Molfetta Calcio femminile
Molfetta Calcio femminile
Calcio

La Molfetta Calcio femminile continua a vincere: battuta la Phoenix Trani

Decide una rete nel finale di partita del capitano Di Grumo

Una partita da batticuore, non per le occasioni da gol (pochissime da annoverare alla cronaca), ma per come quei tre punti sono stati sudati e guadagnati con sacrificio e tanta pazienza. La Molfetta Calcio Femminile ottiene la terza vittoria consecutiva e per una notte si addormenta in fuga nel Campionato d'Eccellenza per poi essere raggiunta dal Fasano, vittoriosa contro il Nitor Brindisi nella mattinata di domenica.

Al "Paolo Poli" di Molfetta finisce 1-0 il match contro il Phoenix Trani al termine di una sfida combattuta, in cui le biancorosse non hanno certamente sfigurato, meritando i tre punti per la qualità di gioco espresso e per le occasioni da rete guadagnate contro una formazione sistematicamente chiusa in difesa. Le biancorosse, caparbie e volenterose, hanno trovato la loro identità, lottando fino all'ultimo minuto e ottenendo il gol vittoria negli ultimi 270 secondi al novantesimo minuto, quando il capitano Angela Di Grumo, da circa trenta metri, fa partire un tiro che si insacca all'angolino, non lasciando scampo all'estremo difensore avversario. Un gol da cineteca, difeso con le unghie e con i denti sino al triplice fischio dell'arbitro che fa scoppiare la festa al "Paolo Poli".

Un abbraccio collettivo tra squadra e staff tecnico e il ringraziamento ai non pochi sostenitori che hanno riempito la tribuna in un freddo pomeriggio di inverno. E' questa la cronaca di una vittoria ottenuta con la mentalità vincente mettendo all'angolo il Phoenix Trani, considerata sinora squadra tabù per le ragazze di mister Petruzzella. Il successo poteva essere anche più largo se l'arbitro avesse convalidato la rete di Carla Carlucci, la cui deviazione vincente sugli sviluppi di un calcio d'angolo, aveva abbondantemente varcato la linea di porta.

Un danno che diventa anche beffa per l'attaccante molfettese vistasi ammonire per proteste dal direttore di gara. "Non pervenuta" al Paolo Poli il Phoenix Trani per merito di un Molfetta Calcio che ha giocato per il 90% della partita nella metà campo delle tranesi. Un fortino quello eretto dalle tranesi dinanzi al proprio estremo difensore prima di essere abbattuto dall'eurogol del capitano Di Grumo, giunto al 42' del st. Poco prima la Molfetta Calcio Femminile aveva comunque trovato il modo di aprire la difesa avversaria. Il palo prima e un miracoloso intervento del portiere del Phoenix Trani successivamente hanno impedito alle ragazze di mister Petruzzella di esultare.

Come sottolineato, il vantaggio poteva essere più largo: oltre alla rete non convalidata a Carlucci, netto il penalty non assegnato per fallo netto su Pellegrini. Al termine del match, la Molfetta Calcio si gode i tre punti conquistati e guarda con fiducia all'inizio del girone di ritorno che si aprirà con il big match contro il Fasano al "Paolo Poli". La prossima settimana le biancorosse osserveranno un turno di riposo in campionato per poi scendere in campo domenica 12 febbraio alle ore 15 in casa nella semifinale di Coppa Italia Regionale contro il Nitor Brindisi. Il gol vittoria è la ciliegina sulla torta di una settimana perfetta per Angela di Grumo, fresca di convocazione nella rappresentativa regionale per la partecipazione al Torneo delle Regioni.

«Siamo state brave ad interpretare la partita in certo modo, lottando su ogni pallone dal primo all'ultimo minuto – ha commentato il capitano biancorosso - al di là di un gol arrivato davvero in modo spontaneo. Adesso ci aspetta un girone di ritorno faticoso che affronteremo con altrettanta determinazione, partendo dalla dedizione negli allenamenti».
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
Play-off tra Bisceglie e Molfetta Calcio con i tifosi biancorossi: c'è l'ufficialità Play-off tra Bisceglie e Molfetta Calcio con i tifosi biancorossi: c'è l'ufficialità Premiato lo sforzo della dirigenza molfettese: si giocherà il 28 aprile
Bisceglie-Molfetta Calcio, al momento è sospesa la vendita dei biglietti Bisceglie-Molfetta Calcio, al momento è sospesa la vendita dei biglietti Decisione dell'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive
Molfetta Calcio, con Branà numeri importanti. Ma ora serve l'impresa Molfetta Calcio, con Branà numeri importanti. Ma ora serve l'impresa Media punti di 2,54 da quando il tecnico ex Manduria è in biancorosso
Verso Bisceglie-Molfetta Calcio: chiesta riunione per aprire il settore ospiti Verso Bisceglie-Molfetta Calcio: chiesta riunione per aprire il settore ospiti La speranza del club biancorosso è avere l'ok dalla Questura per il play-off
Il play-off tra Bisceglie e Molfetta Calcio si giocherà domenica 21 aprile Il play-off tra Bisceglie e Molfetta Calcio si giocherà domenica 21 aprile Calcio d'inizio previsto alle ore 16:30 allo Stadio "Ventura"
Molfetta Calcio pronta ai play-off: il regolamento Molfetta Calcio pronta ai play-off: il regolamento Potenzialmente 180 minuti separano i biancorossi dalla Serie D
Il Bari cambia allenatore: nel nuovo staff anche l'ex Molfetta Vito Di Bari Il Bari cambia allenatore: nel nuovo staff anche l'ex Molfetta Vito Di Bari Ha giocato in biancorosso nella stagione 2020/21 in Serie D
Molfetta Calcio ai play-off con polemica: Bufi risponde ad alcuni tifosi sui social Molfetta Calcio ai play-off con polemica: Bufi risponde ad alcuni tifosi sui social Qualche sostenitore ha manifestato disappunto per il mancato saluto della squadra a fine match
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.