staff tecnico allievi
staff tecnico allievi
Calcio

La Nuova Molfetta guarda al futuro

Grande importanza sarà data al settore giovanile

La stagione calcistica 2013-2014 è da poco conclusa ma in casa Nuova Molfetta si lavora già per il futuro.
Se da un lato la dirigenza molfettese capeggiata dai presidenti Saverio Bufi e Giovanni di Benedetto sta cercando di iscrivere la prima squadra al campionato di Promozione e costruire una forte formazione da affidare alle sapienti mani del mister Nicola Catalano, dall'altro particolare attenzione è rivolta al settore giovanile.

L'allenatore Nicola De Candia e il suo vice Robert Amato hanno portato a termine una stagione positiva che rappresenta il vero anno zero per il settore giovanile molfettese. Con diverse difficoltà è stata messa su una rappresentativa di tutto rispetto che ha conquistato consensi e buoni risultati.
Proprio i due tecnici nella prossima stagione si divideranno con Nicola De Candia che dirigerà la formazione Under 18 e Robert Amato che guiderà gli Allievi.
Per la prossima stagione, oltre alla riconferma in toto dei ragazzi che hanno disputato lo scorso campionato, la società ha già contattato alcuni atleti. Oltre questi c'è il desiderio e l'interesse di aprire le porte ad altri ragazzi che vorranno aderire al progetto sociale e sportivo della Nuova Molfetta; questo proprio a testimonianza delle ambizioni e del desiderio di disputare i prossimi campionati giovanili con l'obiettivo di vincerli.
Tutti i ragazzi che vorranno partecipare ai provini in programma per i primi giorni di agosto potranno inviare un messaggio sulla pagina Facebook "Asd Nuova Molfetta" indicando età e ruolo e verranno ricontattati dallo staff tecnico o contattando direttamente il direttore sportivo Francesco Rapicavoli al numero 347-9663353.

Le rappresentative da completare per il prossimo campionato sono l'Under 18 (ragazzi nati negli anni 1995-96-97), gli Allievi provinciali (anni 1998-1999) e i Giovanissimi provinciali (nati negli anni 2000-2001).
Prosegue cosi il lavoro della Nuova Molfetta che crede fortemente nel settore giovanile come fucina di uomini e atleti da lanciare, nei tempi e modi più corretti per la crescita del ragazzo, in prima squadra.
(Contributo scritto da Adriano Nappi)
  • Calcio
Altri contenuti a tema
È morto Paolo Rossi. Quando anche Molfetta si scoprì "Mundial" È morto Paolo Rossi. Quando anche Molfetta si scoprì "Mundial" Il campione è deceduto nella notte. Era malato da tempo
1 Il mondo omaggia Maradona. Il tributo anche a Molfetta Il mondo omaggia Maradona. Il tributo anche a Molfetta In Piazza Vittorio Emanuele un balcone con maglie e sciarpe per ricordare il campione
Maradona, l'addio di Terracenere: «Ci lascia il più forte della storia» Maradona, l'addio di Terracenere: «Ci lascia il più forte della storia» Il ricordo dell'ex calciatore molfettese
Amoruso ricorda Maradona: «Che sfida contro il suo Napoli» Amoruso ricorda Maradona: «Che sfida contro il suo Napoli» Anche il molfettese Terracenere affrontò El Pibe de Oro
Calcio, il 10 gennaio 2021 ripartiranno i campionati dilettantistici Calcio, il 10 gennaio 2021 ripartiranno i campionati dilettantistici La ripresa degli allenamenti è prevista dal 4 dicembre
Serie D, si va verso la sospensione del campionato? Serie D, si va verso la sospensione del campionato? Le date per l'eventuale ripresa sarebbero il 29 novembre o il 6 dicembre
Calcio e Covid, parla Sibilia: «Servono aiuti concreti alle società fermate dal decreto» Calcio e Covid, parla Sibilia: «Servono aiuti concreti alle società fermate dal decreto» Le parole del presidente della Lega Dilettanti
Quando tornerà il pubblico nei campionati dilettantistici? Parla il presidente della LND Quando tornerà il pubblico nei campionati dilettantistici? Parla il presidente della LND Cosimo Sibilia: «Serve uniformità in tutte le regioni»
© 2001-2021 MolfettaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.