I rilievi dei Carabinieri
I rilievi dei Carabinieri
Cronaca

Uomo trovato morto in stazione. Inutili i soccorsi

L'allarme lanciato da un viaggiatore: l'uomo aveva 58 anni. Sul posto i sanitari del 118 e i Carabinieri

Sarebbe morto in seguito a una caduta accidentale o a un malore un uomo di 58 anni, residente in città, trovato senza vita all'interno della stazione ferroviaria di Molfetta. Lo ha notato un pendolare, questa mattina alle ore 05.00, riverso a terra nei pressi del binario tronco.

L'uomo ha creduto stesse dormendo, ma poi s'è insospettito e ha chiamato i soccorsi. A quel punto sono arrivati i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile e i medici del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso: fra le ipotesi al vaglio un improvviso sbandamento, la caduta lungo il binario tronco - interdetto alla circolazione ferroviaria - dove ha battuto violentemente la testa, e la morte. Una circostanza che lascia pensare ad un improvviso malore.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti svolta dai militari della Compagnia di Molfetta, l'uomo sarebbe caduto e avrebbe battuto la testa. Il colpo sarebbe stato fatale per lui: gli inquirenti hanno accertato che non vi erano segni di colluttazione e le ferite sul corpo erano compatibili con la caduta, che potrebbe essere stata a sua volta provocata da un malore o da uno sbandamento. Le indagini sono in corso per chiarire ogni dettaglio e la causa del decesso.

La salma dell''uomo, nato a Barletta, è a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, mentre sarà l'autopsia a far maggiore chiarezza. Nel frattempo i Carabinieri stanno analizzando le telecamere di sorveglianza della stazione che potrebbero aver ripreso il momento in cui il 58enne è morto.
  • Stazione ferroviaria Molfetta
Altri contenuti a tema
Il monumento agli emigranti sulla rotatoria tra Viale Papa Giovanni Paolo II e Viale Enrico Berlinguer Il monumento agli emigranti sulla rotatoria tra Viale Papa Giovanni Paolo II e Viale Enrico Berlinguer L'opera arricchirà artisticamente la nuova zona di espansione
Tragedia sui binari fra Molfetta e Bisceglie, perde la vita un uomo Tragedia sui binari fra Molfetta e Bisceglie, perde la vita un uomo Attivati bus sostitutivi tra Bari e Barletta. Assistenza anche ai viaggiatori a bordo dei convogli
Investito da un treno: soccorsi sul posto, circolazione rallentata Investito da un treno: soccorsi sul posto, circolazione rallentata L'incidente fra Palese e Santo Spirito. Richiesta l'attivazione del servizio sostitutivo con autobus tra Bari e Giovinazzo
Guasto alla linea elettrica: circolazione dei treni in tilt a Molfetta Guasto alla linea elettrica: circolazione dei treni in tilt a Molfetta Ritardi fino a 55 minuti, in corso l'intervento dei tecnici per consentire la ripresa del traffico ferroviario
3 «Un quartiere in balìa della baby gang». La denuncia di un residente «Un quartiere in balìa della baby gang». La denuncia di un residente I componenti si sono spostati dalla stazione ferroviaria in via Binetti, dove l'uomo denuncia una situazione invivibile
1 Baby gang in azione in stazione? Una mamma: «Sono preoccupata» Baby gang in azione in stazione? Una mamma: «Sono preoccupata» La sua riflessione: «Aspettiamo sempre che debba succedere qualcosa di grave per intervenire?»
La stazione, viaggio nella terra di nessuno. Ma è davvero così? La stazione, viaggio nella terra di nessuno. Ma è davvero così? Le aggressioni ad un 14enne e ad un 18enne e la presenza di una baby gang riaccendono le polemiche. Le indagini proseguono
Rimosse scritte lesbofobiche dal muro della stazione di Molfetta Rimosse scritte lesbofobiche dal muro della stazione di Molfetta Intervento richiesto dalla Polizia Locale. L'assessore Ancona: «Azioni non tollerabili»
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.