Sinisi e Lezoche
Sinisi e Lezoche
Altri sport

Molfetta Hockey, brutta sconfitta contro La Mela Hockey

Sinisi: «Secondo tempo da dimenticare. Ci riscatteremo con il Thiene»

Brutta e inaspettata sconfitta dell'Asd Molfetta Hockey nel 19° turno di A2.

In un Palaroller di Modena senza pubblico, chiuso per squalifica, i biancorossi di Ferretti hanno ceduto incredibilmente 4-1 contro la locale formazione dell'Hockey La Mela Montale, penultima in classifica, alla ricerca disperata di punti-salvezza.

Il settimo stop esterno di questa stagione sulle dieci disputate lontano dal "PalaFiorentini", interrompe la cavalcata positiva dei biancorossi delle ultime giornate verso l'accesso ai play-off promozione.
L'Asd perde il quinto posto, scavalcato dal Vercelli, unica delle dirette rivali a vincere in questa giornata. A tre giornate dal termine la lotta per il prestigioso traguardo con Novara, Pordenone e lo stesso Vercelli resta ancora aperta e si fa sempre più avvincente.

I biancorossi pagano sei minuti di black-out nel secondo tempo che ha permesso all'H.la Mela Montale di mettere a segno un tris di reti decisivo. L'Asd tiene bene la pista disputando una prima frazione dignitosa. Si arriva addirittura al suono della sirena dei primi 25 minuti di gara sul risultato di 0-0. La ripresa prosegue sul filo dell'equilibrio fino ai fatidici minuti: al 26esimo i modenesi mettono la freccia e sostenuti da tre gol, uno dietro l'altro, di Siberiani, Beato e Scutece volano sul 3-0 in poco meno di sei minuti.
Gol pesanti che sembrano già una sentenza sull'incontro e che tagliano completamente le gambe ai biancorossi. La mazzata mette ko l'Asd che non si rialza più. Al 46esimo il poker di casa di Gelati cala il sipario sulla brutta serata del team molfettese. Resta per la cronaca da segnare sul tabellino la rete al 47esimo, quella della bandiera, di capitan Messina.

«Sapevamo di incontrare una squadra disperata che cercava punti salvezza»,commenta la partita il difensore biancorosso Sinisi (nella foto a destra,con il compagno di squadra Lezoche). «Abbiamo giocato un buon primo tempo, ci siamo difesi bene. Ad inizio secondo tempo abbiamo concesso troppi spazi e l'H. la Mela ci ha punito forse eccessivamente con tre reti pesanti. Da lì in poi non siamo più riusciti a rialzarci. E' andata cosi. In trasferta siamo davvero sfortunati, giochiamo bene ma otteniamo pochissimi punti. Ora in casa con il Thiene dobbiamo assolutamente vincere come all'andata. Con la salvezza in tasca non abbiamo più nulla da temere. I play-off sono ancora alla nostra portata».

Sabato prossimo al "PalaFiorentini" servirà la grande impresa contro la seconda della classe, il Thiene.
  • Asd Molfetta Hockey 2012
Altri contenuti a tema
6 Altro colpo per lo sport molfettese: addio alla serie A di hockey Altro colpo per lo sport molfettese: addio alla serie A di hockey La società: «Mancanza di sponsor e fondi economici sufficienti»
Molfetta Hockey 2012, sarà ancora serie A2 Molfetta Hockey 2012, sarà ancora serie A2 I molfettesi, con Antonello Pisani nuovo presidente, ai nastri di partenza della nuova stagione
L’ASD Molfetta va alla "bella". L'Estrellas si arrende al Breganze L’ASD Molfetta va alla "bella". L'Estrellas si arrende al Breganze I biancorossi perdono 7-2 a Thiene e si giocheranno la finale in gara 3
Una domenica da primi della classe per l'hockey molfettese Una domenica da primi della classe per l'hockey molfettese Molfetta Hockey in semifinale per la A2. Estrellas per il primato in serie A
2 Molfetta Hockey: ribaltato il risultato con l’HC La Mela Molfetta Hockey: ribaltato il risultato con l’HC La Mela Il giudice sportivo ha assegnato il successo per 10 a 0 per i biancorossi
1 Trasferta a Modena per l'Asd Molfetta Hockey Trasferta a Modena per l'Asd Molfetta Hockey Ancora quattro gare per raggiungere il sogno play-off
2 ASD Molfetta Hockey: è salvezza in serie A2 ASD Molfetta Hockey: è salvezza in serie A2 I biancorossi battono l'Eboli e sognano i play off
1 Asd Molfetta Hockey: ancora un ultimo sforzo Asd Molfetta Hockey: ancora un ultimo sforzo I tre punti con l’Eboli valgono la salvezza matematica in A2
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.