Metta, Mele e de Giglio
Metta, Mele e de Giglio
Calcio

L'universale Francesco De Cillis vestirà la maglia della Sefa Aquile Molfetta

In biancorosso l'ex Salinis e Futsal Bisceglie

Il nuovo roster della Sefa Molfetta si sta delineando sempre di più e nonostante il compito fosse arduo, in quanto l'obiettivo stagionale resta quello di confermarsi o addirittura provare a sognare traguardi ancora più importanti, il team del presidente De Giglio è lieto di annunciare uno dei pezzi pregiati del mercato estivo, l'universale: Francesco "Sheva" De Cillis.

E' sicuramente il colpo ad effetto, forse quello che non ti aspetti, del direttore sportivo Gigi Metta, ma che la Sefa Molfetta piazza a sorpresa nei primi giorni del mese di agosto. Universale, classe 1985, De Cillis inizia la sua carriera nel futsal con mister Leopoldo Capurso con il settore giovanile del Bisceglie C5 per poi essere un punto fermo della prima squadra disputando i campionati di serie B, A2 fino ad arrivare alla massima categoria nazionale. Negli anni successivi scende di categoria indossando la casacca delle Olimpiadi per poi ritornare a calcare i parquet della serie A con la maglia del Kaos. Nell'anno 2013/2014 alza la coppa Italia di categoria di serie A2 con il Fuente Foggia e subito dopo si rende protagonista dei successi con la Salinis e Futsal Bisceglie. L'ultimo biennio di "Sheva" è ancora una volta da incorniciare con la maglia dell'Atletico Cassano con cui conquista la serie A2 con la vittoria nei play off e arriva sempre con la maglia dei "pellicani" a raggiungere la finalissima per l'accesso alla massima categoria nazionale. De Cillis inoltre ha indossato la maglia della nazionale collezionando qualche presenza e diversi stage.

De Cillis sarà un jolly al servizio di mister Rutigliani, dotato di qualità, tecnica e grandissima esperienza e sicuramente si tratta di un giocatore di categoria nettamente superiore, capace di lottare su ogni pallone ma allo stesso tempo di dar tutto per garantire il meglio alla squadra con i giusti tempi dando equilibrio al roster.

"Ho lasciato l'Atletico Cassano per problemi relativi solo alla mia questione lavorativa -le prime dichiarazioni del nuovo acquisto biancorosso - Nei giorni successivi c'è stato uno scambio di opinioni facendo un caffè con il ds Metta ed abbiamo trovato l'intesa giusta per divertirci insieme e toglierci qualche piccola soddisfazione -continua l'universale De Cillis- La serie B? Ho già affrontato questa categoria e non è affatto un problema, inoltre in squadra ho tanti amici e questo sicuramente mi ha agevolato nello sposare questo nuovo progetto. A livello personale-conclude "Sheva" cercherò di mettere la mia esperienza al servizio dei miei compagni e sono certo che questo gruppo potrà lottare per tutti gli obiettivi stagionali "
  • Aquile Molfetta
Altri contenuti a tema
Le Aquile Molfetta pronte a riprendere il cammino in campionato Le Aquile Molfetta pronte a riprendere il cammino in campionato Al PalaPoli arriva il Free Time L'Aquila. In campo alle ore 16
Coppa Italia, Bernalda prossimo avversario delle Aquile Molfetta Coppa Italia, Bernalda prossimo avversario delle Aquile Molfetta Effettuato il sorteggio: si giocherà al PalaPoli
Aquile Molfetta in campo per la Coppa Italia Aquile Molfetta in campo per la Coppa Italia Gara unica: derby contro Diaz Bisceglie
Aquile Molfetta, il presidente de Giglio: «2019 positivo, possiamo crescere ancora» Aquile Molfetta, il presidente de Giglio: «2019 positivo, possiamo crescere ancora» La ripresa del campionato è prevista per il 18 gennaio
Soddisfazione in casa Aquile Molfetta per i risultati del settore giovanile Soddisfazione in casa Aquile Molfetta per i risultati del settore giovanile Prossimo impegno ufficiale domenica 12 gennaio
Aquile Molfetta: big match casalingo con il Venafro Aquile Molfetta: big match casalingo con il Venafro Palermo: «Non possiamo più perdere punti»
Aquile Molfetta sconfitte in rimonta ad Ostuni Aquile Molfetta sconfitte in rimonta ad Ostuni Nel prossimo turno il Venafro al PalaPoli
Aquile Molfetta impegnate a Ostuni nell'ultima trasferta del 2019 Aquile Molfetta impegnate a Ostuni nell'ultima trasferta del 2019 Quarto posto per i biancorossi con Canosa e Venafro
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.