Beppe Camicia
Beppe Camicia
Calcio

Beppe Camicia torna alla Molfetta Calcio come direttore generale

Il dirigente è reduce dall'esperienza alla Fidelis Andria

Dopo aver potenziato la base societaria con l'ingresso di cinque nuovi soci, la Molfetta Calcio rinforza i vertici dirigenziali. È ufficiale l'ingresso di Beppe Camicia nel ruolo di Direttore Generale. Per l'ex di Bari, Fortis Altamura e Fidelis Andria si tratta di un gradito ritorno.

L' altamurano Camicia non nasconde l'ottimismo: "Sono felice di tornare ed entusiasta dell'incarico. Non ho esitato un solo secondo nella scelta. Molfetta oggi è una realtà solida e ambiziosa, proiettata a traguardi societari e sportivi importanti. Ho una gran voglia di ricominciare, ho forti stimoli e, come sempre faccio, mi dedicherò a questo progetto con massimo impegno, con massima professionalità e assoluto rispetto del ruolo. Voglio mettere a disposizione la mia esperienza, la mia passione e le mie idee. Siamo consapevoli dell'importanza di programmare nei dettagli la stagione ormai alle porte e abbiamo già cominciato".

"L'obiettivo condiviso a tutti i livelli ed in tutti gli ambiti è, da una parte, quello di alimentare l'entusiasmo e coinvolgere sempre più i tifosi, dall'altra, quella di dimostrare che la società – da sempre considerata esempio e modello di gestione virtuosa – può, vuole e deve posizionarsi ai livelli che oggi merita. Io voglio ritornare nel professionismo dalla porta principale e mi piacerebbe farlo con i giusti tempi e con questi colori."

Una nomina nel segno della continuità, così come sottolinea il Presidente Bufi: «Con il suo insediamento nel 2018 abbiamo iniziato a gettare delle basi importanti. Con il suo ritorno ribadiamo fermamente che quelle basi e quelle ambizioni, non solo continuano ad animare il nostro operato, ma danno linfa ad un progetto totalmente nuovo, che vede la società del Molfetta Calcio sempre più ambiziosa e strutturata da seri professionisti».
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica La Molfetta Calcio femminile saluta la Serie C in rosa: retrocessione aritmetica Biancorosse fuori dalla terza serie nazionale dopo una sola stagione
Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Molfetta Calcio femminile sconfitta dall'Apulia Trani: retrocessione vicina Già nella prossima giornata le biancorosse potrebbero salutare la Serie C
Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Serie C, la Molfetta Calcio femminile si gioca oggi la salvezza Scontro diretto contro l'Apulia Trani: serve una vittoria alle biancorosse
La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La Molfetta Calcio ai propri tifosi dopo la lunga stagione: «Grazie per la vostra passione» La nota del club a conclusione del cammino nell'annata sportiva 2023/24
Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Caos in Bisceglie-Molfetta: maxi-stangata del Giudice sportivo Ammenda di 200 euro al club biancorosso per il lancio di petardi dai tifosi
Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Molfetta Calcio, Bufi: «La stagione resta positiva. Ci rifaremo in futuro» Le parole del presidente biancorosso al termine del campionato
Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Molfetta Calcio, mister Branà: «Dispiaciuti per il risultato» Il tecnico biancorosso: «Un peccato non aver sfruttato la superiorità numerica»
Molfetta Calcio, la stagione dei rimpianti: due finali perse Molfetta Calcio, la stagione dei rimpianti: due finali perse Pesano le prestazioni opache contro Manduria e Bisceglie
© 2001-2024 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.