Pallavolo Molfetta
Pallavolo Molfetta
Volley

La Pallavolo Molfetta fa 12 su 12: è dominio in Serie C

Ulteriore allungo in vetta alla classifica. Prossimo turno contro il Cus Bari

La Pallavolo Molfetta non ha alcuna intenzione di fermarsi in questa Serie C: dodicesima affermazione su altrettante sfide di campionato per i biancorossi. I ragazzi di Sportelli hanno battuto nell'ultimo turno 3-0 l'ammazza grandi Cutrofiano Matino e allungano in classifica, portandosi a dieci lunghezze dal Galatone, visto il turno di riposo imposto dal calendario al Mesagne, oggi distante dai biancorossi di 12 punti.

Sportelli rinuncia ad Andriano, fermo ai box, e schiera Bernardi in regia, in diagonale con Fiorillo; di banda Lorusso e Ciccia, al centro Pisani e Allegretta. Libero Porcelli. Monologo biancorosso nel primo parziale dopo un avvio equilibrato, rotto dal break in battuta di Bernardi che vale il 10-6, costringendo la panchina di Cutrofiano Matino a interrompere il gioco. Timeout che non porta gli effetti sperati: errori in attacco salentini dovuti all'aggressività in battuta di capitan Pisani e compagni creano una forbice troppo ampia. Il parziale si chiude 25-14 dopo il servizio vincente di Ciccia.

Avvio fulminante dei biancorossi nel secondo parziale (6-1), ma i salentini approfittano dell'invasione di Pisani (6-4) e di un ace di Colazzo (11-9) per restare aggrappati al match. Gran gesto di Fair play di De Carlo sull'attacco di Fiorillo con l'opposto salentino che chiama un proprio tocco a muro (14-10). Bernardi mura per il 18-13 poi i biancorossi abbassano la soglia di attenzione: arrivano in serie un fallo di posizione molfettese (19-15), un ace (19-16), due muri su Lorusso e Fiorillo che portano sul 19-18. Entra Poli per Ciccia, ma l'attacco biancorosso fatica (muro su Fiorillo per il 23-23). Al rush finale una pipe di Lorusso e l'attacco di prima intenzione di Pisani su ottima battuta di Poli consegnano in parziale ai biancorossi: 25-23

Partenza sprint per i biancorossi anche nel terzo set con il muro di Bernardi (3-2) che dà il via alla super prestazione biancorossa che si fiondano in men che meno al punteggio di 12-2. Set e match quasi ipotecato, Poli mette giù il 18-7, coach Sportelli manda in campo il sedicenne libero D'Alto al posto di Porcelli e il diciannovenne Ruggiero autore peraltro del 23-10 e del 24-11: Il "solito" Lorusso mette giù l'ultimo punto (25-15)e grandi applausi a questa squadra e questo gruppo compatto e pronto ad affrontare in trasferta il Cus Bari il 23 febbraio alle 18.
  • pallavolo molfetta
Altri contenuti a tema
Volley, sospese le attività fino al 1° marzo: rinviata la sfida tra Pallavolo Molfetta e Potenza Volley, sospese le attività fino al 1° marzo: rinviata la sfida tra Pallavolo Molfetta e Potenza Decisione precauzionale anti-Coronavirus. Intanto nell'ultimo turno battuto anche il CUS Bari
Pallavolo Molfetta alla prova di maturità contro il CUS Bari Pallavolo Molfetta alla prova di maturità contro il CUS Bari Derby barese in programma alle ore 18
Pallavolo Molfetta impegnata contro il Volley Cutrofiano Matino Pallavolo Molfetta impegnata contro il Volley Cutrofiano Matino Squadre in campo alle 18:30 al PalaPoli
La Pallavolo Molfetta domina in Puglia con undici vittorie consecutive La Pallavolo Molfetta domina in Puglia con undici vittorie consecutive I biancorossi di nuovo in campo al PalaPoli sabato 15 febbraio
Si torna in alto, la Pallavolo Molfetta in Final Four di Coppa Puglia Si torna in alto, la Pallavolo Molfetta in Final Four di Coppa Puglia Netta vittoria con il Modugno. L'11 aprile in campo per il trofeo
La Pallavolo Molfetta pronta all'esordio in Coppa Puglia La Pallavolo Molfetta pronta all'esordio in Coppa Puglia Biancorossi impegnati alle 19 al PalaPoli contro il Modugno
La rinascita della Pallavolo Molfetta: campionato da record La rinascita della Pallavolo Molfetta: campionato da record Dieci vittorie in altrettante partite. Molfetta torna la squadra da battere
La Pallavolo Molfetta a Gravina per continuare a volare La Pallavolo Molfetta a Gravina per continuare a volare Trasferta che chiude il girone d'andata
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.