squeo 6
squeo 6
Altri sport

Boxe, Squeo troppo forte per Ovidiu Enache

Il romeno sconfitto nel quarto “Memorial Donato Carelli”.

Claudio Squeo (Quero-Chiloiro Taranto) si è confermato ancora una volta uno dei migliori pugili in circolazione nel panorama nazionale, e in occasione del quarto "Memorial Carelli", ha battuto a Taranto, nella prima giornata del memorial, nelle sfide dilettantistiche (Elite 91 kg), il romeno Ovidiu Enache (Pugilistica Battipagliese) alla prima ripresa per ko. Per Squeo, 24 anni, si tratta della 31.a vittoria della carriera. Vittoria, che arriva dopo la cocente sconfitta di un mese fa ai Campionati Nazionali Universitari di Salsomaggiore Terme, contro Nestor Mendez.

È un modello da imitare Claudio Squeo. Testimonial della boxe estrema che racchiude ogni tipo di arte marziale, è stato anche ambasciatore, di là dell'Oceano, della forza italiana. Uno dei mille protagonisti nascosti dello sport azzurro. Tutto muscoli e colpi. Comune denominatore, il ring. Poi, botte vere; al limite della violenza gratuita. O – meglio – del combattimento vero, senza esclusione di colpi, dove vale tutto. Roba per gente forte, e non solo nei muscoli; bisogna essere combattivi dentro, "sentire" l'incontro, cercare il combattimento. Roba per Claudio Squeo, partito da Molfetta, ha portato in tutto il mondo – fino in Venezuela con l'Italia Thunder – il lato duro e puro del coraggio italiano (fatto di volontà, lacrime e sangue), con la vocazione e l'umiltà di un ragazzo del sud.

«E' partito subito forte Ovidiu Enache, ma ho mantenuto la calma e l'ho colpito arrivavano sempre a bersaglio», racconta Squeo. «Con un gancio sinistro gli ho aperto vistosamente il labbro. Lui ha cominciato ad abbracciare perché ha risentito della potenza dei miei colpi. Il match si è chiuso con un gancio destro che lo ha colpito allo zigomo procurandogli una vistosa ferita e che lo ha stordito. L'arbitro é stato costretto a interrompere l'incontro a nemmeno 2 minuti della prima ripresa».

«Sono soddisfatto di questa vittoria - conclude Squeo - contro un avversario di buon livello. Spero che la Nazionale tenga presente questo match per le prossime convocazioni».
  • boxe
Altri contenuti a tema
Squeo Vs Kun, la grande boxe va in scena con Netium e Gran Shopping Mongolfiera Squeo Vs Kun, la grande boxe va in scena con Netium e Gran Shopping Mongolfiera Sabato 28 aprile un ring d’eccezione e 6 round per conquistare il titolo
Claudio Squeo: «Il sì al professionismo? Vi spiego perché…» Claudio Squeo: «Il sì al professionismo? Vi spiego perché…» Ha tecnica e fisico per tentare l'avventura tra i pro'. A 25 anni Squeo lascia i dilettanti.
Claudio Squeo, uno dei fuoriclasse della boxe italiana, vince ancora Claudio Squeo, uno dei fuoriclasse della boxe italiana, vince ancora Obiettivi? rientrare nella squadra delle World Series nel 2016
Claudio Squeo, il “rosso”, sconfitto Claudio Squeo, il “rosso”, sconfitto Squalificato al secondo round della finale dei Campionati Nazionali Universitari di Salsomaggiore Terme
Boxe: Claudio Squeo ai Campionati Universitari Boxe: Claudio Squeo ai Campionati Universitari A Salsomaggiore Terme ci sarà anche il boxer molfettese
Claudio Squeo, la cattiveria nei guantoni Claudio Squeo, la cattiveria nei guantoni Sconfitto da Flores Millan. Ascesa e caduta di uno dei più importanti pugili emergenti della Nobile Arte.
WSB: Per Claudio Squeo tutto in una notte WSB: Per Claudio Squeo tutto in una notte Ecco il Sud che si riscatta a suon di pugni
Sbarca in Venezuela il pugile molfettese per le World Series of Boxing Sbarca in Venezuela il pugile molfettese per le World Series of Boxing Claudio Squeo: velocità e fantasia, 24 anni da (imprendibile) stella in ascesa
© 2001-2019 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.