Partita del cuore
Partita del cuore
Calcio

Safer Internet Day, a Molfetta una partita del cuore con la scuola "Giaquinto"

L'evento si è tenuto presso il campo sportivo della Parrocchia "Santa Famiglia"

In occasione del "Safer Internet day" - Giornata Mondiale della Sicurezza in Rete, il 7 febbraio, si è svolta una partita di calcio presso il campo sportivo della Parrocchia "Santa Famiglia" di Molfetta tra neofiti giocatori e giocatrici della Scuola Secondaria di Primo grado "Corrado Giaquinto", che con allegria hanno avuto modo di riflettere sui rischi della rete. Il Safer Internet day è una giornata indetta a livello internazionale nel 2004 con l'obiettivo di promuovere un uso più sicuro e responsabili del web e delle nuove tecnologie.

Don Pinuccio Magarelli e il Consiglio Pastorale Parrocchiale hanno accolto con entusiasmo e spirito collaborativo questa campagna di sensibilizzazione a tutela della sicurezza dei giovani studenti e parrocchiani, mettendo a disposizione la parrocchia e il campo sportivo, simbolo dell'apertura al dialogo e alla protezione con le nuove generazioni. Le studentesse e gli studenti, alternandosi tra un tempo e l'altro, hanno giocato e riflettuto su questo importante e delicato tema, anche "in memoria di Carolina Picchio, riconosciuta prima vittima di cyberbullismo e di tutte le altre vittime", come ha ricordato la dirigente Scolastica prof.ssa Angela Maria Tondo.

La dirigente Scolastica, inoltre, ha affermato che questo momento è un punto di partenza per riflettere sul tema e di imparare a difendersi parlando con gli adulti di riferimento. Al termine della partita tutti i giocatori e le giocatrici hanno ricevuto un attestato di partecipazione per l'impegno e per la sensibilità profusa. Non c'è stata una squadra vincente, perché la vittoria sta nell'aver preso coscienza del tema dei rischi della rete nella volontà di sconfiggere i suddetti rischi.

Questa attività si inserisce in un progetto ben più ampio, intitolato "SCENDI ANCHE TU IN CAMPO!":il Fair play come strumento di prevenzione e contrasto al bullismo/ cyberbullismo e alla violenza di genere. Tale progetto ha già previsto un incontro formativo con alcuni esponenti della Società Sportiva Molfetta Calcio per sensibilizzare le giovani generazioni all'importante tema del rispetto delle regole e dell'esercizio della lealtà e della gentilezza in ogni aspetto della vita quotidiana. Nell'ambito di questo progetto, nel mese di dicembre, è stata svolta un'altra partita in occasione della "Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne".
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Prima Categoria, colpo salvezza per la Virtus Molfetta Prima Categoria, colpo salvezza per la Virtus Molfetta Successo fondamentale in casa del Real San Giovanni
Mondiale 2026, svanisce il sogno di qualificazione del CT Annese Mondiale 2026, svanisce il sogno di qualificazione del CT Annese Il suo Nepal è aritmeticamente fuori dal terzo turno asiatico
L'ex Molfetta Assane Diame aggredito dai tifosi del Bitonto: ha lasciato il club neroverde L'ex Molfetta Assane Diame aggredito dai tifosi del Bitonto: ha lasciato il club neroverde Il portiere classe 2004, in biancorosso nella scorsa stagione, è rimasto turbato dal vile attacco
Eccellenza, i risultati della 24^ giornata Eccellenza, i risultati della 24^ giornata Sconfitte per Borgorosso e Molfetta Sportiva
Molfetta Calcio, la protesta del gruppo ultras: «Non ci saremo al derby» Molfetta Calcio, la protesta del gruppo ultras: «Non ci saremo al derby» La nota del tifo organizzato: «Amarezza per gli ultimi mesi»
La Spal U19 di Vito Grieco ancora in corsa per i play-off La Spal U19 di Vito Grieco ancora in corsa per i play-off La squadra giovanile del club ferrarese a -1 dalla zona spareggi
L'ex Molfetta Giacomo Fedel verso la Serie B con il Mantova L'ex Molfetta Giacomo Fedel verso la Serie B con il Mantova Il centrocampista ha giocato in biancorosso nella stagione 2021/22
Eccellenza, i risultati della 22^ giornata Eccellenza, i risultati della 22^ giornata Pareggia il Borgorosso, ko per le altre due molfettesi
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.