Carte da Poker
Carte da Poker
Vita di città

Tutti in piazza contro il gioco d’azzardo

La diocesi scende in campo

Dal «flash mob» allo «slot mob» il passo è breve. L'azione cattolica diocesana da appuntamento nelle piazze delle quattro città della diocesi per giocare insieme e di mettersi in gioco tutti, bambini, ragazzi, giovani ed adulti in modo corretto, pulito, autentico, con una logica del tutto opposta a quella del gioco d'azzardo. Per riscoprire IL G(i)USTO del gioco, quello vero, quello che coinvolge tutti. L'iniziativa fa seguito alle 5904 firme raccolte per promuovere una legge di iniziativa popolare contro il gioco d'azzardo.

L'Azione cattolica, con questa iniziativa, già sperimentata in molte piazze d'Italia, intende promuovere l'incontro tra generazioni. Per riscoprire attraverso il gioco ludico la bellezza e la forza delle relazioni, dello stare insieme sperimentando i propri limiti e le proprie capacità, il sano agonismo e l'importanza della cooperazione, il tutto in un'ottica di genuino divertimento. Perché il gioco è una cosa seria, che fa crescere, se rende le persone «più persone», promuovendo autostima, fiducia e confronto.

L'appuntamento è per domenica 18 maggio a Molfetta, dalle 11 in Villa comunale, a Ruvo in piazza Matteotti dalle 16,30, a Giovinazzo in Villa comunale dalle 18,30 e a Terlizzi in piazza Cavour dalle 10,30. L'inizio delle manifestazioni sarà preceduto da momenti di preghiera e condivisione.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
© 2001-2022 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.