borgorosso
borgorosso
Calcio

Terza Categoria: ecco il derby tra Fulgor e Borgorosso Molfetta

Fischio d'inizio domani, alle 15, al campo comunale Petrone

Fra rispetto, rivalità e fascino. Anche il Borgorosso Molfetta vive il suo derby. Acceso, colmo di emozioni e soprattutto di tre punti fondamentali. Fiatone, cuore, voglia di vincere e quella tensione che sembra non poter scomparire.
Fulgor Molfetta-Borgorosso Molfetta, i ragazzi di Gagliardi cercano un successo che li allontani dai bassifondi della classifica e i ragazzi di Patruno invece sono alla ricerca della continuità per rafforzare il quarto posto.

La Fulgor non è in un momento felicissimo a livello di risultati, con zero punti in classifica e la pesante sconfitta con il Real Bari. Il Borgorosso di Patruno è come il buon vino, migliora con il passare delle giornate. Nonostante una partenza con qualche titubanza di troppo, il Borgorosso è già al quarto posto e la zona play off è ormai all'orizzonte. Quale è l'obiettivo dei biancorossi in questa stagione? L'allenatore molfettese, non si sbilancia: «Pensiamo a dare continuità alla crescita individuale e ai risultati in classifica. Poi, tanto di guadagnato se sapremo fare ancora meglio di quanto già fatto. L'importante è crescere". Sul match di domenica il tecnico del Borgorosso: "Battere la Fulgor non è facile, non facciamoci ingannare dalla loro posizione in classifica».

Sulla stagione: «Sono parzialmente soddisfatto, abbiamo iniziato commettendo qualche errore e da quel momento è stato difficile: ma la reazione è stata quella che volevo».

«Dal punto di vista tattico questo Borgorosso sta facendo bene, i nostri sono giocatori bravi ma non devono montarsi la testa - ha continuato Patruno - il Borgorosso, il mio Borgorosso, d'ora in poi deve pensare partita dopo partita, Modugno, Real Bari e Trinitapoli ci stanno davanti, ma Ideale Bari e Real Sannicandro ci stanno alle calcagna. Alla fine guarderemo la classifica, ma l'obiettivo resta i play off».
  • Calcio
  • borgorosso
Altri contenuti a tema
Il molfettese Gabriele Guarino nella nazionale italiana di calcio U20 Il molfettese Gabriele Guarino nella nazionale italiana di calcio U20 L'ex Audace Molfetta Calcio adesso milita nell'Empoli
Calcio giovanile, il classe 2010 Andrea Piumelli firma con il Bari Calcio giovanile, il classe 2010 Andrea Piumelli firma con il Bari Il giovane giocatore è partito dalla Football Academy
Per Vincenzo Annese possibile una nuova avventura da allenatore in Indonesia Per Vincenzo Annese possibile una nuova avventura da allenatore in Indonesia Il tecnico di Molfetta in cerca di una nuova squadra per la stagione 2022/23
Intramontabile Corrado Uva: a 40 anni rinnova con il Don Uva Bisceglie Intramontabile Corrado Uva: a 40 anni rinnova con il Don Uva Bisceglie Nella scorsa stagione 9 reti in Promozione
Il giovane Moussa Mané passa dal Bari all'Aquila Montevarchi in Serie C Il giovane Moussa Mané passa dal Bari all'Aquila Montevarchi in Serie C L'ex Audace Molfetta Calcio è stato al Napoli nella scorsa stagione
Vincenzo Annese pronto a una nuova avventura nel calcio dopo i due scudetti in India Vincenzo Annese pronto a una nuova avventura nel calcio dopo i due scudetti in India L'allenatore di Molfetta è noto per le sue esperienze in giro per il mondo
Pasquale de Candia nuovo allenatore del Manfredonia Pasquale de Candia nuovo allenatore del Manfredonia Ufficiale l'incarico con i sipontini per il tecnico di Molfetta
Nicola Ragno nuovo allenatore del Nardò: ora è ufficiale Nicola Ragno nuovo allenatore del Nardò: ora è ufficiale Per il tecnico di Molfetta è un ritorno con i granata
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.