Ennio Cormio
Ennio Cormio
Calcio

Calcio in fermento: il Molfetta riparte dalla Promozione

L'annuncio su Facebook di Ennio Cormio: «Torna il vero calcio, quello serio»

«Senza alcuna enfasi e proclama possiamo comunicare che a Molfetta è nata la Molfetta Calcio, dalla fusione della Nuova Molfetta 1983 e la Molfetta Calcio. Si riparte dal campionato di Promozione. Con calma ed organizzazione».

Ma la novità, annunciata su Facebook da Ennio Cormio (che ha rilevato il titolo sportivo del Modugno, ndr), non è solo di carattere semantico. Sta tutta nella creazione di una rete biancorossa: «Grazie a Peppino De Nicolò, Corrado Azzollini, Paolo De Gennaro, Sebastiano Gadaleta, Leonardo Belgiovine, Saverio Bufi, Michele Caputi e perché no anche ad Ennio Cormio», scrive.

Cormio, genero di Alessandro Fiore, il compianto patron del Molfetta che conquistò l'ultima C, ha allargato la base societaria, mutuando quanto accaduto trent'anni fa proprio con la gestione Fiore, un anno dopo l'accordo di collaborazione, ben presto naufragato, tra Libertas e Nuova Molfetta. «Ma il tentativo dell'anno scorso andava fatto - spiega Saverio Bufi - e serviva a dimostrare a tutta la città che mettiamo sempre davanti la voglia di costruire qualcosa di grande per Molfetta rispetto ai nostri interessi personali».

«Abbiamo dimostrato di essere disposti a fare tre passi indietro per la passione che abbiamo per i colori biancorossi, - continua Bufi - abbiamo rinunciato ad un anno di Promozione per provare a fare qualcosa con con altre realtà cittadine, nonostante tutte le remore, abbiamo dimostrato di rinunciare a tanti anni di lavoro sulla Nuova Molfetta per provare a fare qualcosa di più grande».

«Abbiamo provato, abbiamo sbagliato, ma ci siamo sempre stati, siamo sempre stati presenti, l'alternativa a Molfetta c'è sempre stata, vigile, attenta, organizzata, seria. Adesso semplicemente continuiamo nel discorso sospeso per un anno, ma mai chiuso. I fatti - conclude Bufi - ci sono sempre stati e ci saranno in futuro. Forza Molfetta».
  • Molfetta Calcio
  • Saverio Bufi
  • Ennio Cormio
Altri contenuti a tema
Molfetta Calcio, il direttore sportivo Dammacco verso l'addio Molfetta Calcio, il direttore sportivo Dammacco verso l'addio In corso valutazioni per la possibile conferma di Branà in panchina
La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica Biancorosse fuori dalla terza serie nazionale dopo una sola stagione
Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Già nella prossima giornata le biancorosse potrebbero salutare la Serie C
Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Scontro diretto contro l'Apulia Trani: serve una vittoria alle biancorosse
La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La nota del club a conclusione del cammino nell'annata sportiva 2023/24
Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Ammenda di 200 euro al club biancorosso per il lancio di petardi dai tifosi
Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Le parole del presidente biancorosso al termine del campionato
Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Il tecnico biancorosso: «Un peccato non aver sfruttato la superiorità numerica»
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.