pegaso
pegaso
Volley

Pegaso ’93: Il poker è servito

Nuova vittoria per 3-1 sull’Amatori Bari

La Pegaso '93 strappa lo scontro diretto all'Amatori Bari e prosegue la sua rincorsa all'obiettivo play off. La formazione allenata da mister Nico Palumbo, sostenuta dal pubblico del Pala Don Sturzo di Molfetta, regola con un convincente 3-1 le rivali scavalcandole in classifica, portando a quattro la propria striscia positiva. Una gara dall'alto contenuto agonistico, disputata tra due formazioni in grande ascesa, ha visto prevalere con pieno merito la Pegaso '93, scesa in campo concentratissima e determinata a non concedere nulla. Simona Caputo e compagne hanno disputato a viso aperto la partita "verità", al cospetto di una formazione reduce da ben 17 punti all'attivo sugli ultimi 18 disponibili e galvanizzata dalla vittoria per 3-1 sulla capolista, ottenuta nel turno precedente.

La compagine molfettese è partita subito a spron battuto, con una serie di attacchi molto incisivi che ha colto impreparate le avversarie. Solo qualche imprecisione, ha tenuto il set in bilico, ma l'Amatori Bari non si è dimostrata in grado di reagire in maniera adeguata, subendo un netto 25-18. Nel secondo set, le ragazze allenate da coach Rosa Ricci, sono entrate in campo con un piglio diverso, creando grossi problemi alla Pegaso '93. Malgrado una discreta prova in attacco e a muro, questa volta le molfettesi hanno dovuto incassare il 21-25 ospite che ha di fatto riaperto i giochi di un incontro che si preannunciava equilibrato.

La atlete di mister Palumbo hanno dovuto mantenere altissima la tensione, per riprendere le redini del terzo set, condotto punto a punto fino al 13 pari. Il cambio di passo è stato veemente, con una successione di punti accolta sempre da grandissimo entusiasmo: le ragazze non hanno mai smesso di caricarsi, annichilendo le baresi fino al definitivo 25-17. Il buon momento pegasino è proseguito per larghi tratti anche nel conseguente quarto set, in cui l'incisività in attacco e una buona correlazione muro-difesa, hanno fatto la differenza. Le avversarie hanno provato invano a riavvicinarsi, perdendosi però in sterili polemiche all'indirizzo del direttore di gara, per qualche decisione a loro avviso discutibile, rendendo in alcun frangenti l'andamento del match fin troppo frammentato. Il team di Nico Palumbo non si è lasciato distogliere, andando a prendersi il meritato 25-20 che ha aperto le danze alle nuove euforie delle sue atlete. Entusiasmo legittimo, in considerazione della nuova ottima prestazione che vale il sorpasso ai danni proprio dell'Amatori Bari e l'avvicinamento a soli 2 punti dalla vicecapolista.

Il prossimo turno in programma è sulla carta il più agevole in assoluto: si farà visita alla New Axia Volley, formazione ancora ferma al palo e con appena 3 set all'attivo. Al Pala Marchiselli di Barletta nel serale di sabato 21 marzo alle 21.00, non si dovrà minimamente prendere sottogamba l'incontro, cercando per quanto possibile di archiviare al più presto la pratica, ricordando il ruolo determinante che giocano quoziente set e quoziente punti ai fini del miglior piazzamento in classifica.
La formazione maschile di I Divisione si congeda dal pubblico amico della Palestrina del Pala Poli con un nettissimo 3-0 (14, 17, 16 i parziali nell'ordine) a spese della Materdomini Castellana Grotte. Ai generosi ragazzi allenati da mister Gianluca Aportone, non resta che un ultimo impegno stagionale, quello sul campo della Pallavolo Murgia Sport, domenica 22 marzo alle ore 11.00 al Pala Baldassarra di Altamura, sicuri di avere in tasca la sesta posizione e di non poter raggiungere la quinta. In una gara dal pronostico sbilanciato a favore dei padroni di casa, si cercherà ad ogni modo di chiudere con un successo questo campionato indubbiamente più che positivo.

