Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
Calcio

Alla Molfetta Calcio non riesce il colpo grosso: pareggio contro il Picerno

Al "Paolo Poli" finisce 0-0. Gli ospiti resistono un tempo in dieci

Termina a porte inviolate la partita disputata a porte chiuse al "Paolo Poli" tra Molfetta Calcio e Picerno e valida per la 6^ giornata del girone H di Serie D: un punto per parte nonostante il dominio territoriale dei biancorossi per gran parte dei 95 minuti di gioco.

In avvio il Picerno sfrutta al meglio il maggior tasso tecnico di Zito (350 presenze fra serie B e C, che prova la conclusione, a lato), ma con il passare del tempo il Molfetta si organizza, avanza di qualche metro e prova ad essere pericoloso sulle palle inattive: dapprima Caprioli punta direttamente il rettangolo ospite, poi scodella in area dove però Triggiani si fa disinnescare da Giuliano.

Sul fronte opposto da registrare il tentativo di Albadoro che arriva in spaccata sul cross di D'Angelo, ma non inquadra la porta. Il pepe arriva in coda: al 42' uno spunto in velocità di Triggiani costringe Giuliano ad un fallo da espulsione: il portiere esce dalla porta, affronta l'attaccante biancorosso ai limiti dell'area e lo stende. Per il fischietto veronese Migliorini è cartellino rosso, mentre Ginestra rimescola le carte e spedisce subito in campo Caruso e Kone.

All'intervallo è 0-0, con la vice capolista in dieci uomini. Al rientro il Molfetta prova a ragionare di più in attesa di un cenno di fantasia di Lavopa, ma chi si esalta sono gli operai del Picerno, che si immolano e chiudono gli spazi ad Acosta, mentre dall'altra parte Pitarresi ci prova col destro, Tucci segue la sfera con lo sguardo. Il Molfetta, con Ventura e Mingiano in campo, prova a vincere la partita, ma l'occasione migliore, su calcio di punizione del solito Caprioli, la crea Caruso: la palla diventa una saponetta, ma nessuno lì davanti – dove tutti sembrano inoffensivi - ne approfitta.

Per il resto il Picerno non rinuncia a giocare: un colpo di testa fuori bersaglio di Caiazza, su angolo di Dettori, Pinto lo imita sull'altro fronte, servito da Lavopa. Finale arroventato, ne fa le spese Bartoli, espulso. I padroni di casa provano a caricare in attacco fino al termine del recupero ma gli ospiti tengono botta: finisce così 0-0, con i molfettesi che si portano a quota 7 punti in classifica mentre i lucani raggiungono il secondo posto (al pari del Brindisi che ha una partita in meno) con 11 punti. Molfetta Calcio ancora imbattuta fra le mura di casa in questa stagione.
  • Molfetta Calcio
Altri contenuti a tema
Focolaio Covid nel Taranto: rinviata la partita contro la Molfetta Calcio Focolaio Covid nel Taranto: rinviata la partita contro la Molfetta Calcio Il match si sarebbe disputato domenica pomeriggio
La Molfetta Calcio sbanca il "Fanuzzi" di Brindisi: seconda vittoria di fila La Molfetta Calcio sbanca il "Fanuzzi" di Brindisi: seconda vittoria di fila Finisce 2-1 grazie alle reti di Strambelli e Ventura nel primo tempo
Molfetta Calcio di nuovo in campo oggi: trasferta a Brindisi Molfetta Calcio di nuovo in campo oggi: trasferta a Brindisi La partita era stata rinviata a dicembre. Calcio d'inizio alle ore 14:30
Molfetta Calcio, parla mister Bartoli: «Stiamo facendo bene, bravi i ragazzi» Molfetta Calcio, parla mister Bartoli: «Stiamo facendo bene, bravi i ragazzi» Domani i biancorossi di nuovo in campo nel recupero della 7^ giornata
Una rete di Acosta regala tre punti d'oro alla Molfetta Calcio Una rete di Acosta regala tre punti d'oro alla Molfetta Calcio I biancorossi vincono 1-0 contro il Gravina
La Molfetta Calcio ospita il Gravina: in palio punti salvezza La Molfetta Calcio ospita il Gravina: in palio punti salvezza Calcio d'inizio alle 14:30. Partita trasmessa in diretta su Facebook
Ennio Cormio: «Il progetto della Molfetta Calcio ha grandi margini di crescita» Ennio Cormio: «Il progetto della Molfetta Calcio ha grandi margini di crescita» Le parole del presidente dei biancorossi a Sportitalia
Molfetta Calcio, la partita contro il Brindisi sarà recuperata il 20 gennaio Molfetta Calcio, la partita contro il Brindisi sarà recuperata il 20 gennaio Sfida rinviata a dicembre a causa di alcuni contagi tra i brindisini
© 2001-2021 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.