Virtus Basket Molfetta
Virtus Basket Molfetta
Basket

Serie B, la Virtus Basket Molfetta ospita l'Angri

Palla a due alle ore 18 al PalaPoli

Prima contro seconda, un vantaggio di quattro punti quando mancano due giornate al termine del girone di andata di un Campionato di Serie B Interregionale sinora impeccabile per la DAI Optical Virtus Basket Molfetta. Si può introdurre in questo modo la decima giornata di campionato che andrà in scena al Pala Poli di Molfetta domenica 26 novembre alle ore 18 tra i biancoazzurri e i campani dell'Angri Pallacanestro. Uno scontro al vertice tra le due migliori formazioni del torneo, dove, tuttavia, i punti e la posizione in classifica si guarderanno soltanto alla fine dell'ultimo quarto.

Al momento è la squadra dei record tanto che l'attenzione dei media è sempre più puntata sul team allenato da Sergio Carolillo. Eppure, a partire proprio dal coach, si continua a mantenere un profilo basso che potrebbe essere il segreto degli attuali successi, con la consapevolezza di poter migliorare ancora. Dopo la vittoria di Salerno, la Virtus è tornata ad allenarsi con concentrazione e determinazione per preparare la sfida casalinga contro una formazione che, sinora, ha sbagliato pochissimo. Ci vorrà tutta la Virtus vista sinora, compatta, determinata, che gioca di squadra. Aspetti sottolineati anche dall'assistant coach Guido Vittorio. «L'Angri è la squadra che, sinora, insieme a noi ha espresso la migliore pallacanestro del torneo – ha affermato - e quella che ci aspetta sarà una sfida complicata, ma al tempo stesso divertente. Noi dovremo disputare una gara impeccabile da un punto di vista difensivo proprio per le caratteristiche di cui l'Angri è dotata, così come in attacco dovremo giocare come abbiamo dimostrato di saper fare. Non siamo spaventati da questa attenzione che c'è su di noi perché c'è entusiasmo e consapevolezza di poter lavorare ancora meglio. La classifica di oggi – ha concluso Guido Vittorio – non è un caso perché ben identifica una squadra che sta ben insieme dentro e fuori dal campo. Dobbiamo continuare ad avere fame, ma siamo sulla strada giusta per continuare a fare bene».

Tra i migliori giocatori dell'ultimo match disputato a Salerno c'è Davide Paglia che alla vigilia dell'importante sfida contro l'Angri ha ribadito: «Domenica scorsa abbiamo disputato davvero una grande partita, rimanendo compatti per quasi tutta la durata del match nonostante un vantaggio cospicuo maturato già dopo i primi minuti di gioco. Siamo un gruppo che non molla mai e ci apprestiamo ad affrontare l'ennesima squadra campana. L'Angri è sicuramente una buona squadra, sono secondi in classifica, verranno qui agguerriti per strappare una vittoria che farebbe sicuramente rumore. Noi, d'altro, canto dovremo affrontare la gara come meglio sappiamo fare, solidi in difesa e concreti in attacco». 14 punti in classifica e, al momento, solo due partite fallite, quella contro Avellino e quella contro Benevento.

Questo è il percorso dell'Agri Pallacanestro, una delle squadre più insidiose del torneo, meritatamente al secondo posto, costruita su una base solida di ragazzi giovani del vivaio societario ai quali si sono aggiunti elementi altrettanto giovani, che hanno figurato bene nelle scorse stagioni. E' un team che gioca molto dinamicamente e ama correre, soprattutto grazie al suo play Taddeo (già visto scorso anno a Mesagne), giocatore che sta facendo molto bene. Altri punti di riferimento sono sicuramente il lungo lituano Globys , Jelic (scorso anno a Vieste) , Ruggiero e Izzo, quest'ultimo vera e propria spina nel fianco per le difese avversarie (17.8 punti di media).
  • Virtus Basket Molfetta
Altri contenuti a tema
Virtus Basket Molfetta, si presenta coach Fabbri: «Sfida entusiasmante, sono carico» Virtus Basket Molfetta, si presenta coach Fabbri: «Sfida entusiasmante, sono carico» Intervista al nuovo tecnico della squadra biancazzurra verso la prossima Serie B interregionale
Virtus Basket Molfetta, si completa il nuovo organigramma societario Virtus Basket Molfetta, si completa il nuovo organigramma societario Confermato Ilario Azzollini come assistant coach. Damiano Mezzina nuovo club manager
Enrico Fabbri è il nuovo coach della Virtus Basket Molfetta Enrico Fabbri è il nuovo coach della Virtus Basket Molfetta Il 52enne toscano è fresco di Serie B Nazionale nella stagione passata con i Lions Bisceglie
Termina la collaborazione tra la Virtus Basket Molfetta e il DS Mauro Lot Termina la collaborazione tra la Virtus Basket Molfetta e il DS Mauro Lot La società biancazzurra ringrazia comunque il direttore sportivo per il lavoro svolto
Si separano le strade tra coach Sergio Carolillo e la Virtus Basket Molfetta Si separano le strade tra coach Sergio Carolillo e la Virtus Basket Molfetta Ufficiale la decisione del club biancazzurro in vista della prossima stagione
Play-off, sfuma il sogno promozione della Virtus Basket Molfetta Play-off, sfuma il sogno promozione della Virtus Basket Molfetta Va in finale l'Orlandina Basket che vince gara-3
Play-off, a Capo d’Orlando la resa dei conti per la Virtus Basket Molfetta Play-off, a Capo d’Orlando la resa dei conti per la Virtus Basket Molfetta In palio c'è la finale: ai biancazzurri serve un successo
Play-off, la Virtus Basket Molfetta batte in Gara-2 l'Orlandina Basket Play-off, la Virtus Basket Molfetta batte in Gara-2 l'Orlandina Basket Tutto si deciderà domenica in Gara-3 a Capo d'Orlando
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.