Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

La Molfetta Calcio non va oltre il pari con il San Severo

1-1 che va stretto ai molfettesi



La Molfetta Calcio ottiene un punto casalingo pareggiando per 1-1 con il San Severo.
I biancorossi si son fatti preferire per atteggiamento propositivo, palleggio e azioni create ma non sono riusciti a scardinare il sistema difensivo dei foggiani, tutto difesa e ripartenze. Decidono una rete di Florio, che ha portato in vantaggio gli ospiti nel primo tempo, ed il pareggio di Vitale all'ora di gioco.

Nella prima mezz'ora la Molfetta Calcio crea ben tre azioni goal: Vitale al 6' colpisce debolmente di testa una gran palla da sinistra di Loseto e al 25' calcia un gran destro da fuori smanacciato sulla traversa da Leuci. Poco dopo è Ventura, ancora imbeccato da Loseto, a sfiorare la rete: palo dopo stop di petto e destro immediato.
Come un fulmine a ciel sereno, però, ecco la rete degli ospiti che segnano alla prima azione offensiva. Calcio di punizione guadagnato al limite dell'area e gran destro all'incrocio di Florio sul palo del portiere. San Severo in vantaggio al 33'. Per poco, qualche minuto dopo, Ventura non devia in tap in un destro di Fumai da fuori mal controllato da Leuci.
Si va alla ripresa con gli ospiti in vantaggio.
Molfetta ordinata e paziente nel far girar palla e imbeccare con improvvise verticalizzazioni Loseto e Vitale. Il San Severo, con la sua retroguardia a cinque, respinge ogni assalto sino al 61' quando Marco Vitale decide di mettersi in proprio e di calciare un gran sinistro in diagonale dal limite che termina la sua corsa all'angolo.
Gli ospiti si affacciano in area avversaria solo con un sinistro calibrato di De Vivo alzato in corner e si ha la sensazione che i biancorossi possano ribaltare il match. Al 70', però, Fumai viene espulso per un presunto fallo di reazione su un giocatore ospite. I biancorossi ci credono, entra anche Bozzi, e prima Pinto di testa e poi Martinelli con un pallonetto non centrano la porta.
I biancorossi, così, non riescono nell'obiettivo di recuperare punti utili sulle squadre che la precedono in classifica ma possono essere fiduciosi per prestazione e atteggiamento mostrato in campo.

Nel prossimo turno I biancorossi affronteranno la M. Sportiva.
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
Donato de Santis, il futuro di Molfetta nei suoi guantoni da portiere: «Giocare per la propria città è bellissimo» Donato de Santis, il futuro di Molfetta nei suoi guantoni da portiere: «Giocare per la propria città è bellissimo» L'estremo difensore è stato protagonista anche al Torneo nazionale delle Regioni
La Molfetta Calcio traccia il bilancio della stagione appena conclusa La Molfetta Calcio traccia il bilancio della stagione appena conclusa La società sarebbe già al lavoro per il futuro
La Molfetta Calcio chiude la stagione con una sconfitta La Molfetta Calcio chiude la stagione con una sconfitta I biancorossi in ottava posizione in classifica
Molfetta Calcio all'ultimo atto stagionale Molfetta Calcio all'ultimo atto stagionale Trasferta ad Otranto per i biancorossi
La Molfetta Calcio si congeda al Poli con la vittoria sul Corato La Molfetta Calcio si congeda al Poli con la vittoria sul Corato Domenica ultima trasferta a Otranto
Al "Poli" arriva il Corato, ultima casalinga per la Molfetta Calcio Al "Poli" arriva il Corato, ultima casalinga per la Molfetta Calcio I biancorossi fuori dai giochi per i playoff
La Molfetta Calcio chiude al secondo posto il campionato juniores La Molfetta Calcio chiude al secondo posto il campionato juniores I commenti dei protagonisti di una stagione comunque entusiasmante
La Molfetta Calcio perde a Barletta La Molfetta Calcio perde a Barletta Ko per 2-1. Biancorossi comunque certi della salvezza
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.