il terzino resta in biancorosso per la prossima stagione
Primo acquisto per il Borgorosso Molfetta: Alex Lieggi Primo acquisto per il Borgorosso Molfetta: Alex Lieggi Esterno d'attacco classe 1999, ha giocato con Lanciano e Agnonese
Dario Cascione rinnova con il Borgorosso Molfetta Dario Cascione rinnova con il Borgorosso Molfetta Terza conferma verso la stagione 2024-25
Altro rinnovo per il Borgorosso Molfetta: resta il difensore Palmieri Altro rinnovo per il Borgorosso Molfetta: resta il difensore Palmieri Era arrivato nel mercato di riparazione dello scorso campionato
Corrado Roselli prima conferma in casa Borgorosso Molfetta Corrado Roselli prima conferma in casa Borgorosso Molfetta Il centrocampista giocherà per il sesto anno in biancorosso
Il Borgorosso Molfetta verso la Promozione 2024/25: l'ipotesi del girone Il Borgorosso Molfetta verso la Promozione 2024/25: l'ipotesi del girone Saranno presenti molte squadre della provincia di Foggia
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.