torneo confraternite
torneo confraternite
Calcio

Primo Torneo delle Confraternite Memorial Nicola Sancilio

Il torneo di calcio a cinque presso i campi del Seminario Regionale e della Madonna della Pace

È ufficialmente partita e proseguirà fino al 2 agosto la prima edizione del Memorial "Nicola Sancilio", il torneo di calcio a 5 dedicato alla memoria del confratello scomparso nei mesi scorsi. Le partite si stanno disputando presso i campi del Seminario Regionale e della Parrocchia Madonna della Pace. Tante le squadre partecipanti con un duplice obiettivo: ricordare Nicola, riunendo i suoi amici attorno allo sport che lui amava, e aiutare i meno fortunati devolvendo il ricavato in beneficienza.

Nella prima giornata del Torneo delle confraternite (7 luglio) dopo il calcio d'inizio dato dalla sorella del compianto Nicola Sancilio, la prima gara, del Memorial ha visto è stata tra i biancorossi dell'Assunta e il team della confreternita Buon Consiglio. Gara a senso unico con un 11-0 finale che non lascia dubbi sul gap tra le due squadre. Più combattuta invece il match tra Visitazione e Purificazione che ha visto si è conclusa con il risultato di 4-3 a favore di questi ultimi.

Nella serata di martedì 8 luglio sono scesi in campo prima la squadra dell'Immacolata contro Santo Stefano. Proprio Santo Stefano si è imposto con ben tre gol di scarto nei confronti dell'Immacolato (2-5 il risultato finale), mentre nella gara successiva la squadra della confraternita del Carmine batte agevolmente con il punteggio di 11-3 la squadra della confraternita di Loreto.

Nella serata di ieri (giovedì 10 luglio) nel match delle ore 21.00 presso il seminario regionale si sono sfidati Purificazione e Buon Consiglio (4-3), e alle ore 22.00 c'è stato l'esordio nel Memorial Nicola Sancilio della squadra della confraternita della Morte che ha sconfitto con un netto 6-0 i biancorossi dell'Assunta.

Il Memorial è organizzato dalla Confraternita dell'Assunta.
  • Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Il Futsal Terlizzi dei molfettesi ripescato in Serie C1 di calcio a 5 maschile Il Futsal Terlizzi dei molfettesi ripescato in Serie C1 di calcio a 5 maschile Ieri l'ufficialità. Accolta la richiesta della società
Il molfettese Antonio Toma nel Giovinazzo C5 in Serie A2 Il molfettese Antonio Toma nel Giovinazzo C5 in Serie A2 Il centrale classe 1987 ha giocato nelle Aquile nella scorsa stagione
Calcio a 5, tutte le date della prossima stagione per le molfettesi Calcio a 5, tutte le date della prossima stagione per le molfettesi Esordio in A della Femminile il 18 settembre. In A2 la Nox inizia il 2 ottobre, le Aquile il 24 settembre
Il Futsal Terlizzi di Nico Cirillo vince la finale play-off contro il Carovigno Il Futsal Terlizzi di Nico Cirillo vince la finale play-off contro il Carovigno Il successo garantisce una priorità ai rossoblù per il possibile ripescaggio in C1
Il Futsal Terlizzi di Nico Cirillo oggi in finale play-off contro il Carovigno Il Futsal Terlizzi di Nico Cirillo oggi in finale play-off contro il Carovigno I rossoblù avevano chiuso al terzo posto la regular season
Calcio a 5, a Molfetta weekend di passione: Aquile per la salvezza, derby femminile per la A Calcio a 5, a Molfetta weekend di passione: Aquile per la salvezza, derby femminile per la A Play-out per gli uomini. Femminile e Nox contro nel primo turno dei play-off promozione
Calcio a 5, la Femminile perde il campionato. La Nox Molfetta si salva Calcio a 5, la Femminile perde il campionato. La Nox Molfetta si salva Pareggio - condanna contro il Chiaravalle. La Nox vince contro New Cap
Il Futsal Terlizzi di Cirillo perde lo scontro diretto. C1 diretta più lontana Il Futsal Terlizzi di Cirillo perde lo scontro diretto. C1 diretta più lontana Ko pesante contro il CUS Bari che si prende saldamente la prima posizione
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.