Virtus Molfetta
Virtus Molfetta
Basket

La Virtus Molfetta chiude al secondo posto la regular season

Le emozioni del derby in casa biancoazzurra

Vittoria al cardiopalma per la Dai Optical Virtus Molfetta che nel derby cittadino batte 66-71 la Pavimaro Molfetta e conclude al secondo posto questa regular season.

Davanti ad una bella cornice di pubblico, le due compagini molfettesi danno vita ad un derby ad alta intensità agonistica.

Nel primo quarto le squadre si affrontano a viso aperto: Serino e Bernath realizzano per la Pavimaro. Le triple di Loprieno e Macernis portano avanti la Dai Optical raggiunta e superata dai canestri di Grimaldi, Serino e Azzollini e il quarto termina 20-17.

Grande equilibrio anche nella seconda frazione di gioco. Brocic realizza subito per la Dai Optical mentre dall'altra parte realizzano Feruglio e Grimaldi. Ancora due triple di Brocic e di Macernis mandano le squadre al riposo lungo sul 36-32.

Nel terzo quarto invece la Pavimaro prova a prendere il largo con uno scatenato Bernath, Serino e Grimaldi. La Dai Optical risponde con le realizzazioni di Macernis, Perrucci e Brocic prima dei punti di Didonna e Serino che chiudono il quarto sul 54-46.

L'ultima frazione di gioco si apre con la Pavimaro che segna ancora con Bernath e Cuccarese arrivando anche sul +12 a 4 minuti dal termine. E' qui che viene fuori tutto il carattere della squadra biancoazzurra. La Virtus difende a zona e manda in tilt gli attacchi della Pavimaro. Prima Sancilio con una tripla, poi Perrucci con due penetrazioni letali e una tripla insperata portano la Dai Optical sul -3. Il velocissimo Brocic è una spina nel fianco nella difesa biancorossa e con 6 punti consecutivi porta la Dai Optical sul +3. Macernis e Perrucci sono letali dalla lunetta e l'incontro termina 66-71 con tutta la gioia del numeroso pubblico biancoazzurro.

Vittoria di carattere per la formazione del presidente Bellifemine che grazie alla classifica avulsa e al quoziente canestri si ritrova seconda al termine della regular season.
I ragazzi di coach De Bellis affronteranno nel primo turno dei quarti di finale dei playoff la Dinamo Brindisi, incontro che per l'occasione verrà anticipato a sabato 23 Marzo.
  • Virtus Basket Molfetta
Altri contenuti a tema
Nuovo arrivo in casa Virtus Molfetta: Flavio Comollo Nuovo arrivo in casa Virtus Molfetta: Flavio Comollo Quarto acquisto per la società
Colpo di mercato della Dai Optical Virtus Molfetta: ecco il play Simone Baraschi Colpo di mercato della Dai Optical Virtus Molfetta: ecco il play Simone Baraschi Ha giocato l'ultima stagione nel Taranto in Serie C Gold
Hrkac è un nuovo giocatore della Dai Optical Virtus Molfetta Hrkac è un nuovo giocatore della Dai Optical Virtus Molfetta Il forte croato, classe '94, subito a disposizione della società
La Virtus Molfetta punta su Mininni: rinnovo per l'esterno La Virtus Molfetta punta su Mininni: rinnovo per l'esterno Il giocatore: «Pronto a dare il mio contributo dopo gli infortuni»
Antonio Porcelli rinnova e sarà il capitano della Virtus Molfetta Antonio Porcelli rinnova e sarà il capitano della Virtus Molfetta Il giocatore: «Serietà e responsabilità a favore della squadra»
Primo colpo della Dai Optical Virtus Molfetta: arriva il lituano Morkeliunas Primo colpo della Dai Optical Virtus Molfetta: arriva il lituano Morkeliunas Ecco il nuovo tassello per coach Corvino
Valerio Corvino è il nuovo allenatore della Dai Optical Virtus Molfetta Valerio Corvino è il nuovo allenatore della Dai Optical Virtus Molfetta Presidente Bellifemine: «Persona carismatica e vincente»
Luigi Delli Carri il nuovo direttore sportivo della Dai Optical Virtus Molfetta  Luigi Delli Carri il nuovo direttore sportivo della Dai Optical Virtus Molfetta  Carriera da grande giocatore, ora il nuovo ruolo: «Orgoglio ed entusiasmo. Farò del mio meglio»
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.