Pallacanestro Molfetta
Pallacanestro Molfetta
Basket

Serie C unica, tutto facile per la Pavimaro Molfetta contro la Fortitudo Apricena

Netto successo 86-52 per i ragazzi di Coach Gesmundo

Molfetta piega in casa Apricena, inanella la terza vittoria consecutiva, dopo Castellaneta e Corato, e mantiene l'imbattibilità casalinga.

L'86-52 finale è frutto di una gara - valida per il quarto turno del campionato di serie C unica - combattuta solo nelle prime due frazioni e che, al rientro dagli spogliatoi, grazie anche ad una solidità difensiva che inizia ad essere consueta, non ha più cambiato registro. I padroni di casa dominano con una ripresa autoritaria e con un parziale decisivo di 15-4 in apertura di terzo quarto: da lì in poi gli uomini del presidente Solimini indirizzano a proprio favore l'inerzia del match, non si fermano più e, nell'ultimo quarto della partita mettono in cassaforte i due punti, superando una spenta Apricena con un pesante +34. Infante, l'eroe di Corato, ancora decisivo con i suoi 19 punti.

La cronaca. Al PalaPoli, coach Gesmundo, si presenta con i soliti Stella, Didonna, Duval, Chiriatti e Infante. La Pavimaro parte fortissima e dopo un parziale di 6-0 allunga con Stella (9-2) sino al 15-5 di Infante che manda un messaggio agli avversari. A fine quarto, però, Apricena ricuce il divario: al 10' è 18-13. Nel secondo quarto gli ospiti si avvicinano (18-16 di Velardo), mentre Molfetta si incanta in attacco e subisce la rimonta ospite (20-20 e 22-22) che costringe il tecnico Gesmundo al time out d'obbligo per spezzare il ritmo della Fortitudo e riorganizzare le idee. La risposta arriva dai punti in serie di Iannelli (14 quelli a referto, oltre a 9 rimbalzi), Infante e Duval (13) e dalla tripla di Stella che rimettono le cose a posto, mandando i titoli di coda sul secondo quarto di gara (39-29). Al rientro dagli spogliatoi Molfetta è in controllo assoluto: Chiriatti, con un Didonna, atleta pulito e senza fronzoli, in versione assist-man (7 in totale), infierisce dai 6.75 (44-29), mentre la successiva tripla di Infante sembra indirizzare definitivamente il match: 50-31. I locali, favoriti dall'esperienza dei propri gregari, combattono in difesa e concedono poco agli ospiti. Così, prima della mezz'ora, arriva il nuovo massimo vantaggio: +24, 62-38 di Kodra (8). Apricena trova il canestro dall'arco, ma la gara ha ormai perso il ritmo: Totagiancaspro si iscrive alla partita con una sua tripla (74-45), Ippedico aumenta il divario (77-45) e l'ultimo quarto diventa un lungo garbage time fino all'ultima sirena. Finisce 86-52.

Il post-gara. Molfetta, al terzo successo di fila, conserva anche la propria imbattibilità al PalaPoli: «Era importante mantenere l'attenzione alta, giocare ai nostri ritmi e difendere - ha detto Gesmundo -: sono già tre partite che eseguiamo molto bene il nostro piano gara difensivo. In attacco, invece, possiamo fare di più, dobbiamo cercare di capire dove andare durante la gara e, magari, rinunciare a qualcosa di proprio per il bene della squadra. I ragazzi hanno comunque fatto un super lavoro e, quando abbiamo alzato il ritmo, la partita ha preso una piega positiva per noi». Domenica, intanto, sfida esterna sul campo di Lecce.
  • pallacanestro molfetta
Altri contenuti a tema
Caos per Canusium-Pavimaro Molfetta, il club rossoblù smentisce: «Pura fantasia» Caos per Canusium-Pavimaro Molfetta, il club rossoblù smentisce: «Pura fantasia» La società dopo la denuncia dei molfettesi: «Smentiamo l'aggressione verbale e fisica»
Shock Pavimaro Molfetta: sconfitta dal Canusium e aggredita a fine match Shock Pavimaro Molfetta: sconfitta dal Canusium e aggredita a fine match Un giocatore biancorosso in ospedale. Pagina nera del basket pugliese nella sfida play-off di Trinitapoli
Play-off Serie C, la Pavimaro Molfetta si gioca tutto in gara-3 Play-off Serie C, la Pavimaro Molfetta si gioca tutto in gara-3 Sfida a Trinitapoli contro il Canusium per conquistare la finale
Play-off di Serie C unica: la Pavimaro Molfetta pareggia la serie contro il Canusium Play-off di Serie C unica: la Pavimaro Molfetta pareggia la serie contro il Canusium Sarà decisiva gara-3 in programma domenica a Trinitapoli
Serie C unica, Pavimaro Molfetta oggi in campo in gara 2 dei play-off Serie C unica, Pavimaro Molfetta oggi in campo in gara 2 dei play-off Sfida al Canusium alle ore 20:30. Serve una vittoria
Play-off Serie C, Pavimaro Molfetta travolta in gara 1. Canusium vola 90-63 Play-off Serie C, Pavimaro Molfetta travolta in gara 1. Canusium vola 90-63 Giovedì sarà obbligatorio vincere per prolungare la serie
Play-off Serie C unica: in semifinale c’è il Canusium per la Pavimaro Molfetta Play-off Serie C unica: in semifinale c’è il Canusium per la Pavimaro Molfetta Gara 1 in programma oggi a Trinitapoli alle ore 19
Serie C unica, definito il tabellone play-off per la Pavimaro Molfetta Serie C unica, definito il tabellone play-off per la Pavimaro Molfetta Si parte dalla sfida contro il Canusium, favorita per la promozione
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.