don Tonino Bello
don Tonino Bello

Un reading per celebrare don Tonino a 27 anni dalla morte

L'iniziativa è della casa editrice "La meridiana"

Il pomeriggio del 20 aprile 1993, a Molfetta, morì dopo una lunga malattia don Tonino Bello. Come ogni anno, l'anniversario della morte diventa un'occasione per ravvivare la memoria di una pastore inarrivabile, scomodo eppure popolare, eretico e amatissimo. La casa editrice la meridiana propone, per celebrare don Tonino, un reading in diretta sulla sua pagina Facebook a cura di Michele Santeramo, tratto dell'opera di cui è autore 'Oltretutto. Più vicino a don Tonino Bello', testo pubblicato dalle edizioni la meridiana nel 2017.
"La casa editrice riunisce intorno alla memoria del vescovo quanti lo hanno conosciuto e quanti voglio conoscerlo", spiega Elvira Zaccagnino, direttrice di edizioni la meridiana. "Il libro è una particolare biografia del vescovo che muove dalla consapevolezza che la vita di alcuni ha senso perché cambia le vite degli altri. Con questa chiave di lettura episodi noti e altri meno noti della vita di don Tonino vengono raccontati in modo che il lettore/spettatore colga la capacità del cambiamento a cui le scelte di vita di don Tonino e le sue posizioni in tema di disarmo, povertà, accoglienza degli immigrati hanno indotto alcuni", prosegue Zaccagnino. Che conclude: "Quello di Santeramo è un racconto leggero e appassionato, che proponiamo a maggior ragione in queste ore di lockdown, in cui siamo inchiodati a restare nelle nostre case per l'emergenza Coronavirus e siamo obbligati alla riflessione, al contatto con noi stessi, al recupero di un dialogo interiore che sarà certamente prezioso quando saremo chiamati a partecipare alla sfida collettiva della ricostruzione".


Il link per seguire la diretta è questo: https://bit.ly/Oltretutto_20_aprileFB
  • Don Tonino Bello
Altri contenuti a tema
Una statua di don Tonino Bello in dono alla Basilica della Madonna dei Martiri Una statua di don Tonino Bello in dono alla Basilica della Madonna dei Martiri E' realizzata dall’artista Giuseppe Samarelli, già autore del Crocifisso di "Collocazione provvisoria"
Monsignor Cornacchia a "Famiglia Cristiana": «A don Tonino attribuiti miracoli» Monsignor Cornacchia a "Famiglia Cristiana": «A don Tonino attribuiti miracoli» Il Vescovo: «Ma dovranno essere valutati al momento opportuno»
Beatificazione don Tonino vicina. Nuovi documenti da Papa Francesco Beatificazione don Tonino vicina. Nuovi documenti da Papa Francesco Ulteriori novità sulla visita privata di Monsignor Cornacchia
1 Prossima la beatificazione di don Tonino Bello? Il Vescovo di Molfetta da Papa Francesco Prossima la beatificazione di don Tonino Bello? Il Vescovo di Molfetta da Papa Francesco Monsignor Cornacchia ricevuto in udienza privata mercoledì scorso
Fiori e parole sul monumento in Piazza Garibaldi per ricordare don Tonino Fiori e parole sul monumento in Piazza Garibaldi per ricordare don Tonino Il monumento inaugurato lo scorso anno
Il 20 aprile messa del Vescovo a 27 anni dalla scomparsa di don Tonino Il 20 aprile messa del Vescovo a 27 anni dalla scomparsa di don Tonino La celebrazione si terrà alle ore 19 e sarà trasmessa in diretta sui canali diocesani
Dedicata a don Tonino Bello una nuova aula della Facoltà di Teologia Dedicata a don Tonino Bello una nuova aula della Facoltà di Teologia Sarà il luogo di discussione delle Tesi
"Mediterraneo, frontiera di pace" nel nome di don Tonino Bello "Mediterraneo, frontiera di pace" nel nome di don Tonino Bello L'esempio del Vescovo di Molfetta al centro del discorso di Michele Emiliano
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.