pegaso
pegaso
Volley

Il derby di Molfetta è della Pegaso ’93

Sconfitta 3-0 la Molfetta Volley

Il tanto atteso incontro stracittadino di Serie D femminile si tinge fortissimamente dei colori dell'ASDAM Pegaso '93. Le atlete allenate da mister Nico Palumbo "espugnano" il Pala Don Sturzo con un rotondo 3-0, mettendo in riga le storiche rivali della Molfetta Volley. Una vittoria mai in discussione, preparata con serietà ed attenzione durante gli allenamenti svolti in settimana, che cancella l'1-3 della gara d'andata in cui c'erano state anche aspre contestazioni.

La gara disputata sabato 7 marzo ha riscosso un deciso seguito di pubblico, diversi sostenitori hanno accompagnato gli scambi a suon di trombe e tamburi, sempre nel massimo rispetto delle opposte fazioni. Non si è apprezzata una grande pallavolo nelle fasi iniziali del match: le contendenti hanno accusato forse in maniera eccessiva l'importanza della gara, tuttavia la Pegaso '93 è stata abile a far prevalere la forza dei propri attacchi, mettendo in archivio la frazione a proprio favore per 25-17. Il secondo set si è disputato sul filo dell'equilibrio, con le due squadre appaiate fino al 15-15, pronte a darsi battaglia su ogni pallone. Nei successivi scambi la Pegaso '93 ha trovato l'allungo decisivo grazie ancora all'ottima percentuale realizzativa e ben due ace consecutivi, costringendo le avversarie a fermarsi nuovamente a 17 punti. Pur non brillando, capitan Caputo e compagne si sono aggiudicate anche il terzo ed ultimo set: qualche fallo di troppo, compensato da un eccellente lavoro a muro, ha tenuto in partita la Molfetta Volley, ma la Pegaso '93 ha dimostrato di saper amministrare il vantaggio, riuscendo a chiudere la gara senza particolari patemi d'animo.

Il punto del definitivo 25-21 ha scatenato l'irrefrenabile gioia delle atlete pegasine, dello staff tecnico e non solo: i festeggiamenti sono durati un bel po' sotto gli sguardi del numeroso pubblico accorso al Pala Don Sturzo. Nel giro di pochi minuti sono stati presi d'assalto i social network con tanto di foto in tempo reale e gruppi dedicati, in cui il comune denominatore è stata la grande soddisfazione per il risultato conseguito sul campo. In palio non c'era una vittoria qualsiasi, ma il desiderio di ristabilire e legittimare le attuali gerarchie del volley rosa molfettese. Merita menzione, soprattutto di questi tempi, evidenziare l'aspetto importante del "saper vincere", tutto l'entourage del Presidente Saverio Digioia, compreso il più piccolo o la più piccola dei tanti giovanissimi sostenitori, hanno dato prova di maturità.
Il decimo sigillo stagionale vale per la prima volta nella stagione il tanto atteso tris di vittorie consecutive: le molfettesi salgono così a quota 30 punti e si rilanciano prepotentemente alla ricerca di una posizione play-off, dopo aver scavalcato in un colpo solo Cerignola e Just British Bitonto grazie alla miglior classifica avulsa. Nei rimanenti ultimi quattro incontri al termine della regular season occorreranno altrettante prestazioni perfette, per provare a perseguire un obiettivo che ad inizio stagione non era contemplato nemmeno nelle speranze dei più ottimisti. Sabato 14 marzo, per la terza volta consecutiva, il team di mister Palumbo scenderà sul parquet del Pala Don Sturzo alle 18.30, per ricevere l'Amatori Volley Bari, diretta pretendente proprio della Pegaso '93 che precede di una sola lunghezza, reduce dal 3-1 ai danni della capolista Aquila Azzurra Trani e ben sei vittorie consecutive.
La formazione maschile-Fidas di I Divisione riesce finalmente a sfatare la "maledizione da tie-break", imponendosi in trasferta ancora al quinto parziale sulla modesta Polisportiva Centro Storico Locorotondo. Una vittoria di Pirro, contro l'attuale ultima della classe, che ha venduto cara la pelle fino al 17-15 finale. Nel prossimo e penultimo turno in programma, gli uomini di mister Aportone riceveranno alle 18.30 nella Palestrina del Pala Poli di Molfetta, la formazione della Materdomini Castellana Grotte, attardata di ben 18 punti, alla ricerca dei tre punti che mancano all'appello dal lontano 24 gennaio.

