pallavolo molfetta
pallavolo molfetta
Volley

Pallavolo Molfetta: il punto tra serie C e giovanili

Prima squadra impegnata a Potenza

E' il momento di fare un primo, seppure approssimativo, bilancio in casa Pallavolo Molfetta.

La prima squadra, in serie C, vola con tre vittorie in altrettante partite.
Il prossimo impegno è a Potenza contro la Giocoleria Virtus. I potentini, lo scorso anno in serie B, vantano 3 punti, in altrettanti match, frutto della vittoria contro Specchia, arrivata tra le mura amiche, e delle sconfitte contro Mesagne e Galatone.
La Pallavolo Molfetta arriva con il morale alle stelle dopo la netta vittoria contro una seria pretendente come il CUS Bari. Entusiasmi che dovranno scontrarsi contro la voglia di riscatto dei lucani, la cui unica affermazione in campionato è avvenuta proprio a Potenza. Oggi, alle ore 18, fischio d'inizio del match.

"Come tutte le trasferte di questo campionato, sarà un impegno ostico. La società è ovviamente contenta di queste tre vittorie consecutive, impreziosite da sprazzi di bel gioco. Da apprezzare la vittoria contro il CUS: nella prima difficoltà del campionato, ovvero il set perso, la squadra ha sfoderato una prestazione brillantissima nei successivi parziali – le parole del vicepresidente della Pallavolo Molfetta, Danilo Lazzizzera, che prosegue - Ci attende un periodo particolare, che parte proprio con la trasferta di Potenza, a cui seguirà la sosta, un'altra trasferta, prima di abbracciare il nostro pubblico in occasione del match contro l'Ostuni, il 14 dicembre. Proprio Potenza non è da sottovalutare: è una squadra blasonata, che abbiamo affrontato tantissime volte nella terza serie nazionale negli anni scorsi ed è un team a palcoscenici nazionali come le vecchie B2, B1 e la più attuale B"

Soddisfazioni dalla Serie C, ma anche dalla cantera biancorossa, da sempre fiore all'occhiello della società. "Siamo contentissimi nei nostri atleti e del lavoro dei nostri tecnici, da Vito Avellis a Franco de Florio, fino al minivolley guidato da Daniele de Ceglia. Ad oggi siamo imbattuti in Under 16 e Under 18 e a punteggio pieno, con la grande speranza di passare il turno come primi in classifica, sinonimo di fattore campo a favore e altri benefit che sono a vantaggio delle prime classificate – le parole del dirigente biancorosso, che prosegue - Ci auguriamo questi risultati, questa crescita, anche dall'Under 14, che partirà giovedì prossimo. Il nostro augurio è che si prosegua per questa strada, magari facendo avvicinare altri ragazzini alla pallavolo, per rimanere sempre quel florido settore giovanile"
  • pallavolo molfetta
Altri contenuti a tema
La Pallavolo Molfetta a Gravina per continuare a volare La Pallavolo Molfetta a Gravina per continuare a volare Trasferta che chiude il girone d'andata
Ancora un successo per la Pallavolo Molfetta Ancora un successo per la Pallavolo Molfetta Gioia battuto 3-1. Nove vittorie su nove in campionato
Pallavolo Molfetta alla prova Gioia del Colle per confermare la vetta Pallavolo Molfetta alla prova Gioia del Colle per confermare la vetta Biancorossi in campo al PalaPoli alle ore 18:30
La Pallavolo Molfetta e il suo pubblico sulla Gazzetta dello Sport La Pallavolo Molfetta e il suo pubblico sulla Gazzetta dello Sport Ha fatto notizia l'entusiasmo dei tifosi in Serie C
Pallavolo Molfetta ancora vincente: 3-0 al Galatone Pallavolo Molfetta ancora vincente: 3-0 al Galatone I biancorossi restano imbattuti in campionato
La Pallavolo Molfetta traccia il bilancio del 2019 La Pallavolo Molfetta traccia il bilancio del 2019 Per i biancorossi anno ricco di soddisfazioni
La Pallavolo Molfetta si conferma in vetta al campionato di Serie C La Pallavolo Molfetta si conferma in vetta al campionato di Serie C Nell'ultimo turno vittoria 3-1 sulla Sandemetrio Volley Specchia
La Pavimaro Pallacanestro Molfetta ko contro Manfredonia La Pavimaro Pallacanestro Molfetta ko contro Manfredonia Girone d'andata chiuso in seconda posizione
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.