Molfetta Calcio Barletta
Molfetta Calcio Barletta
Calcio

La Molfetta Calcio impatta con il Barletta ma resta in testa

1-1 nel terzo turno per i biancorossi

Beffa per la Molfetta Calcio che nei minuti finali di gara vede infrangersi la possibilità di ottenere i tre punti con il Barletta. Al 93', infatti, un calcio di rigore concesso per fallo dubbio di mano di Legari fissa il punteggio sull'1-1. Polemiche, inoltre, per una possibile rete non assegnata ai padroni di casa ma, come dichiara anche il mister molfettese Bartoli: "Avremmo dovuto sfruttare al meglio le occasioni create e chiudere il match sul punteggio di 2-0".
Bicchiere mezzo pieno quindi per la Molfetta Calcio che non riesce a centrare il terzo successo consecutivo nei primi tre match di campionato ma può sorridere per quanto espresso in campo e per gli ampi margini di miglioramento ancora possibili.
Bartoli, per l'occasione, dispone i suoi con un 3-4-3 dall'attacco "pesante" per la contemporanea presenza in campo in avvio di Morra, Saani e Ventura mentre il mister ospite Gallo opta per Pignataro centravanti supportato da Procida, Marinaro e Faccini.
Primo quarto di match di assoluto equilibrio con nessuna occasione degna di nota.
Tra il 25' e la mezz'ora di gioco è il Barletta a farsi vivo con una gran conclusione sul secondo palo di Faccini di poco alta e con uno spunto di Marinaro che calcia però debolmente. La Molfetta Calcio, invece, ci prova con immediate verticalizzazioni sulle sue punte. È un calcio piazzato, però, a sbloccare il match. Segna Scialpi al 44' con un pregevole destro dai 25 metri che supera il portiere ospite Capossele.
Nella ripresa Il Barletta prova a reagire con una punizione insidiosa di Faccini in avvio e con la conclusione di poco alta di Procida.
Al 54' l'episodio che avrebbe potuto dare un'altra piega al match: Scialpi calcia da posizione defilata un'altra punizione magistrale e Capossele devia molto probabilmente quando il pallone aveva già oltrepassato la linea di porta. Grandi proteste da parte dei padroni di casa ma l'arbitro decide di far proseguire il gioco. La Molfetta Calcio non demorde e al 59' Saani sfugge in velocità ma non riesce a battere tutto solo Capossele in uscita disperata e al 78' altra involata di Morra con assist per l'accorrente nuovo entrato Triggiani che viene anticipato all'ultimo al momento di battere a rete.
Nel finale il Barletta prova il tutto per tutto. Entra anche Ganci che prima calcia a botta sicura in piena area di rigore trovando una respinta salva-risultato di Lorusso e, al 93', si incarica del penalty decisivo per il definitivo 1-1.
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica Biancorosse fuori dalla terza serie nazionale dopo una sola stagione
Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Già nella prossima giornata le biancorosse potrebbero salutare la Serie C
Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Scontro diretto contro l'Apulia Trani: serve una vittoria alle biancorosse
La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La nota del club a conclusione del cammino nell'annata sportiva 2023/24
Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Ammenda di 200 euro al club biancorosso per il lancio di petardi dai tifosi
Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Le parole del presidente biancorosso al termine del campionato
Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Il tecnico biancorosso: «Un peccato non aver sfruttato la superiorità numerica»
Molfetta Calcio, la stagione dei rimpianti: due finali perse Molfetta Calcio, la stagione dei rimpianti: due finali perse Pesano le prestazioni opache contro Manduria e Bisceglie
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.