ASD Libertas Molfetta
ASD Libertas Molfetta
Calcio

Libertas Molfetta, cresce il dissenso

Il dissenso arriva anche dal mondo Social

Continua a regnare il caos più totale in casa Libertas Molfetta. La società biancorossa non sta dando la sensazione di voler avviare un nuovo progetto ed il popolo biancorosso aumenta il proprio dissenso e comincia a sbuffare a causa di alcune scelte societarie discutibili.

I tifosi della Libertas sono seriamente preoccupati. Il malcontento si sta propagando via web a macchia d'olio e la protesta potrebbe scoppiare a breve anche se resta più probabile che la polemica possa prendere corpo qualora la questione allenatore (che ha portato già all'addio dei fratelli Bartoli entrambi tessarati dal Francavilla) non si sblocchi quanto prima. Il mercato almeno per il momento non promette nulla di buono. Le uniche "novità" sono arrivate dalle riconforme di alcuni giocatori della rosa della passata stagione.

Si sta assistendo forse alla più repentina involuzione del club di Lanza. Tanti i motivi di questa involuzione. In primis l'imputato di eccellenza è la società che non può vantare un forte ed autorevole quadro dirigenziale. Chiaramente il primo responsabile dei destini societari, nel bene o nel male, è senza dubbio il presidente. Proprio quest'ultimo si era presentato come colui che avrebbe rilanciato il calcio locale. Ma la sua è una "vittoria" a mani basse per un pallone a mani alzate che non smette di puntere il dito contro Lanza. Non si sono sprecati i dissensi in questi ultimi anni, perché Mauro Lanza, una vita a remare nel calcio, una faccia da bonario vecchio zio, non ha mai tremato. Ed oggi è presidente della Libertas Molfetta con un bel carico di problemi da risolvere e un allenatore da ingaggiare. Solo la scelta del tecnico potrebbe mettere a tacere ogni dubbio su traditori e chiacchieroni. In questi giorni non si è fatto altro che litigare. È giunta l'ora di deporre le armi e di programmare il futuro.
  • Calcio
  • libertas molfetta
Altri contenuti a tema
Borgorosso e Virtus Molfetta archiviano la stagione 2019-20: ora testa al futuro Borgorosso e Virtus Molfetta archiviano la stagione 2019-20: ora testa al futuro Le due squadre sono state impegnate in Promozione e Prima Categoria
Che futuro per il calcio di Molfetta? Tisci scrive ad Emiliano Che futuro per il calcio di Molfetta? Tisci scrive ad Emiliano Il presidente della LND Puglia chiede sostegno dalla Regione
Sospesa tutta l'attività calcistica pugliese fino al 15 marzo Sospesa tutta l'attività calcistica pugliese fino al 15 marzo Il provvedimento riguarda anche il calcio a 5. Annuncio dato dal presidente Tisci
Il molfettese Fabio Petruzzella ospite di Mattarella con la Nazionale di Calcio Trapiantati Il molfettese Fabio Petruzzella ospite di Mattarella con la Nazionale di Calcio Trapiantati Il Presidente della Repubblica ha ricevuto stamattina una delegazione della squadra
Il bomber molfettese Salvatore Petruzzella riparte dal Copertino Il bomber molfettese Salvatore Petruzzella riparte dal Copertino A quasi 39 anni il giocatore prosegue il suo tour calcistico per la Puglia
Ufficiale il calendario 2019/20 per Molfetta Calcio e Borgorosso Ufficiale il calendario 2019/20 per Molfetta Calcio e Borgorosso La LND Puglia ha reso noti gli abbinamenti di Eccellenza e Promozione
Milan e Bari scelgono a Molfetta i loro testimonial Milan e Bari scelgono a Molfetta i loro testimonial Roberto Sciannamea per il Milan, Fabio Petruzzella per il Bari
Dalla Molfetta Sportiva alla Champions League: la favola di Kevin Tulimieri Dalla Molfetta Sportiva alla Champions League: la favola di Kevin Tulimieri Il centrocampista ha giocato in biancorosso nel 2017/18
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.