Aiuto
Aiuto

Torna il reddito di dignità: per le domande a Molfetta rivolgersi a CAF e sindacati

Misura della Regione Puglia per sostenere le persone in difficoltà economica

Torna il Reddito di Dignità, con 500 euro al mese per 12 mesi: è possibile presentare domanda per accedere al nuovo «Reddito di dignità» pugliese. Anche a Molfetta per le domande rivolgersi a CAF e sindacati.

Come è noto il Reddito di Dignità è il principale strumento della Regione Puglia contro la povertà. Dopo l'emergenza Covid, il Red riparte con procedure più semplici e un maggiore contributo economico. La soglia ISEE richiesta quest'anno è pari a 9.360 euro per ciascun nucleo familiare. Ad oggi sono state presentate oltre 500 domande al portale www.sistemapuglia.it per accedere al nuovo Reddito di Dignità regionale e questo conferma l'importanza di questa misura regionale per tanti cittadini e famiglie pugliesi.

Il Reddito di Dignità (ReD) 3.0 II Edizione è la misura di Regione Puglia che promuove l'inclusione sociale attiva e integra con un contributo economico i redditi delle persone in difficoltà. A fronte di un contributo economico di 500 euro al mese per un anno, ReD consente al cittadino di aderire a un percorso personalizzato di inclusione sociale e di svolgere tirocini di inclusione sociale in aziende o enti pubblici del territorio.
  • sindacati
Altri contenuti a tema
Nessun confronto, i sindacati contro la Multiservizi di Molfetta Nessun confronto, i sindacati contro la Multiservizi di Molfetta La nota a firma di FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTRASPORTI analizza alcune vicende aziendali
Caso mensa scolastica: i lavoratori delle scuole a rischio? Caso mensa scolastica: i lavoratori delle scuole a rischio? CGIL Molfetta, FILCAMS e FLC CGIL Provinciali di Bari chiedono un incontro urgente con il Commissario Passerotti
DDL scuola, sarà un mercoledì di passione DDL scuola, sarà un mercoledì di passione Nel pomeriggio assemblea dei docenti al Magistrale.
© 2001-2020 MolfettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
MolfettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.