Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

Molfetta Calcio retrocessa, un gruppo di tifosi: «Imbarazzante il silenzio del club»

Tutto il malumore in una nota: «Quale futuro per la società?»

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota a firma di un gruppo di tifosi della Molfetta Calcio, in seguito alla retrocessione maturata domenica scorsa con la sconfitta nei play-out a Gravina.

"Una stagione fallimentare. È questa la definizione esatta per la stagione vissuta dalla Molfetta Calcio, massima compagine calcistica della città, mestamente retrocessa in Eccellenza, dopo un campionato a dir poco imbarazzante. Una stagione cominciata tra colpi di scena, maschere e pellegrinaggi alla Madonna dei Martiri, e conclusa con un pianto amaro divenuto purtroppo consuetudine per noi tifosi molfettesi.

Un disastro che parte da lontano e che ha una domanda alla base: come mai negli ultimi tre anni – ma anche nelle stagioni precedenti – è stata costruita una squadra sempre diversa, composta da giocatori che cambiavano nella quasi totalità della rosa, campionato dopo campionato? Non abbiamo mai avuto uno zoccolo duro nello spogliatoio da cui ripartire. Se negli scorsi anni queste scelte avevano comunque dato i loro frutti, la squadra allestita quest'anno si è rivelata di una pochezza disarmante. I due elementi migliori sono stati ceduti a metà stagione: uno scaricato, l'altro fuggito vilmente. Fuggito da (indegno) capitano.

La squadra è stata pessimamente allestita dall'uomo solo al comando dell'area sportiva: il mister facente funzione anche di direttore sportivo. Sì, perché nell'epoca della massima professionalizzazione di questo sport si è optato per tagliare la figura del direttore sportivo, vera chiave dei successi di tutte le squadre, dalla Champions League ai tornei minori. La squadra modesta è stata messa peggio in campo, con tutti i reparti in sofferenza e una pochezza di manovra in tutte le fasi. Una retrocessione sudata e meritata, domenica dopo domenica, con alcune delle pagine più vergognose del football cittadino, vedi alla voce Pozzuoli.

A distanza di tre giorni dal naufragio non si raccolgono da parte della società né voci né dichiarazioni. Un silenzio assordante che ci preoccupa e che ci lascia tutt'altro che tranquilli. Sui social compaiono aggiornamenti solo relativi al calcio femminile. Ma cosa ne sarà della prima squadra? Sarà fatta domanda di ripescaggio? Ci sarà l'iscrizione al prossimo desolante girone di Eccellenza pugliese, definitivamente debosciato dalla Lega con l'iscrizione di squadre dopolavoristiche?

Noi ci siamo stati, nelle tante disfatte e nelle poche gioie, e ci siamo oggi a elaborare il lutto. Ci saremo anche in futuro?

Ai dirigenti e alla proprietà l'ardua sentenza".
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
Molfetta Calcio, prime novità nell'organigramma verso la stagione 2024/25 Molfetta Calcio, prime novità nell'organigramma verso la stagione 2024/25 Ancora attesa per il ruolo di allenatore e direttore sportivo
Tuosto diventa vicepresidente della Molfetta Calcio. Serino nuovo DG Tuosto diventa vicepresidente della Molfetta Calcio. Serino nuovo DG Attesi sviluppi in merito alla carica di Direttore Sportivo
Molfetta Calcio alla ricerca di un allenatore. I tifosi: «Panchina a un molfettese» Molfetta Calcio alla ricerca di un allenatore. I tifosi: «Panchina a un molfettese» Impossibile la pista Nicola Ragno. Ipotesi Pasquale de Candia o Angelo Carlucci
Molfetta Calcio, finisce l'avventura di mister Branà e del ds Dammacco Molfetta Calcio, finisce l'avventura di mister Branà e del ds Dammacco Ufficiale la decisione del club biancorossi in vista della prossima stagione
Molfetta Calcio Giovanile: un traguardo di eccellenza nel valorizzare i giovani talenti Molfetta Calcio Giovanile: un traguardo di eccellenza nel valorizzare i giovani talenti Un team composto da oltre 500 persone tra giocatori, tecnici, dirigenti e collaboratori
Molfetta Calcio, confermato il dg Gianni Tuosto Molfetta Calcio, confermato il dg Gianni Tuosto Ancora dubbi per il futuro di ds e allenatore
Molfetta Calcio, per la panchina piace Christian Carbone Molfetta Calcio, per la panchina piace Christian Carbone Resta viva anche l'ipotesi di conferma per Giuseppe Branà
Molfetta Calcio, la stagione 2024/25 per il riscatto Molfetta Calcio, la stagione 2024/25 per il riscatto Torna la promozione diretta in Serie D in Eccellenza con il girone unico
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.