Nulla da fare per le ragazze della II Divisione, superate domenica 8 marzo al Pala Don Sturzo dalla forte Palo Sporting Club Volley per 3-0. Le generose atlete guidate da Marco Brattoli devono rinviare l'appuntamento con la seconda vittoria stagionale e restano per ora a soli 3 punti all'attivo, maturati a spese della cenerentola Nelly Volley Barletta. Il settimo turno le vedrà di scena in quel di Ruvo di Puglia, opposte all'AVIS Volley, domenica 15 marzo alle ore 09.00, il match si presenta sulla carta abbordabile e permetterà di saggiare i progressi fin qui riscontrati.
Sempre domenica prossima, si riaccendono i riflettori sul campionato Under 14 femminile, con il via alla 2^ Fase: nel Girone 2 di Pool A, la selezione "A" del Prof. Vincenzo Pappagallo, farà visita alle 10.00 ad Acquaviva della Fonti per affrontare la formazione locale della P.M. Impianti Amicizia Volley. Sarà importante iniziare con un successo per poi ripetersi nei rimanenti quattro incontri previsti nel girone a 3 in cui figura anche la Volley's Eagles Bari.
Nella 2^ Fase di Pool B invece, la selezione "B" allenata da mister Giovanni Ciccolella, dovrà contendersi il Girone 4. Doppio esordio, oggi, venerdì 13 marzo, nella Palestrina del Pala Poli alle 16.30 contro la PSC Volley Palo alle 16.30 e alle 18.00 nel derby contro la Melficta Volley "Rossa".

(Massimiliano Paparella)
  • Volley
  • Asdam Pegaso
Altri contenuti a tema
Volley, la Pegaso Molfetta qualificata ai play-off di Serie D Volley, la Pegaso Molfetta qualificata ai play-off di Serie D Ottimi risultati anche per il settore giovanile
Volley, per Raffaella Ayroldi esordio in Serie A come arbitro Volley, per Raffaella Ayroldi esordio in Serie A come arbitro La molfettese in campo a Busto Arsizio nell'ultima giornata
Serie C, la Dinamo Molfetta sfida oggi l'ASEM Bari Serie C, la Dinamo Molfetta sfida oggi l'ASEM Bari La squadra maschie in campo domani sera
Volley, procede la stagione della Pegaso Molfetta in Serie D Volley, procede la stagione della Pegaso Molfetta in Serie D Prestazioni positive anche per le formazioni giovanili
Volley, inizio di stagione tra alti e bassi per l'ASDAM Pegaso Volley, inizio di stagione tra alti e bassi per l'ASDAM Pegaso Partenza sprint invece per le squadre U16 e U18
Serie B, oggi nuovo derby pugliese per l'Indeco Molfetta Serie B, oggi nuovo derby pugliese per l'Indeco Molfetta Biancorossi a Castellana Grotte contro una squadra di alto livello
Volley, Roberto Sciannamea racconta il suo Europeo vissuto sul campo Volley, Roberto Sciannamea racconta il suo Europeo vissuto sul campo Lo speaker di Molfetta: «Commentare un torneo del genere è un privilegio»
Roberto Sciannamea voce anche degli Europei di volley maschile Roberto Sciannamea voce anche degli Europei di volley maschile Lo speaker di Molfetta protagonista della rassegna che si sta svolgendo in Italia
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.