Pallacanestro Molfetta
Pallacanestro Molfetta
Basket

Solimini avvisa la Pavimaro Molfetta: «Apricena da non sottovalutare»

Trasferta a Cerignola contro la Fortitudo Apricena

Senz'altro un turno clemente, che però presenta insidie da non sottovalutare.

La Pallacanestro Molfetta, sabato 10 febbraio, sarà di scena a Cerignola contro la Fortitudo Apricena, nel diciassettesimo turno del campionato di serie C unica. Le potenziali insidie di questa sfida - la squadra di casa, infatti, è ultima in graduatoria con tre vittorie - si nascondono nella testa, nella capacità che avrà il sodalizio sportivo del presidente Solimini di approcciare nella maniera giusta a questo impegno lontano da casa, dopo il successo toccasana nel derby con Corato: «Dopo le due sconfitte con Canosa e Castellaneta - ha detto Solimini, secondogenito del presidente -, per iniziare il ritorno, ci voleva assolutamente una reazione, e in effetti questa c'è stata. Abbiamo approcciato al meglio la partita con Corato (71-50 il risultato finale) ed è andata sin da subito nel verso giusto: spero che questa vittoria (la decima stagionale) ci proietti ora sulla giusta direzione per continuare a crescere e chiudere al meglio la stagione regolare».

I biancorossi vogliono i due punti. L'obiettivo della Pavimaro Molfetta, contro il fanalino di coda Apricena, sarà quello di tracciare il solco in fretta, così da avere meno problemi durante la partita. Il pericolo, infatti, in gare come questa è quello di sottovalutare l'avversario, già sconfitto al PalaPoli col risultato di 86-52. «Una gara come questa - ha detto Solimini - può nascondere diverse insidie. Non è affatto una gara da sottovalutare solo per la posizione che occupano in classifica, perché nelle ultime settimane si sono rinforzati con diversi nuovi giocatori». Apricena, infatti, reduce dal ko con Barletta e dalla vittoria contro Lecce, si è rinforzata nelle ultime settimane con gli arrivi di Dedolko, centro russo con passaporto lituano giunto dal Giarre (serie C), Yves Mpeck, ala camerunense proveniente dal Cus Catania (serie C) e infine Kutta, play-maker polacco reduce da una stagione in Spagna nel CB Soucellamos, nella Liga EBA. Ma l'organico, guidato da coach De Florio, annovera anche l'ala piccola Scarponi e centro senegalese Ndiaye.

«Noi - ha concluso Solimini - dobbiamo essere bravi a non farli partire con il piede giusto, in modo tale da indirizzare subito la contesa a nostro favore». L'appuntamento è per sabato 10 febbraio al PalaFamila di Cerignola alle ore 19.30.
  • pallacanestro molfetta
Altri contenuti a tema
Serie C unica, la Pavimaro Molfetta sfida il Barletta Serie C unica, la Pavimaro Molfetta sfida il Barletta Trasferta con palla a due alle ore 18:30
Basket, Michele Altamura torna alla Pavimaro Molfetta Basket, Michele Altamura torna alla Pavimaro Molfetta L'atleta classe 1986 arriva dall'Armeni Assi Brindisi
La Pavimaro Molfetta trionfa in volata all’overtime: Lecce superato 73-71 La Pavimaro Molfetta trionfa in volata all’overtime: Lecce superato 73-71 Successo a fatica per i biancorossi al PalaPoli
Serie C Unica, la Pavimaro Molfetta sfida la SB Lecce Serie C Unica, la Pavimaro Molfetta sfida la SB Lecce Palla a due oggi pomeriggio al PalaPoli
Serie C, la Pavimaro Molfetta vince in casa dell'Apricena Serie C, la Pavimaro Molfetta vince in casa dell'Apricena Netto successo contro l'ultima in classifica
Serie C unica, la Pavimaro Molfetta batte nettamente la Nuova Matteotti Corato Serie C unica, la Pavimaro Molfetta batte nettamente la Nuova Matteotti Corato Di nuovo una vittoria dopo le sconfitte contro Canusium e Castellaneta
Basket, la Pavimaro Molfetta attende il Corato Basket, la Pavimaro Molfetta attende il Corato Palla a due alle ore 18:00 al PalaPoli
Serie C unica, Pavimaro Molfetta ko contro la BK Castellaneta Serie C unica, Pavimaro Molfetta ko contro la BK Castellaneta Seconda sconfitta consecutiva per i biancorossi
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.