Secondo successo per la formazione di II Divisione femminile, il primo in trasferta, ai danni dell'AVIS Volley Ruvo. Le atlete di Marco Brattoli la spuntano al tie-break in un incontro lungo e faticoso, dando prova di riuscire a gestire le energie fisiche e nervose. Nuovo appuntamento in trasferta domenica 22 marzo ancora alle 09.00 presso il Palasport San Paolo di via Sardegna a Bari, per affrontare la capolista dell'Europa UISP Volley forte dei suoi 19 punti nelle prime 7 gare fin qui disputate.

Non tradisce le aspettative la formazione Under 14 "A", che nel Girone 2 della 2^ Fase di Pool A sgambetta per 2-0 (25-22, 25-16) le forti padrone di casa della P.M. Impianti Amicizia Volley ad Acquaviva delle Fonti nella gara disputata alle 09.00 domenica 15 marzo. Il gruppo delle giovani atlete seguito dal Prof. Vincenzo Pappagallo si sta rivelando sempre più compatto ed esemplare nella condotta delle proprie partite, dimostrando grandissima unione anche fuori dal terreno di gara. Domenica 22 marzo doppio appuntamento casalingo nella Palestrina del Pala Poli, in cui si affronteranno nell'ordine la P. M. Impianti Amicizia Volley Acquaviva alle 11.00 e di seguito la Volley's Eagles Bari.

Venerdì 13 marzo, la selezione Under 14 "B" allenata da mister Giovanni Ciccolella, impegnata nel Girone 4 della 2^ Fase di Pool B, dopo aver esordito con un deludente 0-2 (10-25, 15-25) contro la PSC Volley Palo alle 16.30, si è perentoriamente riscattata alle 18.00 nel derby contro la Melficta Volley "Rossa" vinto per 2-1 (26-28, 25-21, 15-12). Anche per loro si ritornerà in campo domenica 22 marzo nella palestra del Liceo Scientifico Einstein di Molfetta, per affrontare dapprima la Modugno Volley (11.45) e in seguito il ritorno del derby contro la Melficta Volley "Rossa".

(Massimiliano Paparella)
  • Volley
  • Asdam Pegaso
Altri contenuti a tema
Volley, la Pegaso Molfetta qualificata ai play-off di Serie D Volley, la Pegaso Molfetta qualificata ai play-off di Serie D Ottimi risultati anche per il settore giovanile
Volley, per Raffaella Ayroldi esordio in Serie A come arbitro Volley, per Raffaella Ayroldi esordio in Serie A come arbitro La molfettese in campo a Busto Arsizio nell'ultima giornata
Serie C, la Dinamo Molfetta sfida oggi l'ASEM Bari Serie C, la Dinamo Molfetta sfida oggi l'ASEM Bari La squadra maschie in campo domani sera
Volley, procede la stagione della Pegaso Molfetta in Serie D Volley, procede la stagione della Pegaso Molfetta in Serie D Prestazioni positive anche per le formazioni giovanili
Volley, inizio di stagione tra alti e bassi per l'ASDAM Pegaso Volley, inizio di stagione tra alti e bassi per l'ASDAM Pegaso Partenza sprint invece per le squadre U16 e U18
Serie B, oggi nuovo derby pugliese per l'Indeco Molfetta Serie B, oggi nuovo derby pugliese per l'Indeco Molfetta Biancorossi a Castellana Grotte contro una squadra di alto livello
Volley, Roberto Sciannamea racconta il suo Europeo vissuto sul campo Volley, Roberto Sciannamea racconta il suo Europeo vissuto sul campo Lo speaker di Molfetta: «Commentare un torneo del genere è un privilegio»
Roberto Sciannamea voce anche degli Europei di volley maschile Roberto Sciannamea voce anche degli Europei di volley maschile Lo speaker di Molfetta protagonista della rassegna che si sta svolgendo in Italia
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.