Virtus Basket
Virtus Basket
Basket

Dai Optical Virtus Molfetta sconfitta di misura a Barletta

Il match finisce 72-70 per i padroni di casa

Dai Optical Virtus Molfetta sconfitta di misura al Pala Marchiselli di Barletta: la formazione biancazzurra cede 72-70 alla Nuova Cestistica Barletta. Coach Corvino deve rinunciare ancora a Gaadoudi, infortunato. Barletta inizia il match con determinazione e grande ritmo. Okundaye e Mirando realizzano subito per i biancorossi mentre il lungo Morkeliunas è il principale terminale offensivo per i biancoazzurri in un primo quarto molto equilibrato che si chiude sul 19-16 per i biancorossi.

Nel secondo quarto esce fuori la squadra ospite grazie ai canestri di capitan Orlando e del croato Hrkac. Guddemi e Degni realizzano per Barletta che è costretta a rinunciare a Rainis, infortunato. La tripla di Sancilio e i punti di Hrkac portano la Dai Optical in vantaggio e si va al riposo lungo sul + 3 per Molfetta (34-37). Molto vivace anche la terza frazione di gioco, con Okundaye scatenato che realizza da ogni dove. La Dai Optical si affida ancora a Baraschi, Hrkac e il capitano Orlando, mentre Barletta non demorde e trova punti preziosi con i vari Mirando e Degni e il terzo quarto termina 58-57.

L'ultimo quarto diventa un'altalena di emozioni . La non facile situazione falli per la Dai Optical è un grosso problema per coach Corvino che si affida ai canestri di Baraschi e Orlando. Okundaye e Degni puniscono una disattenta difesa biancoazzurra mentre il 5° fallo fischiato a Morkeliunas costringe la Dai Optical a schierare da lungo anche Hrkac. Si va avanti punto a punto. A 28 secondi dal termine, la Dai Optical spreca ben due possessi ed è punita dalla tripla di Okundaye, senza dubbio il migliore in campo. Il tiro della disperazione di Comollo negli ultimi 5 secondi non va a buon fine e l'incontro termina 72-70 a favore dei padroni di casa.

Vittoria più che meritata per la Nuova Cestistica Barletta che sin dai primi minuti di gioco ha messo in seria difficoltà la difesa biancoazzurra.
La squadra di coach Corvino è apparsa stanca e non lucida nei momenti nevralgici del match. L'assenza di un'ala grande di ruolo pesa come un macigno così come è evidente la necessità di avere un altro giocatore che possa allungare le rotazioni durante il match. Male stasera in difesa e molto confusionari in attacco.
Ora però bisogna subito dimenticare questa sconfitta e pensare al prossimo incontro in programma domenica 9 Febbraio, al Palapoli, contro l'Adria Bari degli ex Macernis e Loprieno.
  • Virtus Basket Molfetta
Altri contenuti a tema
La Dai Optical Virtus Molfetta inizia la preparazione della prossima Serie C La Dai Optical Virtus Molfetta inizia la preparazione della prossima Serie C 15 novembre l'inizio del campionato
La Dai Optical Virtus Molfetta scopre le avversarie in Serie C Gold La Dai Optical Virtus Molfetta scopre le avversarie in Serie C Gold Il girone sarà composto da 12 squadre
La Dai Optical Virtus Molfetta ingaggia anche Emanuele Calò La Dai Optical Virtus Molfetta ingaggia anche Emanuele Calò Nuovo innesto per la squadra di coach Corvino
Jacopo Ricciardi nuovo giocatore della Dai Optical Virtus Molfetta Jacopo Ricciardi nuovo giocatore della Dai Optical Virtus Molfetta Classe 2001, arriva dal Castellaneta
La Dai Optical Virtus Molfetta conferma il capitano Orlando La Dai Optical Virtus Molfetta conferma il capitano Orlando Il centro napoletano classe 1980 è ormai il simbolo della squadra
Continua il mercato della Dai Optical Virtus Molfetta Continua il mercato della Dai Optical Virtus Molfetta Altro colpo per la società del patron Bellifemine
La Virtus Basket Molfetta piazza il primo colpo di mercato La Virtus Basket Molfetta piazza il primo colpo di mercato Omeragic vestirà la maglia biancoazzurra
Virtus Molfetta: in C Gold con Baraschi e Comollo Virtus Molfetta: in C Gold con Baraschi e Comollo Prime conferme per la Dai Optical dopo l'annuncio della partecipazione al campionato
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.