Frittelle JPG
Frittelle JPG

Vigilia di Natale a Molfetta tra tradizioni e sapori

Dopo la zona rossa dello scorso anno, si torna a una responsabile normalità

E' il giorno della vigilia di Natale, un giorno dal sapore paradossalmente nuovo dopo la zona rossa e il lockdown imposto lo scorso anno a causa della pandemia.
Nel 2021, nella rispettosa osservanza di quanto deciso per contrastare il contagio del Covid - 19, la parvenza di una normalità dal carattere responsabile torna come prioritaria.

Pertanto non mancheranno sicuramente pranzi e cenoni, quasi tutti in casa in città o in campagna, quasi tutti con le prerogativa di poche persone, fondamentalmente le più vicine per contenere ogni fenomeno di aggregazione, allo stato attuale comunque pericoloso e deleterio.
E in cucina non mancheranno i sapori tipici della tradizione nostrana, partire dalle frittelle e dall'odore tipico che invaderà le strade, soprattutto nelle viuzze delle zone storiche di Molfetta.
Accanto immancabile il piatto delle cime di rape (la tradizione vuole che siano condite solo con un filo d'olio e senza accompagnamento alla pasta), e poi baccalà fritto, capitone, carne, frutta secca e i tipici dolci della cucina natalizia molfettese.

Pochi ma buoni (l'imperativo, l'augurio) pronti anche a cimentarsi nei giochi più caratteristici del Natale come la tombola, le carte napoletane, il "Mercante in fiera".

A non mancare, come ovvio che sia, anche l'aspetto prettamente spirituale di questa giornata nella quale la Chiesa attende la nascita di Gesù Bambino con le parrocchie cittadine che si apprestano ad accogliere i fedeli nella celebrazione eucaristica notturna.
  • Natale
Altri contenuti a tema
Pranzi e cenoni di Natale, per Coldiretti avanzi tutti congelati Pranzi e cenoni di Natale, per Coldiretti avanzi tutti congelati Indagine: quanto non consumato anche in beneficienza
Santo Stefano, Molfetta chiude il ponte natalizio Santo Stefano, Molfetta chiude il ponte natalizio Ancora pranzi e ritrovi. Da tradizione brodo e mille infranti in tavola
Botti di Natale, boati in via Pansini: devastata una Fiat 600 Botti di Natale, boati in via Pansini: devastata una Fiat 600 L'auto era parcheggiata nei pressi di piazza Vittorio Emanuele. Indagano i Carabinieri
Che sia davvero un Natale di Luce Che sia davvero un Natale di Luce I nostri auguri a tutti i lettori del VivaNetwork
Vigilia di passeggio e shopping nel centro di Molfetta Vigilia di passeggio e shopping nel centro di Molfetta Tante persone fuori dai locali e in coda per entrare nei negozi
1 Gli auguri di Natale del sindaco alla città di Molfetta Gli auguri di Natale del sindaco alla città di Molfetta Minervini: «Che sia un giorno vissuto con gioia e responsabilità»
Celebrazioni natalizie, il Vescovo in Cattedrale. Messe nelle parrocchie Celebrazioni natalizie, il Vescovo in Cattedrale. Messe nelle parrocchie Alle ore 10:00 il Solenne Pontificale
Buon Natale (responsabile), Molfetta! Buon Natale (responsabile), Molfetta! Ritrovarsi ma nel rispetto delle regole per la salute e il bene di ognuno di noi
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.